Agonia dello sci. Dal ministero stop a nuovi impianti

Dopo che il ministero dei Beni culturali ha negato l’OK agli impianti sciistici tra Comelico e Pusteria, le associazioni ambientaliste hanno espresso soddisfazione per la fermezza con cui il MiBact ha riconosciuto quegli elementi morfologici, naturalistici, ambientali, antropici e culturali che conferiscono all’area alpina uno spiccato carattere d’identità ben conservata, di notevole interesse pubblico.

Leggi tutto

Grandi nevicate, c’è speranza per i ghiacciai?

C’è qualche speranza che le copiose nevicate di fine autunno possano rallentare il fenomeno della fusione? Pura illusione. Lo ha confermato a Bolzano il professor Claudio Smiraglia, glaciologo e già professore ordinario alla Statale di Milano, nella conferenza inaugurale della mostra fotografica “Goodbye Glaciers”.

Leggi tutto

Premiato Ossini, adesso aspettiamolo in Tv

Da dicembre Massimiliano Ossini riprende a condurre su Raiuno Linea bianca. Questa volta accanto a lui è prevista la presenza della sportivissima Nunzia Di Girolamo, ex deputata del centrodestra. Consueto il focus sulla montagna fra culture, realtà di imprese, tradizioni, alimentazione, agronomia.

Leggi tutto

“Ghiaccio fragile”, a scuola sul ghiacciaio

I professori di medie e superiori che frequentano per il terzo anno il corso del progetto “Ghiaccio fragile” del geologo Gianni Boschis sui cambiamenti climatici, hanno seguito le lezioni sui ghiacciai del Monte Bianco e ora stanno dedicando parte del loro insegnamento a trasferire quanto imparato sul campo ai loro studenti. L’iniziativa è sostenuta dal quotidiano La Stampa.

Leggi tutto

Archivi ritrovati. Il Cai Milano, l’Ana e la Grande Guerra

E’ in distribuzione in questi giorni la ristampa anastatica di un volumetto pubblicato originariamente nel 1919 dalla Sezione di Milano del CAI, mentre stava nascendo – proprio nei locali del CAI Milano – l’Associazione Nazionale Alpini che oggi compie 100 anni. Giovedì 24 ottobre 2019 presso la Sezione dell’ANA di Milano (via Vincenzo Monti 36) nell’ambito delle celebrazioni per il Centenario della Grande Guerra, il volume verrà presentato da Marco Dalla Torre, che ne ha curato la pubblicazione per il COE (Comitato Operativo Editoriale) del CAI Centrale.

Leggi tutto

Vette sovraffollate? Evitiamo il proselitismo

“La migliore salvaguardia per l’alpinismo e la libertà di praticarlo”, spiega il presidente degli alpinisti accademici Alberto Rampini, “passa attraverso uno sviluppo sostenibile del numero dei praticanti con il ripensamento di certe forme anomale di proselitismo da parte anche delle associazioni alpinistiche”.

Leggi tutto

Un quaderno per insegnare la montagna

Come si deve leggere, capire e interpretare il paesaggio, come si sviluppa lo spirito di avventura nell’età evolutiva, come si “insegna” il clima, quali le tappe della virtuosa educazione alpina: questi alcuni dei temi affrontati in un nuovo quaderno in distribuzione gratuita agli insegnanti, realizzato dall’Associazione milanese “Quartieri tranquilli” con il contributo dell’Enel. Viene presentato mercoledì 16 ottobre nel corso di Milano Montagna Week.

Leggi tutto

Il Monte Rosa e lo stadio da demolire

In queste belle ottobrate i milanesi hanno sotto gli occhi le loro montagne e in carenza di smog le possono fotografare comodamente dai loro balconi. Come nella foto qui pubblicata dove il Monte Rosa ancora degnamente addobbato con i suoi ghiacci si staglia solenne alle spalle dello stadio di San Siro…

Leggi tutto

Planpincieux, bollettino giornaliero

i tecnici della Fondazione Montagna Sicura di Courmayeur e del CNR-IRPI di Torino, con la Regione Autonoma Valle d’Aosta, hanno deciso di redigere e divulgare un bollettino di sintesi, a cadenza giornaliera alle ore 16, sulla situazione del ghiacciaio di Planpincieux, la cui prima edizione è datata 30 settembre

Leggi tutto

Scalata (in cabinovia) alle Cinque Torri

Da Som de Prade a Pocol, sarà la prima cabinovia di Cortina con vagoncini ad ammorsamento automatico ad otto posti, su due tronchi, lunga in tutto 4 chilometri 640 metri. Un miracolo della tecnica, ma anche un duro colpo alla magia di quest’area che fu teatro di aspre battaglie fra truppe italiane a austro-ungariche…

Leggi tutto

Laguna violata e laghetti alpini a rischio

E’ concepibile che un motoscafo a 140 orari si infili in Laguna a Venezia nel cuor della notte schiantandosi sulla diga di San Nicoletto? Ed è ragionevole che dei meravigliosi laghetti in area protetta possano far posto ai caroselli sciistici di una nota località delle Alpi?

Leggi tutto