Quelle criminali trappole anti-ciclisti sui sentieri

“Da Novara al Circeo, dal Vesuvio al Conero”, spiega Federica Cravero sulla Stampa del 10 ottobre 2016, “le cronache raccolgono una vasta collezione di ostacoli piazzati apposta per far male ai ciclisti: filo spinato o cavi d’acciaio, rami piegati sui sentieri o cocci di vetro lasciati a terra”…

Leggi tutto