E il camerata Manaresi ordinò: il Breuil non si tocca

Spulciando tra le pagine del bellissimo Annuario 2015 del Cai Bergamo, fra i tanti saggi e articoli meritevoli di attenzione emerge sotto il titolo “Cervino off limits?”, una pagina di storia rimossa, addirittura ignorata nel corso delle celebrazioni per il centocinquant’anni della prima salita…

Leggi tutto