La montagna rende liberi?

Crescono la riluttanza e la sfiducia, aumenta a tutte le quote la fatica ad adattarsi alle norme e alla nuova normalità generata dalla pandemia di Covid-19. Il Governo deve vedersela con orde di attori/portatori di interesse delle corporazioni, di lobby, potentati vari, caste. E la montagna non fa eccezioni…

Leggi tutto

Le 78 “alpimagie” di Stefano Torrione

E’ aperta a Bolzano fino al 25 aprile la mostra “AlpiMagia: riti, leggende e misteri dei popoli alpini” promossa e organizzata dalla sezione di Bolzano del Cai, con l’intento di festeggiare – con questa e altre importanti iniziative – i 100 anni dalla sua costituzione che ricorre nel 2021. Le fotografie esposte nel Museo Civico di Bolzano testimoniano l’esperienza del fotografo valdostano Stefano Torrione, che indaga a fondo per immagini riti, leggende e tradizioni popolari delle genti alpine, tra passato e presente.

Leggi tutto

L’equilibrio perduto di Cortina

A Cortina d’Ampezzo si riaprono vecchi e mai chiariti interrogativi sull’equilibrio perduto dalle Dolomiti a causa delle devastazioni subite per costruire le piste di sci. Uno studioso, il professor Piero Villaggio, osservò a suo tempo che la costruzione di nuove piste da sci altera la permeabiltà del terreno e la consistenza statica degli strati sottostanti. Con quali conseguenze e breve e lungo termine?

Leggi tutto

Alpi Venete. L’addio a Silvana Rovis

Per anni la sua firma è apparsa nella prestigiosa rivista “Le Alpi Venete”, rassegna semestrale triveneta del Cai di cui era segretaria redazionale. La sua specialità era dialogare con gli alpinisti, sempre con competenza e discrezione, facendo emergere le personalità degli intervistati che avvicinava quasi in punta di piedi. Silvana Rovis se ne è andata l’8 ottobre in silenzio a Mestre (Venezia). Il ricordo del Cai.

Leggi tutto

Roncola, inferno e paradiso

Il turista è avvertito. Tra la Roncola e Costa Imagna l’incanto è rotto continuamente da orde di centauri che hanno trasformato la strada in una pista da gran premio. Non un cartello con i limiti di velocità, non un dissuasore. E intanto Legambiente denuncia gli abusi motoristici in due località della bergamasca mentre voli turistici in elicottero vengono programmati nelle Orobie. Destinazione: i rifugi del Club Alpino Italiano.

Leggi tutto

Nella tessera del Cai la frase del banchiere alpinista

“La montagna è scuola di carattere, onestà, solidarietà umana e amore per la natura” è la frase di Luigi Bombardieri (1900-1957) che prossimamente apparirà nelle tessere degli iscritti. Prima di Bombardieri sulle stesse tessere si leggevano frasi del “profeta del Cervino” Guido Rey e del capo del fascismo Benito Mussolini.

Leggi tutto

Rifugi alpini. Riapertura o tende, parliamone con Miotti

“Realisticamente credo impossibile pensare a un adeguato servizio ricettivo”, dice Giuseppe “Popi” Miotti, gestore del sito rifugi-bivacchi.com, “soprattutto in quelle capanne che non godono di facili accessi: sanificare i locali ogni giorno, distanziare gli utenti come da consigli degli esperti, sarebbe un compito enorme che si aggiunge al già non facile lavoro del gestore”.

Leggi tutto

Rifugi. Quali linee guida per l’estate

La Società Alpinisti Tridentini annuncia linee guida e azioni concrete per rendere l’ospitalità nei rifugi coerente con le disposizioni sanitarie. Bocciata l’ipotesi delle tende all’esterno delle strutture. Un comunicato dell’Associazione Rifugi della Lombardia.

Leggi tutto

Appennino emiliano. Gli strolgatori scendono in città

La Sezione di Reggio Emilia del Club Alpino Italiano tiene a battesimo domenica 16 febbraio 2020 in città uno spettacolo teatrale presentato dal collettivo degli Strolgatori scesi da Ligonchio, nota località dell’Appennino. Un modo per dimostrare quanto sia importante per questo storico sodalizio mantenere un forte legame con le persone e la cultura della montagna.

Leggi tutto

Monte Stella, oasi di pace per tutti

Impegnati a diffondere il motto “La Montagnetta per tutti” il CAI SEM e il CAI Milano accoglieranno sabato 7 marzo 2020 in due gazebo i disabili che si saranno prenotati per l’escursione con la joelette, e proporranno a tutti i cittadini un minitrekking con brevi presentazioni storiche, botaniche e ornitologiche lungo il percorso.

Leggi tutto

L’alpinismo irripetibile raccontato da Revojera

Nel libro di Lorenzo Revojera “Alpinismo dietro le quinte” che il Club Alpino Italiano pubblica nella collana “Personaggi” (144 pagine, 17 euro) sfilano cittadini e montanari che seppero rivelare ai ceti popolari le meraviglie della montagna.

Leggi tutto

Novant’anni della “Comici”. Alpinismo in festa a Trieste

In quasi 200 pagine che qui è possibile scaricare, l’Associazione XXX Ottobre di Trieste presenta un’ampia raccolta di documenti e immagini, parecchie inedite, che ripercorrono i novant’anni di storia della prima scuola alpinistica italiana creata dall’astro triestino Emilio Comici.

Leggi tutto