L’insidia del gelo per gli escursionisti con la coda

Una nevicata annunciata, una donna in ipotermia, la sua cagnetta morta di freddo. Nell’ultimo gelido week end di settembre il Soccorso alpino della Val Comelico ha salvato due escursionisti in difficoltà per la neve alla Casera Pian Formaggio. La missione dei sei soccorritori del Cnsas e dei due della Guardia di finanza si è conclusa alle due del mattino passate. Niente da fare per la cagnetta che non aveva la tempra di Tschingel, l’amatissima compagna di scalate del reverendo inglese William August Coolidge (1850-1926).

Leggi tutto