Letture. L’alpinismo spiegato dallo psicologo

L’arrampicata come parabola della vita: per imparare a confrontarci con le nostre paure, superare gli ostacoli esterni ed interni, allenare il nostro corpo e la nostra mente, fidarci delle nostre capacità ma anche del nostro compagno di cordata, e tendere sempre al superamento dei nostri limiti. Questo è l’insegnamento del viennese Viktor Frankl, psicoterapeuta e guida alpina al quale è dedicato il libro in questi giorni sugli scaffali “Montagna maestra di vita” (Corbaccio, collana “Exploit”, 175 pagine, 19 euro).

Leggi tutto

Lo sguardo critico dei “nuovi alpinisti”

“Oggi, sempre più, gruppi informali e svincolati dalle associazioni alpinistiche, frequentano le montagne tutti i giorni della settimana e tutte le stagioni dell’anno”, scrive Paolo Crosa Lenz nel saggio che per sua gentile concessione pubblichiamo. E aggiunge: “Questi nuovi alpinisti non vanno in giro con gli occhi bendati”.

Leggi tutto

“I giganti dell’alpinismo, la Grigna e io”. Intervista a Spreafico

Per una vita Giorgio Spreafico ha atteso che le superstar dell’alpinismo si presentassero nella sua Lecco, al cospetto delle Grigne, per dialogare con loro e poterne riferire ai lettori del quotidiano “La provincia” di cui era caporedattore nonché curatore di pagine imperdibili e informatissime sull’alpinismo. Ora quegli incontri con cinquanta “cacciatori di emozioni” sono raccolti in un libro.

Leggi tutto

Letture. Gli anni ruggenti dei conquistatori del cielo

“I conquistatori del cielo. Gli anni ruggenti dell’alpinismo himalayano” di Scott Ellsworth edito recentemente da Corbaccio (404 pagine, 26 euro) racconta come, mentre cresceva la tensione fra le potenze europee negli anni Trenta del XX secolo, in Himalaya si stava combattendo una battaglia di altro genere.

Leggi tutto

Libri di montagna. Il meglio (o quasi) del 2020

Nonostante l’inopinata chiusura delle librerie nel primo lockdown, molto si è pubblicato nel 2020 in tema di montagna, ambiente e outdoor. E parecchio per fortuna si è letto. Con la speranza di fare cosa utile e gradita, viene qui proposta una scelta (parziale e incompleta come tutte le scelte…) di 28 volumi usciti nel corso dell’anno con i relativi link per poterne rapidamente rintracciare le recensioni apparse in MountCity.

Leggi tutto

Montagne che non bucano gli schermi

Dove è finita la montagna nella nuova libreria Feltrinelli di piazza Piemonte a Milano? Gentili commesse spediscono al piano di sopra. Nel settore “viaggiare” (sic) con i cinque continenti ben visibili in un grande pannello per chi non avesse capito di che cosa si tratta, le categorie “Nautica” e “Alpinismo” appaiono chissà perché appaiate sullo stesso esiguo scaffale…

Leggi tutto

Letture. Alpinisti superstar nel firmamento delle Grigne

Sullo sfondo delle Grigne cinquanta stelle dell’alpinismo mondiale si raccontano incrociando le loro storie con quelle sbocciate tra le pareti lecchesi, amate in modo speciale anche da comaschi, milanesi, brianzoli e bergamaschi. “Il richiamo della Grigna” (Teka Edizioni, 336 pagine, 48 foto, 16 euro) di Giorgio Spreafico ripercorre le stagioni che dagli anni Ottanta del Novecento a oggi hanno lasciato tracce indelebili dalle Alpi alla Patagonia, dalla California all’Alaska, dalle falesie alle vallate più sperdute, fino agli Ottomila himalayani.

Leggi tutto

Letture. Cinque cerchi quanto ci costate!

