Quando cominciò il grande luna park

“Frequentazione responsabile della montagna nell’era dei social network” è il tema del convegno del 24 novembre a Longarone Fiere che il Club Alpino Italiano organizza attraverso i Gruppi regionali di Veneto e Friuli Venezia Giulia, il Comitato Scientifico e la Commissione Tutela Ambiente Montano interregionale. Un problema che già ci si poneva al tempo del fascismo…

Leggi tutto

Italiani nel 1929 in Karakorum, una storia da riscrivere

Al recente ritrovamento presso l’Archivio civico del Comune di Milano di una documentazione inedita legata alla spedizione artica di Umberto Nobile (1928) e a quella in Karakorum di Aimone di Savoia-Aosta, Duca di Spoleto (1928-29) si collega il convegno internazionale di studi in programma a Milano il 29 e 30 novembre 2018 e una concomitante mostra fotografica e documentaria su quegli anni.

Leggi tutto

Quale etica per la montagna

“I parchi naturali per una nuova etica della montagna” è il tema del convegno per i 40 anni del Parco Naturale Veglia Deveroin programma alla Fabbrica di Villadossola sabato 20 ottobre 2018. Organizza il Parco Nazionale Val Grande che quest’anno festeggia i suoi 25 anni…

Leggi tutto

Le nuove frontiere della “wilderness medicine”

Esistono elementi in comune tra la medicina di viaggio e quella di montagna? La Società Italiana di Medicina di Montagna organizza a Bergamo (Palamonti) il 13 ottobre 2018 il convegno “La medicina di montagna incontra la medicina dei viaggi nel mondo”, moderatori Luigi Fiorenzo Festi e Guido Marinoni…

Leggi tutto

Vita nuova in quota, ma a che prezzo?

La montagna rappresenta il 54,3% della superficie nazionale, dove vivono circa 11 milioni di persone, il 17,9% della popolazione. Il tasso d’imprenditorialità dei Comuni totalmente montani, 86,7 imprese ogni 1.000 abitanti, è superiore rispetto a quelli non montani, 84,7. Quali possibilità offrono questi Comuni per chi desidera iniziare un’attività?

Leggi tutto

Lusso e design ad alta quota. Summit di esperti a Milano

Evoluzione​ ​dell’accoglienza​ ​nei​ ​rifugi alpini al tempo di internet. Anche di questo si parla a Milano lunedì 11 dicembre 2017, Giornata internazionale della montagna, al convegno “I rifugi alpini del CAI: protagonisti a confronto”. Mountcity ha intervistato uno dei relatori…

Leggi tutto

Ghiacciai, permafrost, frane. Che cosa rischiamo

Sui cambiamenti climatici intervengono sabato 25 novembre 2017 a Sondrio, nella Sala Fabio Besta della Banca Popolare, scienziati, guide alpine, scalatori, rifugisti, gestori delle aree protette. Quale la situazione, quali le prospettive? Ce ne parla uno dei relatori, il professor Claudio Smiraglia…

Leggi tutto

Mountain Wilderness, ritorno a Biella

Fu Biella a ospitare il 31 ottobre 1987 il convegno da cui prese vita l’associazione Mountain Wilderness ed è Biella venerdì 10 e sabato 11 novembre 2017 a celebrarne il trentennale per iniziativa della locale sezione del Club Alpino Italiano, del Comune, della Fondazione Sella, della Fondazione Cassa di Risparmio di Biella, con il patrocinio del Cai Piemonte e del Club Alpino Italiano…

Leggi tutto

La speranza divampa nel forte

Il futuro delle Alpi dalla Grande Guerra al terzo millennio: questo il tema del convegno ospitato nel Forte Colle delle Benne a Levico Terme, sabato 7 ottobre 2017 con un titolo ottimistico: “La speranza divampa”. L’organizzazione è del Nodo di Gordio, un think tank e una rivista scientifica, specializzata in analisi degli scenari geopolitici del Mediterraneo e dell’Asia centrale…

Leggi tutto

La telemedicina sale in quota

Punti di telemedicina sono previsti nei rifugi Mantova, Torino, e Arbolle e nella casermetta del Col de la Seigne in Val Veny (nella foto qui sopra). Occorre però che vengano messe a punto delle leggi idonee in grado di tutelare e favorire la pratica della telemedicina in Italia: al momento mancano i decreti in grado di attivare tale attività…

Leggi tutto

La montagna (appassionatamente) al Forum delle politiche sociali

Un atto d’amore per la montagna, che richiede ma anche offre amore senza condizioni, non può che essere considerato il convegno “Incluse le vette” in programma sabato 25 febbraio 2017 alla Sala Alessi di Palazzo Marino. L’incontro fa parte degli eventi del sesto Forum delle Politiche Sociali organizzato dal 23 febbraio al 2 marzo…

Leggi tutto

BalmExperience. Stop alla montagna luna park!

Un anno nelle valli di Lanzo all’insegna della natura, per un turismo ambientale basato sul rispetto della montagna e su un approccio sostenibile alle terre alte. È quanto prevede “BalmExperience – La montagna possibile”, un progetto predisposto dall’associazione Mountain Wilderness…

Leggi tutto

La montagna che cura, convegno a Pordenone

Per approfondire le conoscenze sulla montagnaterapia, segnaliamo il quinto convegno nazionale “Lo sguardo oltre” che si tiene a Pordenone dal 16 al 29 novembre 2016, il cui programma è consultabile sul sito www.sollevamenti.org. Chi desidera può anche visitare la pagina Facebook Montagnaterapiainrete, dove sono disponibili ulteriori informazioni sull’argomento. Ecco sull’importante evento quanto riferisce Massimo Galiazzo dell’Associazione Equilibero…

Leggi tutto

La costruzione delle Alpi vista dagli architetti

“PAESAGGIO, ARCHITETTURE, INFRASTRUTTURE, TURISMO: un viaggio attraverso la costruzione delle Alpi dalla fine del ’700 alla contemporaneità” è il titolo della conferenza al Centro Congressi Giovanni XXII di Belluno che venerdì 14 ottobre 2016 si articola come una sorta di viaggio attraverso alcuni episodi chiave della storia dello spazio alpino…

Leggi tutto

L’ultra trail vista dal medico

La corsa ultra trail espone gli atleti a non lievi problemi fisici anche se l’epidemiologia dei traumi riportati è abbastanza scarsa in letteratura. Il delicato argomento è stato affrontato a Lucca, presso l’Associazione Amici del Cuore, dal 30 settembre al 1 ottobre 2016, al XXVIII Congresso Nazionale della Società Italiana di medicina di Montagna…

Leggi tutto

La Pietra della salute. Ultimissime sulla montagnaterapia

Con il termine montagnaterapia si intende definire un originale approccio metodologico a carattere terapeutico-riabilitativo e/o socio-educativo, finalizzato alla prevenzione secondaria, alla cura ed alla riabilitazione degli individui portatori di differenti problematiche, patologie o disabilità. Il Cai Reggio Emilia e il Dipartimento di Salute Mentale Dipendenze Patologiche dell’Ausl hanno avviato da alcuni anni un’esperienza, che sta dando risultati significativi…

Leggi tutto