L’Everest? Un pigmeo rispetto al Mauna Kea

Il Mauna Kea (4205 m s.l.m.) nell’isola di Hawaii sconvolta dai terremoti, sprofonda un bel po’ sott’acqua. E’ stato stabilito che per raggiungerne la base bisogna scendere sino a 5761 metri sotto il livello del mare. In totale questo vulcano risulta così elevarsi per 9966 meri, oltre un chilometro in più rispetto all’Everest…

Leggi tutto

L’odissea del Nanga Parbat

Il polacco Tomek Mackiewicz, 42 anni, padre di tre figli, è stato lasciato in tenda a 7200m ormai agonizzante. La sua compagna di scalate Elisabeth Revol è stata invece raggiunta da un quartetto di alpinisti sopraggiunti con un elicottero e poi a piedi e aiutata a mettersi in salvo…

Leggi tutto

Un “paese nascosto” tutto da scoprire

L’annunciato reportage di Paolo Cognetti su “Meridiani Montagne” compiuto al termine di un’annata piuttosto densa di eventi e di soddisfazioni (trecentomila copie vendute, traduzioni in 37 paesi del romanzo “Le otto montagne”) è ora in edicola, illustrato dalle immagini di Stefano Torrione…

Leggi tutto

Inchiesta. Gli ottomila “ufficiali” e quelli in attesa di promozione

Una lista di 22 vette che superano gli ottomila metri è stata proposta all’Unione Internazionale delle Associazioni Alpinistiche: otto in più rispetto alle 14 “ufficiali”. L’argomento da tempo divide cartografi e alpinisti. Dal canto suo, l’UIAA evita però di prendere posizione…

Leggi tutto

Così Messner ringiovanisce sullo schermo

Simon Messner ha accettato di assumere le vesti del padre nel film “Der heillige Berg – Ama Dablam” (La montagna sacra – Ama Dablam) presentato con grande successo con quasi 700 persone (e molte altre rimaste fuori) e la presenza del sindaco Peter Brunner, al Forum di Bressanone, per l’International Mountain Summit® (IMS), giunto alla nona edizione…

Leggi tutto

Free K2, lezione di ecologia al Mimoff

La serata finale di Milano Mountain Festival (Mimof) al cine teatro Arca in corso XXII Marzo in programma sabato 30 settembre 2017 prevede la proiezione del film del 1991 “Free K2” di Alessandro Ojetti e Carlo Alberto Pinelli, accademico del Cai, tra i padri dell’associazione Mountain Wlderness arrivata al traguardo del trentesimo anno di vita…

Leggi tutto

Nepal da scoprire. Un “nuovo” turismo nel paese delle nevi

Guardando al futuro, il turismo nepalese punta a nuove destinazioni. Tra queste Nepal Tourism Board ritiene che il mercato Europeo non abbia ancora debitamente scoperto la zona collinosa di Ilam Bazaar, nell’area orientale del paese: un’estesa regione collinare dalla natura lussureggiante, il cui paesaggio è caratterizzato da coltivazioni terrazzate di tè…

Leggi tutto

Battistino, l’Everest e un ricordo che non si cancella

Caduto nel 1993 mentre scalava la parete nord dell’Huascaran, in Perù, l’alpinista camuno Battistino Bonali è entrato nel mito non solo per il naturale talento ma anche per le doti umane, per quel suo andare in montagna con lo sguardo rivolto a chi “sta in basso”. E’ trascorso un quarto di secolo da quando con il polacco Leo Sulovsky raggiunse la vetta dell’Everest. Un’esperienza sofferta che onorò l’alpinismo italiano…

Leggi tutto

Salire sull’Everest? Un gioco (pericoloso) da ragazzi

“Sull’Everest in 500: una pericolosa forma di turismo”. Così la Gazzetta del 29 maggio 2016 titola la rubrica di Reinhold Messner. Che torna a battere il suo tasto preferito. Questo non è alpinismo, perlomeno non è alpinismo serio. Lo si era capito da tempo. Nel 2010 il tetto del mondo fu raggiunto da un ragazzino americano di 13 anni…

Leggi tutto

“Himalayan last day”. Mario Vielmo racconta la tragedia del Nepal

Oltre 8800 le vittime, migliaia i feriti, il patrimonio artistico-culturale in gran parte perduto. A un anno dal devastante terremoto, l’emergenza in Nepal non è cessata, ancora oggi i bisogni sono urgenti e gli aiuti non sufficienti…

Leggi tutto