Nelle pagine del volume “La bolla olimpica” di Silvio La Corte (Mimesis/Eterotropie) si può leggere la storia delle passate olimpiadi e dei continui, documentati fallimenti economici, dei disastri ambientali che hanno comportato, dell’incapacità degli enti locali di gestire il patrimonio di impianti che viene loro lasciato in eredità.

Leggi tutto

Ferrari stravince. Giuria e lettori lo premiano al “Mazzotti”

l giornalista e scrittore fondatore di “Meridiani Montagne” era già risultato quest’anno vincitore nella sezione “Alpinismo” con il volume “Nel castello delle storie. Montagne, ghiacciai, foreste da oggi al 1778” (Ulrico Hoepli Editore, 2019). Sabato 28 novembre nel corso della cerimonia conclusiva è risultato anche il più apprezzato dalla Consulta composta da 40 lettori.

Leggi tutto

Letture. Chouinard e l’1% per il pianeta

Per anni Yvon Chouinard, fondatore di Patagonia, si è consacrato con pari entusiasmo ad avventure sportive, imprenditoria e attivismo ambientale. Dal 1950 registra quanto ha imparato da queste esperienze in articoli, libri, corrispondenze, poesie. Molti di questi testi compongono il volume “Some stories, sfide di business e di sport di un imprenditore fuori dagli schemi” (Ediciclo, 464 pagine, 45 euro). Sono frutto di anni di riflessioni e sono stati selezionati dallo stesso Chouinard con fotografie spesso inedite.

Leggi tutto

Indagini d’alta quota. Settembrini insegue Montalbano

Da qualche tempo sugli scaffali delle librerie il thriller d’alta quota viene valutato dagli addetti ai lavori come una buona premessa per discrete tirature. Una boccata d’ossigeno per un’editoria di nicchia? Enrico Camanni, il cui thriller “Una coperta di neve” (Gialli Mondadori) viene considerato un best seller, si conferma come un maestro e forse un capostipite in questo genere letterario con la serie dedicata al detective alpinista Nanni Settembrini.

Leggi tutto

Il “museo narrante” trionfa al Gambrinus

Il 38° Premio Gambrinus “Giuseppe Mazzotti” premia Marco Albino Ferrari. Il suo libro “Nel castello delle storie. Montagne, ghiacciai, foreste da oggi al 1778” (Ulrico Hoepli Editore, 2019) è risultato vincitore nella sezione “Alpinismo: imprese, vicende storiche, biografie e guide”, una delle tre in gara. Il riconoscimento va, di riflesso, anche al Progetto Cast, che ha fatto di Castello Masegra (Sondrio) un “museo narrante” dedicato ad arrampicata, alpinismo e ambiente.

Leggi tutto

Letture. La Val Grande com’era e com’è

In cammino dal Lago Maggiore alla selvaggia Val Grande, lungo le antiche mulattiere e i sentieri che hanno disegnato la geografia e la storia di questi luoghi. Di questo racconta il libro “Cicogna ultima Thule” (MonteRosa edizioni, Collana “Gli Ellebori”, 252 pagine, 16,90 euro) di Fabio Copiatti.

Leggi tutto

BookCity. On line l’alpinismo visionario di Gogna

Tra i libri di montagna presentati alla nona edizione di BookCity, il festival letterario milanese che si tiene da mercoledì 11 a domenica 15 novembre, c’è una certa attesa – perlomeno a giudicare dai riscontri delle vendite nelle librerie – per il volume “Visione verticale” di Alessandro Gogna (Laterza) che per l’occasione si racconta in YouTube (digitare semcai) nella sede della Società Escursionisti Milanesi dove l’appuntamento con la rassegna, coordinato da Gabriele Zerbi, riguarda altresì Angelo Recalcati, bibliofilo e alpinista, autore di “Sulle Alpi con Leonardo”.

