Motoraduno sui prati, per il sindaco è OK

Mountain Wilderness ha diffidato il Comune di Rovetta e inviato un esposto alla Procura della Repubblica in merito all’autorizzazione della manifestazione “Valli Bergamasche revival XVII Trofeo Gino Reduzzi” organizzata dal Moto Club Bergamo il 24 e 25 giugno. Il tracciato della manifestazione riguarda non solo strade agro-silvo pastorali ma anche aree ad elevata naturalità e zone di praterie alpine…

Leggi tutto

La telemedicina sale in quota

Punti di telemedicina sono previsti nei rifugi Mantova, Torino, e Arbolle e nella casermetta del Col de la Seigne in Val Veny (nella foto qui sopra). Occorre però che vengano messe a punto delle leggi idonee in grado di tutelare e favorire la pratica della telemedicina in Italia: al momento mancano i decreti in grado di attivare tale attività…

Leggi tutto

Musica nuova per Mountain Wilderness

Una vigorosa spinta verso i giovani è stata impressa il 17 giugno 2017 a Bologna dal Consiglio direttivo nazionale di Mountain Wilderness. Carlo Alberto Pinelli, presidente uscente e fondatore trent’anni fa dell’associazione, non si è ricandidato come del resto ha fatto Luigi Casanova, già presidente e portavoce della associazione. Grazie a queste disponibilità sono entrati quattro nuovi membri che hanno rinnovato, anche come età, l’associazione. Oggi l’età media del Consiglio Direttivo è di 46 anni…

Leggi tutto

Turismo e terre alte. Quali limitazioni ci attendono

La proposta delle associazioni ambientaliste si articola in una regolamentazione selettiva a fasce orarie su tutte le strade dei Passi dolomitici (Costalunga, Sella, Gardena) 2 giorni alla settimana (il venerdì e la domenica): dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 17 accesso riservato agli autobus pubblici e privati e dalle 12 alle 14 accesso consentito a tutti i veicoli leggeri; libero transito ai residenti, ai veicoli elettrici e alle biciclette.

Leggi tutto

Cultural bivuac? Purchè sia casmofitico

Il progetto “a2410” è destinato a svilupparsi in vetta ai 2410 metri del Grignone grazie a “uno spazio mobile e temporaneo pensato per esistere nelle condizioni ambientali più estreme. Uno spazio di cultura ‘casmofitico’, concepito per produrre un’esperienza immersa e compatibile con l’ecologia montana”…

Leggi tutto

Siti di arrampicata, linee guida per attrezzarli

Il Collegio Nazionale delle Guide Alpine Italiane ha redatto e pubblicato online le “Linee Guida per l’attrezzatura di siti naturali per l’arrampicata e percorsi attrezzati”: uno strumento di libero accesso, messo a disposizione dei professionisti e delle Amministrazioni allo scopo di fungere da riferimento per i lavori di apertura di nuovi siti o di restauro di siti già esistenti…

Leggi tutto