Targa d’argento a Teresina, rifugista esemplare

“Esemplare figura di gestore di rifugio alpino, una vita generosa di fatiche e di sacrifici al rifugio Mantova al Viòz, il più alto delle Alpi orientali (3.535 m), al servizio, insieme con la famiglia, degli amanti della montagna e di quanti avessero avuto bisogno di aiuto”. Con questa motivazione Teresina Monegatti Casanova, nata a Pejo nel 1945, dal 1958 in servizio al Viòz della SAT gestito dai fratelli Casanova, viene premiata a Pinzolo (TN) il 19 settembre con la Targa d’Argento della Solidarietà Alpina.

Leggi tutto

Letture. Torna sugli scaffali il capolavoro di Diemberger

La riedizione di “Tra zero e ottomila”(apparso per la prima volta nel 1970 per Zanichelli), nono titolo della collana ”Stelle alpine” di Ulrico Hoepli Editore diretta da Marco Albino Ferrari, è uno dei migliori regali che l’editoria di montagna, risvegliatasi dal lockdown, abbia fatto agli appassionati.

Leggi tutto

Comici-Dimai in 46’30”, record imbattibile?

Che cosa lo affascina del free solo in velocità?, è stato chiesto al recordman svizzero Dani Arnold. “Quando non c’è una corda”, ha risposto, “quando non sono appeso a un’imbracatura, tutto mi riesce facilmente. Mi sento libero. E questa è una sensazione estremamente intensa, bellissima. L’arrampicata nella sua forma più pura…”.

Leggi tutto

Croci e misteri. Il distintivo abbandonato

Ai piedi di un crocefisso è stato scoperto da Lorenzo Dotti un distintivo di Guida Alpina, con la doppia spilla per appuntarlo alla giacca. Quale è il segreto che nasconde? Un ringraziamento per essere uscito illeso da un pericolo, magari con un cliente? O il voto di un professionista della montagna colpito da una malattia o da un lutto?

Leggi tutto

Il mistero del Lago di Prà Cò

Dall’”Atlante Inutile d’Italia e delle Terre Circonvicine”, Tavola 47, di Albano Marcarini, è tratto questo brano dedicato al misterioso Lago di Prà Cò in Val Trebbia che Marcarini considera uno degli ultimi misteri geografici del nostro pianeta. Lo pubblichiamo nella sua integrità per gentile concessione dell’autore.

Leggi tutto

Marmotta, questa sconosciuta

Le marmotte di Orvieille, Valsavarenche, cuore del Parco Nazionale Gran Paradiso, sono tra le protagoniste “virtuali” della conferenza Animal Behavior Live che si tiene online giovedì 20 e venerdì 21 agosto sul canale Youtube dedicato. La conferenza internazionale ospita numerosi interventi incentrati sul comportamento e sull’ecologia di diverse specie.

Leggi tutto

Lacedelli e gli appunti ritrovati

Gli appunti qui pubblicati sono stati vergati a mano con grande cura durante un’intervista fatta da Dino Buzzati a Lino Lacedelli, uno dei due uomini saliti per primi in vetta al K2 nel 1954 (l’altro fu come noto Achille Compagnoni). Sono testimonianze di un giornalismo irripetibile, accurato e denso di minuti particolari…

Leggi tutto

Covid-19 e Telemedicina, cresce l’assistenza da remoto

La Telemedicina in questi lunghi mesi di emergenza si sta dimostrando uno strumento di prevenzione e monitoraggio fondamentale per ridurre i contatti tra medico e paziente. Utilizzata nel corso di spedizioni alpinistiche extra-europee, è da tempo al centro delle attenzioni dei medici di montagna come conferma qui il dottor Gian Celso Agazzi, segretario della Commissione medica centrale del Club Alpino Italiano, prendendo spunto da una conferenza sull’argomento del dottor Sergio Pillon coordinatore della Commissione nazionale per il governo delle linee di indirizzo della Telemedicina Italiana.

Leggi tutto

Letture. “Atti e memorie” della speleologia triestina

La Commissione Grotte Eugenio Boegan, gruppo speleologico della Società Alpina delle Giulie – Sezione di Trieste del CAI, che da 137 anni si dedica all’esplorazione e allo studio dei fenomeni carsici, ha reso disponibile in rete il 49° volume della propria rivista scientifica “Atti e Memorie”.