Leggi tutto

Letture. Il “geloso padrone” del Devero

La milanese Gabriella Boni Andreis, scrittrice di talento e discendente “per li rami” del cavalier Giovanni Leoni detto Torototela di cui conserva importanti cimeli, ha dato alle stampe “in proprio” il volume “L’Ossolano dei due mondi cent’anni dopo” con riferimento ai soggiorni di Leoni a Montevideo dove ha accumulato non poche fortune. Il libro esce in concomitanza con il centenario della morte del cavaliere, strenuo difensore delle bellezze ossolane anche a costo di scontrarsi con il milanese Ettore Conti, all’epoca artefice per conto della Società per le imprese elettriche, della nascita dell’idroelettrico nelle vallate ossolane.

Leggi tutto

Monti in città. 18 nuovi libri e un gioco da tavolo

Andiamo a vedere che cosa c’è nella newsletter del 28 ottobre 2020 diramata dalla libreria Monti in città, Milano, Viale Monte Nero 15 angolo giardini, tel 0255181790 – Mail: libridimontagna@montiincitta.it La libreria è aperta il lunedì dalle 15 alle 19, dal martedì al venerdì con orario continuato dalle 10 alle 19 e il sabato dalle 10 alle 13,30 e dalle 15 alle 19. Chiuso la domenica e il lunedì mattina. Lo shop online invece è attivo senza interruzioni e gli ordini vengono evasi quotidianamente. Per la sola città di Milano, dal lunedì al venerdì, per ordini inoltrati entro le ore 13, con un piccolo supplemento è attivo il servizio di consegna in giornata.

Leggi tutto

Cortina, un incanto che sfida i secoli (e le ruspe)

E’sugli scaffali il libro “Il territorio di Cortina d’Ampezzo nell’Ottocento” di recente pubblicazione curato da Cristina Rainoldi e realizzato grazie al contributo del Comune di Cortina d’Ampezzo e della Sezione di Cortina d’Ampezzo del Cai con il progetto grafico e l’impaginazione di Marco Matricardi. Vi sono messe suggestivamente a confronto le antiche mappe del catasto tavolare asburgico e le vedute dal satellite.

Leggi tutto

Letture. Le Alpi battaglia per battaglia

Ci sono cicatrici della seconda guerra mondiale che sembrano non scomparire mai. Alessio Franconi è andato a cercarle nelle Alpi e le ha fotografate. Immagini di fortini diroccati, bunker oscuri, cimiteri di guerra, cupole blindate si susseguono di pagina in pagina nello straordinario libro “Alpi, teatro di battaglie 1940-1945” (Hoepli, 163 pagine, 19,90 euro)

Leggi tutto

Leggimontagna 2020. La Carnia si tinge di “noir”

E’ risultato vincitore di Leggimontagna 2020, nella sezione “narrativa”, “Silenzi” del ticinese Luca Brunoni (Gabriele Capelli Editore, 2019). “Solido nell’impianto, nitido nella scrittura, intricato e intrigante nell’ambientazione e nello sviluppo, il racconto scopre l’inconfessata e universale fatica dei rapporti umani, restituita con toni tra il thriller e il noir”, è stata la motivazione della giuria presieduta da Luciano Santin che traccia qui un bilancio dell’importante premio letterario.

Leggi tutto

Grandi alpinisti. Erich Abram decatleta della vita

Sono due i libri dedicati a Erich Abram (1922-2017) da quando il grande alpinista che partecipò alla conquista del K2 se ne andò. In questi giorni nelle librerie è arrivato per i tipi di Athesia “Verso il cielo” di Carla Abram e Christian Ladurner. In precedenza, alla sua scomparsa, Augusto Golin gli dedicò invece la biografia “Erich Abram, un alpinista bolzanino”, edito con il patrocinio del Club Alpino Italiano.

Leggi tutto

Ritratti. Ines, “anima intensa” delle Valli di Lanzo

“Ines Poggetto, anima intensa delle Valli di Lanzo” è il titolo del 142° volume della collana editoriale della Società Storica delle Valli di Lanzo che raccoglie gli Atti del Convegno che si tenne a Lanzo il 10 marzo 2019 promosso dalla Città di Lanzo Torinese e dalla Società Storica.

Leggi tutto