Letture. Viaggi a piedi con coccole

Un libretto in formato tascabile appena uscito per Ediciclo presenta 20 viaggi a piedi per tutti nelle regioni italiane. Intitolato “Cammina Italia”, curato per la Compagnia dei Cammini da Luca Gianotti, prezzo di copertina 14 euro, nelle sue 143 pagine il volume dipana a più voci la filosofia del “ripartire a piedi” lungo i migliori cammini d’Italia scelti da altrettanti specialisti.

Leggi tutto

Letture. Il ghiaccio scintillante di Camanni

Nei trenta capitoli, ai quali si aggiunge un’introduzione, l’attenzione viene attirata dai “sogni contro natura della neve da cannone”, dai nuovi paesaggi delle Alpi rimasti a secco di ghiacci, dai “paradisi capovolti” dei ghiacciai impestati a 3 mila metri dalle famigerate microplastiche. Si legge anche del ghiaccio crudele che ha mandato a fondo il Titanic…

Leggi tutto

Genitori e figli, il teatro nato in quarantena

“Per mesi è stato permesso stare solo in famiglia? Non si poteva uscire con amici, andare al cinema, a scuola, a teatro? E allora”, spiega la regista Soledad Nicolazzi, “ho pensato: teatro con congiunti sia, in barba a chi ci vuol far credere che il teatro e la cultura non siano attività indispensabili”.

Leggi tutto

Didattica dell’outdoor per tutti

Già nell’Ottocento esistevano le “scuole all’aperto” per bambini malati e predisposti alla tubercolosi. Avevano grandi spazi naturali e sperimentavano soluzioni didattiche nuove. “E se per settembre”, si chiede una pedagogista lanciando un appello, “venisse effettuata una manutenzione straordinaria dei giardini e cortili scolastici?”. Intanto, in tema di educazione outdoor, è sugli scaffali, con il contributo dell’Enel, il quaderno “La montagna fa scuola” a cura dell’associazione milanese “Quartieri tranquilli”.

Leggi tutto

Alpinisti. Diventare “ragno”, una questione di feeling

Diventare “ragno” non è solo una procedura, non c’è un curriculum standard da presentare, non c’è un elenco di “salite obbligatorie”. Serafino Ripamonti, “ragno” e autore del nuovissimo libro che racconta la storia del gruppo alpinistico lecchese, spiega che – talento a parte – si tratta per lo più di una questione di feeling…

Leggi tutto

Escursioni ad anello. In cammino tra gli schianti di Vaia

Che effetto può fare camminare “ad anello” attraverso ciò che rimane dei 14 milioni di alberi abbattuti nelle Dolomiti alla fine del 2018 dal ciclone Vaia? In questo scenario c’è ancora molto da scoprire e imparare, ma perché ciò avvenga occorre disporre di un accompagnatore qualificato. Fatti di Montagna in collaborazione con MountCity propone un’eccezionale occasione per compiere questa esperienza guidati da Luigi Casanova.

Leggi tutto

Il barone rampante fa capolino a Villa d’Adda

Con libere suggestioni dal “Barone rampante” di Italo Calvino, va in scena domenica 28 giugno alle 10.30 e alle 16 nel magnifico parco di Villa d’Adda Sirtori a Olginate (Lecco), in piazza Marchesi d’Adda, lo spettacolo “E io non scenderò più”. La regia è di Soledad Nicolazzi, l’organizzazione di Scarlattine progetti. I ragazzi ai quali lo show è dedicato scoprono le avventure di un minorenne che vive sugli alberi. La narrazione si alterna a scene grottesche, buffe, poetiche, coinvolgenti…

Leggi tutto

Passo del Baldiscio, dove il confine è mobile

Un’antica vertenza fra italiani e svizzeri riguarda il passo del Baldiscio che collega la Val Mesolcina con la Val San Giacomo, i Grigioni con la Lombardia, la Svizzera con l’Italia. Un “caso” che ha provocato qualche ruggine tra i due Paesi e che Albano Marcarini rievoca per i lettori di mountcity.

Leggi tutto

Valli di Lanzo. L’àiva dà spettacolo

“Valorizzare le acque che scorrono e caratterizzano i paesaggi delle Valli di Lanzo – un’area montuosa delle Alpi Graie, a Nord-Ovest di Torino – con specifico riferimento a una loro maggiore conoscenza, salvaguardia e protezione”: questo è il tema di “Àiva. Segni d’acqua nelle Valli di Lanzo”, progetto della Società Storica delle Valli di Lanzo, curato da Aldo Audisio e Laura Gallo. La mostra è aperta a Mezzenile dal 27 giugno al 30 agosto 2020.