Leggi tutto

ARTESULCAMMINO. Dalla pianura alle vette con i maestri della pittura (1)

Dalla pianura alle vette, dal Quattrocento a oggi, in compagnia di maestri della pittura. Con cadenza quindicinale Flavia Cellerino, storica e appassionata di montagna, apre un dialogo con gli amici di MountCity: uno spazio in cui la grande bellezza della montagna si coniuga con la rappresentazione offerta nei secoli da pittori illustri o, in alcuni casi, ai più sconosciuti.

Leggi tutto

Lezioni di storia. L’epopea dei “trafurett”

Nuova lezione di storia di Paolo Crosa Lenz. Questa volta dopo essersi occupato, nelle precedenti tre puntate, dei riti di speranza che permeano la storia del contadino in montagna, di storiche calamità e di importanti libri dedicati alla “sua” Ossola, Crosa Lenz propone ai lettori di MountCity l’epopea degli scavi di un tunnel ferroviario famoso: quello del Sempione inaugurato nel 1906. Le rarissime immagini fanno parte della collezione di Laura e Giorgio Aliprandi.

Leggi tutto

Letture. Viaggi a piedi con coccole

Un libretto in formato tascabile appena uscito per Ediciclo presenta 20 viaggi a piedi per tutti nelle regioni italiane. Intitolato “Cammina Italia”, curato per la Compagnia dei Cammini da Luca Gianotti, prezzo di copertina 14 euro, nelle sue 143 pagine il volume dipana a più voci la filosofia del “ripartire a piedi” lungo i migliori cammini d’Italia scelti da altrettanti specialisti.

Leggi tutto

Letture. Il ghiaccio scintillante di Camanni

Nei trenta capitoli, ai quali si aggiunge un’introduzione, l’attenzione viene attirata dai “sogni contro natura della neve da cannone”, dai nuovi paesaggi delle Alpi rimasti a secco di ghiacci, dai “paradisi capovolti” dei ghiacciai impestati a 3 mila metri dalle famigerate microplastiche. Si legge anche del ghiaccio crudele che ha mandato a fondo il Titanic…

Leggi tutto

Alpinisti. Diventare “ragno”, una questione di feeling

Diventare “ragno” non è solo una procedura, non c’è un curriculum standard da presentare, non c’è un elenco di “salite obbligatorie”. Serafino Ripamonti, “ragno” e autore del nuovissimo libro che racconta la storia del gruppo alpinistico lecchese, spiega che – talento a parte – si tratta per lo più di una questione di feeling…

Leggi tutto

De profundis per la “regina”

Per chi desidera partecipare alla “Marcia di commemorazione in memoria dell’Ambiente di Cortina sacrificato ai Mondiali di sci alpino 2021 (e Olimpiadi 2026)”, il ritrovo è fissato alle 9,15 di domenica 28 giugno sul piazzale dell’Alexander Hall a Cortina d’Ampezzo.

Leggi tutto

Letture. Superdonne a prova di “whiteout”

Tre donne fornite di coraggio, audacia, speranza. I loro nomi: Anna Torretta, Eleonora Delnevo e Dorota Bankowska. Sono le autrici di “Whiteout” (148 pagine, 19,90 euro) appena pubblicato da Ulrico Hoepli Editore. Un libro forse imperdibile.

Leggi tutto

Anelli. Con Michieli sulla Via dei Silter

“Il percorso della Via del Silter, che si sviluppa nel Bresciano, pur essendo nato nell’ottica di essere facilmente percorribile da tutti, è ancora una realtà in divenire e in perfezionamento”. Lo spiega Franco Michieli che fra il 2013 e il 2014 ne è stato l’ideatore insieme con Davide Sapienza. Finora da parte della Regione Lombardia e delle Amministrazioni comunali del territorio non è stato infatti possibile mantenere l’impegno di farne la Terra promessa del trekking aperta davvero a tutti i camminatori.

Leggi tutto

Operazione Dufour. Storia di una Croce famosa

Qualcosa di straordinario fu nel 1963 realizzare una croce da portare e montare sulla cima più alta del Monte Rosa, la Dufour (4634 m). A raccogliere dopo tanti anni il racconto di Stefano Marelli, socio del CAI di Cantù, è stato Paolo Paci, scrittore e alpinista milanese, attento storico e cronista delle nostre montagne.

Leggi tutto