Niente tagli, e la Lessinia si rimette in cammino

Oltre diecimila persone, una fiumana che non si esauriva mai, ha manifestato il 26 gennaio sulle montagne innevate nei dintorni di Bosco Chiesanuova nel Veronese contro la proposta della amministrazione regionale di ridurre di un quinto l’estensione del parco naturale dei monti Lessini. Alla fine la manifestazione è servita: il governatore del Veneto Luca Zaia ha fatto sapere il 31 gennaio che la contestata proposta di legge, così com’è, non approderà in Consiglio per il voto finale.

Leggi tutto

In moto sui sentieri? Può costare caro

I carabinieri forestali di Ormea, in Piemonte, hanno sanzionato cinque motociclisti sanremesi che, con moto da enduro, hanno percorso il cosiddetto sentiero della “Cannoniera” che dal passo del Tanarello conduce al rifugio “Don Barbera”. L’area, sul confine italo francese, è caratterizzata da svariate forme di carsismo ipogeo e pregevoli emergenze naturalistiche (tra cui una quarantina di endemismi esclusivi delle Alpi occidentali). Gli enduristi sono stati multati per un importo complessivo 1.500 euro.

Leggi tutto

I vincoli e la cura della montagna

Una lettera aperta di Luigi Casanova, presidente onorario di Mountain Wilderness Italia, si ripromette di “riportare approfondimenti reali sui bisogni della montagna bellunese e delle Alpi italiane, anche per contrastare una sempre più diffusa campagna di odio dei politici del Nord Est contro l’ambientalismo, costruita senza conoscere o peggio ancora in malafede”. Volentieri la pubblichiamo nella sua integrità.

Leggi tutto

Eventi in quota: in una “carta” le regole da seguire

Una “carta” con le linee guida per gli eventi in montagna che starebbero meglio in uno stadio di pianura è stata varata il 20 dicembre 2019 dalla giunta provinciale di Trento. Il documento si è reso necessario alla luce dei numerosi spettacoli live e raduni che ogni anno si organizzano in quota, non di rado con effetti devastanti.

Leggi tutto

Agonia dello sci. Dal ministero stop a nuovi impianti

Dopo che il ministero dei Beni culturali ha negato l’OK agli impianti sciistici tra Comelico e Pusteria, le associazioni ambientaliste hanno espresso soddisfazione per la fermezza con cui il MiBact ha riconosciuto quegli elementi morfologici, naturalistici, ambientali, antropici e culturali che conferiscono all’area alpina uno spiccato carattere d’identità ben conservata, di notevole interesse pubblico.

Leggi tutto

Quale destino per la ferrata dedicata al “Bigio”

La via ferrata “Gamma 1” che da Lecco sale ai Piani d’Erna in un labirinto di corde fisse, scalette e ponticelli è stata chiusa perché priva di regolare certificazione. La sofferta decisione è stata annunciata il 27 luglio dal Gruppo alpinistico lecchese Gamma. E ora?

Leggi tutto

Numero chiuso, un prezzo da pagare

“Ci si mette in coda nei musei, ci si prenota a volte mesi prima, lo si faccia anche per salire a quattromila metri”, è il parere di Michele Serra. E’doloroso ammetterlo, ma questo è il destino dell’alpinismo, si tratti di Alpi o di Himalaya…

Leggi tutto

In gara per il selfie più alto

La vetta del tetto del mondo ha una superficie equivalente a due tavoli da ping pong e più di 20 persone alla volta non può ospitare. La vera stupidissima sfida è affollarsi lassù, chi ci riesce, per scattarsi un selfie. Effetti perniciosi di un turismo di massa che tutto trasforma in Disneyland, Everest compreso…

Leggi tutto

Monte Bianco, nell’inferno della “normale”

Della presunta “rivoluzione” in atto torna a occuparsi Luciano Ratto, tra i più illustri alpinisti torinesi, riportando la testimonianza di un amico guida alpina. Il business che si è instaurato autorizza a ritenere la situazione assai peggiore di quella che lo stesso Ratto prospettò a suo tempo…

Leggi tutto

Chi ha paura del lupo

Niente abbattimenti, niente doppiette, niente piombo per uccidere i lupi che di tanto in tanto si incrociano con il bestiame negli alpeggi di montagna nel nuovo “Piano di conservazione e gestione del lupo in Italia”. Ma c’è spazio per tutti, uomini e lupi? Ecco come la pensa Michele Serra nella sua rubrica sul quotidiano “La Repubblica”.

Leggi tutto

Stop eliski. In Val Masino torna la quiete

Su tutto il territorio della Val Masino, in provincia di Sondrio, è fatto divieto di praticare l’eliski. L’ordinanza, firmata dal sindaco Simone Songini, mette fine a un via vai di elicotteri ormai abituale in questa vallata votata all’alpinismo e all’escursionismo più rispettoso…

Leggi tutto

Montagne cuneesi: l’assalto motorizzato incombe sulle strade dei ciclisti

Sono i ciclisti i nuovi frequentatori e al tempo stesso la grande risorsa del turismo nelle valli della Provincia Grande. Ma il fondato sospetto è che, dietro i grandi flussi di pedalatori che arrancano verso i colli, si profili un’invasione di rombanti mezzi motorizzati: come d’altronde lascia intendere, attraverso eloquenti immagini, tutta la pubblicistica promozionale…

Leggi tutto

Liberati i sentieri dagli alberi caduti. Ma che fretta c’era?

Le piante sradicate dal vento che ingombravano i sentieri nel Bellunese in un caso sono state ridotte dai volontari del Cai in pezzi di un metro, un metro e mezzo. Per un loro utilizzo in ambito edile, a quanto osserva un ufficiale dei carabinieri forestali, i tronchi devono essere divisi in pezzi da almeno quattro metri, quattro metri e mezzo. Forse bastava che prima di operare si rivolgessero ai forestali…

Leggi tutto

Caduta massi, la Sat non ha colpe

La Società Alpinisti Tridentini, che in Trentino si occupa della manutenzione di migliaia di chilometri di sentieri alpini, non può essere ritenuta responsabile di un incidente avvenuto in un percorso montano inserito nell’apposito elenco della Provincia. Lo ha deciso il tribunale di Trento.

Leggi tutto

Pro o contro la Translagorai? Interviene il ministro

Il piano è stato approvato in agosto dall’uscente Giunta provinciale del Trentino in accordo con la Magnifica Comunità di Fiemme, con vari Comuni di Fiemme e Valsugana e con l’appoggio della Sat e del Parco naturale di Paneveggio. Ora lo scontro tra favorevoli e contrari è entrato nel vivo con la creazione del gruppo “Giù le mani dal Lagorai”…

Leggi tutto