Macugnaga piange Oberto

Nella natia Macugnaga se ne è andato Giuseppe Oberto come è stato annunciato il 6 agosto 2018, lo stesso giorno in cui sessant’anni prima, nel 1958, la storica spedizione del Club Alpino Italiano di cui l’illustre guida alpina fece parte mandò Walter Bonatti e Carlo Mauri per la prima volta in vetta al Gasherbrum IV, 7925 m, nel Karakorum (Pakistan).

Leggi tutto

L’impegnativa eredità di Giovanni Rossi

Fu nel 1995 che questo compianto accademico del Cai, autore con Aldo Bonacossa di fondamentali guide sulle Alpi Retiche, fece da padrino al varo delle Tavole di Courmayeur che dovevano o dovrebbero ancora risultare imprescindibili per chi pratica escursionismo, mountain bike, scialpinismo, scialpinismo competitivo, arrampicata in palestre naturali, alpinismo…

Leggi tutto

Addio Galasso. La sua legge ci difende dai disastri ambientali

E’ stato un grande difensore della natura Giuseppe Galasso, lo storico napoletano morto a 88 anni a Napoli lunedì 12 febbraio 2018. La sua legge che poneva limiti precisi alla possibilità di improvvide antropizzazioni sia in quota, sia in riva al mare, ci ha salvati da molti disastri, come ricorda Carlo Alberto Pinelli…

Leggi tutto

Addio Redaelli, “voce” del grande alpinismo

Poco prima che si concludesse il 2017, alle 14.52 del 31 dicembre all’ospedale di Vimercate nei pressi di Milano si è spento a 65 anni Daniele Redaelli, un giornalista che come pochi ha saputo raccontare l’alpinismo e la sua storia. La notizia è stata subito rilanciata dalla Gazzetta dello Sport di cui Daniele è stato una colonna…

Leggi tutto

Maestri e l’addio a Fernanda che raccontò quei “duemila metri della loro vita”

Tremila scalate di cui mille in solitaria. E ora Cesare Maestri, celebre “Ragno delle Dolomiti”, affronta la sua solitaria più dura e ingrata. E’ scomparsa a 85 anni Fernanda, moglie adorata, partecipe non sempre consenziente delle sue grandi imprese alpinistiche…

Leggi tutto

“Al luna park della montagna”. L’articolo-testamento di Giorgio Bertone

La montagna ha perso un grande amico. È mancato a Genova il 1° gennaio 2016 a 66 anni Giorgio Bertone, docente universitario di Filologia, scrittore, attento e appassionato guardiano della Natura. Ha diviso la sua vita d’intellettuale completo tra gli studi e le sue due grandi passioni: la montagna e il mare…

Leggi tutto

L’addio a Camillo Onesti, padre della Stramilano

Il “Fior di Roccia” è nato nel ’26 al Caffè del Ponte a Porta Ticinese: lo stesso anno, guarda caso, in cui emetteva i primi vagiti Camillo Onesti, per anni leader del gruppo e uomo di punta nell’ambiente internazionale dello sci e dell’alpinismo. Purtroppo Camillo se ne è andato in questi giorni ed è stata una gravissima perdita per gli amici milanesi della montagna…

Leggi tutto