Youtube. Granito per tre in Madagascar

I Ragni di Lecco annunciano nella Domenica delle Palme un’altra puntata settimanale di “Ragni around the world”. Questa volta è di scena il Madagascar, nel massiccio dello Tsaranoro Atsimo. A partire dalle 9 sul canale Youtube viene trasmessa la versione integrale e gratuita del film “Rivotra Mahery – Vento Forte”.

Leggi tutto

Raccontare oggi la montagna. Intervista a Luca Serenthà

La montagna come parte di noi stessi. La definizione calza alla perfezione per il sito “Fatti di Montagna” che in tempi di coronavirus muove i primi passi sul web. Una prova di coraggio per l’ideatore Luca Serenthà, un giovane milanese che ha da sempre riservato alla montagna un ruolo importante nella sua vita. Lo abbiamo intervistato.

Leggi tutto

Montagne salubri, città ammalate e cattivi pensieri

“Può darsi”, si legge nel periodico Piemonte Parchi, “che difendere una scuola periferica, conservare un ufficio postale, mantenere una caserma del Corpo Forestale, favorire un negozio multi-servizi, portare la banda larga in una vallata montana (quanto si parla di smart-working, in questi giorni, e quanto velocissimamente si è realizzato!) possa aiutarci per la prossima pandemia e anche per una vita normale migliore”.

Leggi tutto

Crepuscoli e nuovi mattini. Miotti in formato e-book

E’ disponibile l’e-book “Racconti di crinale” (storie scritte dal 1976 ad oggi) di Giuseppe Popi Miotti, estroso protagonista del moderno alpinismo valtellinese, pioniere del sassismo in Val di Mello. Forse il primo libro digitale di montagna pubblicato in Italia.

Leggi tutto

Bais e abraç aüra es fòl

“Baci e abbracci adesso no”: lo raccomanda in lingua occitana Roberto Plumini nella sua bellissima poesia “Lo coronavirus”. Il testo è tratto da Nòvas de Occitània, sezione di Chambra d’Òc (www.chambradoc.it), il portale che si occupa della salvaguardia, valorizzazione, promozione della lingua occitana e del territorio di questa minoranza delle Alpi piemontesi.

Leggi tutto

All’ombra del Rosa San Giuseppe fa miracoli

Come informa il periodico “Il Rosa” diretto da Paolo Crosa Lenz, in questa situazione di grave emergenza sanitaria il paese di Anzino nell’Ossola si affida fiducioso ai suoi santi protettori, Sant’Antonio e San Giuseppe, ai quali si attribuiscono provvidenziali interventi in occasione di due epidemie.

Leggi tutto

Nuova vita in quota? 12 domande a Casanova

A Luigi Casanova, presidente onorario di Mountain Wilderness Italia, mountcity ha sottoposto venerdì 21 marzo 2020 dodici domande sulla nuova vita che anche in quota si sta vivendo e forse ci aspetta. Cortesemente, Casanova ha risposto di getto affrontando diversi dei problemi che emergono in questi giorni di emergenza e sofferenza.

Leggi tutto

“Ragni around the World”, nuovo appuntamento

I Ragni di Lecco hanno deciso di offrire qualche occasione di svago in più, modificando la periodicità del progetto “Ragni around the World”. La pubblicazione dei video integrali per qualche tempo passa dalla cadenza mensile a quella settimanale. Si comincia domenica 15 marzo con il film “Qualido – King of the Bongo”…

Leggi tutto

Laura Rogora, nuovo exploit. E Tokyo è vicina

Nelle magnifiche falesie di Ferentillo, a pochi chilometri dalla Cascata delle Marmore, la climber azzurra Laura Rogora ha dato spettacolo liberando un tiro che stava provando da tempo. “Corvo Morto”, così è battezzato, viene valutato dalla campionessa romana 8c+ duro o 9a soft.

Leggi tutto

Nevediversa 2020. Il decalogo di Legambiente

Nel report “Nevediversa 2020 – Il mondo dello sci alpino nell’epoca della transizione ecologica” Legambiente evidenzia ben 348 impianti in sofferenza monitorati nella Penisola. Di questi 132 sono quelli dismessi e non funzionanti da anni, 113 quelli temporaneamente chiusi e 103 i casi che l’associazione ambientalista definisce di “accanimento terapeutico”. Dal documento si apprende anche che nel 2019 Regione Lombardia ha stanziato 9,4 milioni di euro per l’innevamento degli impianti da sci: un aspetto del problema impiantistico che si traduce in irresponsabili consumi d’acqua, mentre mancano i letti nei reparti di rianimazione delle strutture sanitarie!

Leggi tutto

Aule all’aperto, è il momento di approfittarne

E’ il caso di ricordare insieme con John Muir, profeta americano della vita in mezzo alla natura, che “un giorno in montagna è meglio di una carrettata di libri”. L’argomento è di strettissima attualità come conferma Michele Comi, geologo, educatore e guida alpina valtellinese. “Con il perdurare della chiusura delle scuole”, spiega Comi, “vorrei trasportare l’aula all’aperto, con piccoli gruppi in cammino, coinvolgendo i miei ragazzi e alcuni compagni secondo le disposizioni sanitarie vigenti”. E’ possibile contattarlo per saperne di più.

Leggi tutto