Milano e le (sue) montagne incantate

Il terzo volume della collana “Le montagne incantate” (Club Alpino Italiano e National Geographic, 12,90 euro) conduce dal Bernina alla Val d’Ossola. Sul rapporto tra Milano e le vette si sofferma nel libro Eugenio Pesci, docente di filosofia e una celebrità come scalatore: sulle Grigne ha tracciato itinerari diventati dei classici…

Leggi tutto

Tona sul filo degli 80. Felice di scalare

Maria Antonia Sironi, per gli amici Tona, è fiera non solo di essere arrivata al rispettabile traguardo degli 80, ma anche di aver ritrovato un antico amore, quello con le rocce. Ecco come Tona, pioniera dell’alpinismo femminile, a lungo compagna del grande Kurt Diemberger, racconta questa sua ammirevole esperienza compiuta in compagnia di nipoti e pronipoti.

Leggi tutto

Mountain Wilderness e Dolomiti Unesco. Intervista a Casanova

“Nulla da ridire sulla gestione operativa della Fondazione perché ha fatto tutto il possibile per concretizzare lo spirito di noi fondatori. Ma la politica e le istituzioni hanno solo interpretato sul piano della ricaduta commerciale un riconoscimento che invece è di tutt’altro segno”, sottolinea Luigi Casanova, voce storica dell’associazione ambientalista di cui è presidente onorario. Francesco Dal Mas lo ha intervistato sul Corriere delle Alpi.

Leggi tutto

Milano e Torino, olimpiche distanze

“L’assegnazione a Milano e Cortina delle Olimpiadi invernali del 2026 è una bellissima notizia per l’Italia”, commenta in un comunicato del 24 giugno 2019 il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio (qui sopra fotografato con il campione olimpico di slittino Armin Zöggeler)…

Leggi tutto

Viandanti delle Alpi

“Viandanti delle Alpi – Cartografia ed esplorazione”: questo il titolo di una mostra alla Casa degli Artisti “Giacomo Vittone” di Canale di Tenno (Trento) che prende spunto da un’attraversata dell’arco alpino osservata con lo sguardo bidimensionale della cartografia antica. Sono esposte una trentina di cartine dal Cinquecento al primo Novecento, originali e in copia e la mostra è permeata dall’esperienza viva del viandante, in questo caso il celebre alpinista ed esploratore londinese Douglas William Freshfield…

Leggi tutto

Trieste. Omaggio al poeta errante

La mostra “Enzian – Una storia alpina europea”, curata a Trieste da Luciano Santin, che il Consiglio regionale ospita dal 26 giugno al 26 luglio 2019 nel Palazzo del Consiglio in P.zza Oberdan, racconta del poeta tedesco Rudolf Baumbach a lungo operante a Trieste, e di un giornale finalizzato a costruire il primo rifugio alpino dell’Alpe Adria, con un’efficace operazione di crowfunding…

Leggi tutto

La straordinaria corsa alla vetta di Jasmeen

Sabato 22 giugno 2019 la palestinese Yasmeen racconta a Sondrio la sua scalata al Kilimanjaro compiuta nonostante un gravissimo handicap. L’appuntamento è alle ore 21 presso la Sala Vitali del Credito Valtellinese, via delle Pergole, l’ingresso è gratuito.

Leggi tutto

Khergiani Memorial Event: cori e brindisi in Civetta

Sabato 29 giugno alle 16 la Sezione di Belluno del Club Alpino Italiano commemora, insieme con una delegazione della Svanezia, la “tigre della roccia” Mikhail “Mischa” Khergiani morto il 4 luglio 1969 sulle Dolomiti scalando la via Livanos al Su Alto.

Leggi tutto

Lavoro e passione dalla città al rifugio

Ogni week-end una coppia di quarantenni milanesi sale a gestire il rifugio Brasca in Val Codera. Mirco è geologo specializzato in bonifiche ambientali, Elisabetta è psicologa-psicoterapeuta dell’età evolutiva, appassionata della montagna da sempre e skyrunner. Lorenzo Dotti li ha intervistati.

Leggi tutto

In fiamme il Camussot a Balme, la Duse vi girò il film “Cenere”

“Una montagna piena d’ombre e di sole…e l’aria che rimette a nuovo”. Così Eleonora Duse (1858-1924) descrive nel 1885 una vacanza rigenerante all’hotel Camussot di Balme che ha preso fuoco nella notte fra il 4 e il 5 giugno 2019.

Leggi tutto

I tormenti del Club alpino

“Non si deve trascurare”, si legge nel portale del CAI a proposito dei nuovi impianti nel Comelico, “in modo aprioristico la possibilità, riconosciuta dallo stesso Bidecalogo e dettata da evidente e doverosa forma di attenzione verso le popolazioni di montagna, quando se ne ravvisasse l’opportunità socioeconomica, nelle zone in cui tali infrastrutture siano già presenti, di sollecitare approfondimenti ed una rigorosa analisi dei costi/ benefici e della sostenibilità economica e ambientale di nuovi progetti…”

Leggi tutto

Grohmann, una “guida biografica” alle sue scalate

Il viennese Paul Grohmann (1838-1908) un secolo e mezzo fa realizzò la prima conquista delle vette della Cima Grande di Lavaredo, del Sassolungo e della Cima dei Tre Scarperi e divenne il re delle Dolomiti. In occasione delle celebrazioni, Livio Sposito gli dedica la prima biografia in italiano…

Leggi tutto

Meeting al Cinzanino in ricordo dell’”Uomo con le ali”

In ricordo dell’”uomo con le ali” Oliviero Bellinzani, a Maccagno in provincia di Varese, scalate in palestra sono aperte a tutti sabato 8 giugno 2019 insieme con la Guida alpina Michele Maggioni che, come l’indimenticabile Oliviero, ha subito le conseguenze di un grave incidente ma non si è arreso…

Leggi tutto