Leggi tutto

Lezioni di storia. Quei riti di speranza

I riti di speranza in un futuro migliore vengono descritti, in questa terza puntata delle sue apprezzate lezioni di storia, da Paolo Crosa Lenz, scrittore, rinomato cronista delle valli dell’Ossola. In tempi di coronavirus quei riti, quelle processioni che ancora si svolgono in alcune località alpine si possono considerare di estrema attualità…

Leggi tutto

Cinemambiente. On line 11 film sulla natura

Venerdì 5 giugno 2020 alle ore 0-24, su www.cinemambiente.it viene diffusa online la rassegna Movies for Nature, una maratona cinematografica che si ricollega direttamente, fin dal titolo, al tema scelto quest’anno per la Giornata mondiale dell’ambiente che si celebra in questo stesso giorno.

Leggi tutto

“Dell’alpinismo”: dieci domande a Bocchiola

“La psicoanalisi che pratico come lavoro e alcune questioni filosofiche che mi coinvolgono mi sono diventate assai più chiare grazie all’alpinismo”, spiega il professor Andrea Bocchiola, autore del saggio “Dell’alpinismo” pubblicato da Tararà. In questa intervista esclusiva lo studioso definisce “poetica e tragica” l’assoluta assurdità dell’alpinismo. E conclude affermando che l’alpinismo è un grande esercizio di libertà dalla schiavitù dell’utile.

Leggi tutto

Kailash de noantri

Non è sufficiente che in tutto il mondo migliaia di luoghi di culto sulla sommità delle montagne aiutino l’”homo religious” a realizzare la sua naturale ricerca del sacro? Ora una proposta sostenuta da Mountain Wilderness riguarda un nuovo, inviolabile sacro monte nel gruppo del Gran Paradiso (e dove se no?).

Leggi tutto

Letture. Psicoanalisi dell’alpinista

“Dell’alpinismo” (ed.Tararà, 83 pagine, 10 euro) è il novo saggio di Andrea Bocchiola, filosofo, psicoanalista ed esperto scalatore. Un’impresa temeraria considerati i tanti i significati che la montagna ha assunto nella storia delle idee, delle credenze, delle letterature. Eppure c’è ancora tanto da scoprire frugando nelle personalità degli alpinisti…

Leggi tutto

Lezioni di storia. L’Ossola stregata di Torototela

Nuovo appuntamento con lo scrittore ossolano Paolo Crosa Lenz e con la sua raccolta di materiali storici locali che gli insegnanti utilizzano nella didattica sotto il titolo “La scuola al tempo del coronavirus”. Questa volta, dopo averci raccontato di carestie e pestilenze, Crosa Lenz ci parla di ricorrenze e compleanni.

Leggi tutto

Il mondo fantastico dei Cappuccini

Sguardi contemporanei sugli archivi del Museomontagna si annunciano fino all’8 novembre al Monte dei Cappuccini di Torino con la mostra “Qui c’è un mondo fantastico” curata da Veronica Lisino, conservatore della Fototeca del Centro Documentazione, e da Giangavino Pazzola.

Leggi tutto

Fare scuola all’aperto: un convegno on line

Il tema dell’outdoor education è diventato di assoluta attualità in vista della problematica ripresa delle scuole. Lo dimostra, fra le altre iniziative, il convegno on line “Fare scuola all’aperto”che l’associazione Biella Cresce (definito nel sito “il primo progetto in Italia a diffondere su larga scala le più efficaci conoscenze scientifiche sull’apprendimento dei bambini attraverso il gioco”), con la collaborazione di Claudia Ottella, ha organizzato sabato 30 maggio dalle 10 alle 18, e che ha raccolto più di 500 iscrizioni nelle prime 24 ore.

Leggi tutto

La SEM e Leonardo, una mano tesa per la Milano che soffre

Il libro fresco di stampa “Sulle Alpi con Leonardo” di Angelo Recalcati pubblicato dalla Società Escursionisti Milanesi viene messo in vendita, insieme con il recente “La SEM 2020”: il ricavato rappresenterà un significativo contributo per chi a Milano soffre amaramente le conseguenze della pandemia.

Leggi tutto

Lezioni di storia. Quando la Toce portò la morte

Dalle ricerche di Enrico Rizzi pubblicate nel 2018 nel libro “Memorie di fame, carestie e peste nell’Ossola. XIV – XVII secolo” (Grossi, Domodossola, 2018), Paolo Crosa Lenz ha estratto i materiali ad uso esclusivamente didattico che qui riportiamo per gentile concessione.

Leggi tutto

Due libri della Sem per la raccolta di fondi

La Società Escursionisti Milanesi quest’anno ha pubblicato due libri, “La SEM 2020” e “Sulle Alpi con Leonardo”, e ora intende offrirli a chiunque sia interessato in cambio di una donazione da destinare a enti o entità che forniscono gratuitamente cibo o pasti a chi, travolto dalla pandemia, non ha più nulla. Da “La SEM 2020” pubblichiamo per gentile concessione un’intervista a Carlo Alberto Pinelli, uno dei protagonisti dell’ambientalismo alpino.

Leggi tutto