Motoslitte, gravi criticità. Interviene il Cai orobico

Un comunicato, qui riportato nella sua integrità e intitolato “Motoslitte sulle Orobie”, è stato diffuso venerdì 29 gennaio 2021 dall’Unione Bergamasca delle Sezioni e Sottosezioni del Club Alpino Italiano. Si riferisce in particolare alle iniziative di Amministrazioni locali “che si propongono di regolamentare l’uso delle motoslitte, e permettere a questi mezzi pesanti motorizzati di muoversi sul territorio montano innevato, senza tener conto della fragilità dell’ambiente alpino e della fauna selvatica che in inverno vive uno dei momenti più cruciali per la sua sopravvivenza”.

Leggi tutto

Scoramento fuori… dal coro

Ci sarebbe poco da festeggiare e molto da riflettere su due eventi che in questi giorni hanno per teatro le nostre montagne. Per quanto riguarda il decennale del riconoscimento dell’Unesco alle Dolomiti quale Monumento del Mondo, l’iniziativa, secondo i protezionisti sudtirolesi (Dachverband) e l’associazione Mountain Wilderness, si è tramutata uno strumento di puro marketing. Ma poco da festeggiare ci sarebbe anche per l’assegnazione dei Giochi olimpici invernali 2026 a Cortina e Milano…

Leggi tutto

Il Cai e la questione ambientale

Ad attenuare le riserve sulla posizione del Club Alpino Italiano da parte di chi ha notato una certa fatica nel dare una risposta netta ai fautori del collegamento sciistico tra Comelico e Pusteria, dovrebbe provvedere ora il comunicato diffuso dell’Ufficio stampa il 3 giugno sotto il titolo “Coerenza ma con rispetto” che riceviamo e volentieri pubblichiamo nella sua integrità…

Leggi tutto