Eliski, un altro insostenibile inverno

Il via vai di elicotteri nell’intatta Val Masino viene denunciato come un disturbo ormai intollerabile. A segnalare l’invadenza dell’eliski in questa vallata votata all’alpinismo e all’escursionismo più rispettoso è Graziano Gilardi, custode del bellissimo rifugio Omio di proprietà della Società Escursionisti Milanesi…

Leggi tutto

I narcotizzati del rotore

“Cavalcare il desiderio di quiete che popola il nostro cammino”, dice Michele Comi, guida alpina valtellinese da tempo appassionatamente schierato contro l’eliski, “sembrerebbe ovvio ed economicamente vantaggioso per chiunque si occupi di accompagnamento nella natura, chiunque tranne i narcotizzati dal rotore, disusati inseguitori dell’alibi sempre più inconsistente della ‘valorizzazione’ commerciale della montagna”.

Leggi tutto

Balme dice no all’eliski

Un NO e un SÌ deliberati all’unanimità dal consiglio comunale balmese nella seduta del 30 novembre 2016. Questo comune delle Valli di Lanzo, in provincia di Torino, aveva già fatto notizia qualche anno fa con la decisione di introdurre la sosta a pagamento sul Pian della Mussa. Decisione finalizzata a porre un argine al parcheggio selvaggio in un’area di elevatissimo pregio ambientale…

Leggi tutto

Eliski con la benedizione dei Parchi?

Sul tema “Lo sport outdoor” la rassegna “Montagna & dintorni” ha organizzato il 22 ottobre 2016 al Castello di Vogogna (VB) una serata in cui l’eliski è stato presentato come un’attività “che richiama sempre di più appassionati e fruitori”. Scelta incongrua, dal momento che la rassegna gode del patrocinio del Parco Nazionale della Val Grande…

Leggi tutto

Amici della montagna. Nelle valli nuovi gruppi informali di residenti e frequentatori

L’attività di gruppi spontanei nelle vallate alpine è la grande e probabilmente sottostimata novità nella difesa dell’ambiente. Ne fanno parte residenti e frequentatori, quelli stessi che alcuni valligiani non vorrebbero tra i piedi per essere liberi di curare i propri interessi senza doverne rispondere a nessuno…

Leggi tutto

Eliski, effetti nefasti. Bandiera nera da Legambiente

“Una pratica che, a fronte del vantaggio di pochissimi operatori, si rivela dannosa per chi vive in montagna e per chi vi si reca per praticare attività turistiche sostenibili, per la sicurezza della montagna oltre che pericolosa per la vita della fauna selvatica alpina”. Così definito da Legambiente, l’eliski si merita una delle undici bandiere nere, risultato del check-up di Carovana delle Alpi 2016, la campagna annuale sullo stato di salute dell’arco alpino…

Leggi tutto

Eliski, stop alla deregulation

Trasporto ferroviario, sport invernali e lotta alle zanzare sono stati i principali argomenti trattati il 23 maggio dalla Giunta regionale del Piemonte nel corso di una riunione coordinata dal presidente. In base a un comunicato diramato dall’agenzia “Piemonte informa”, un disegno di legge presentato dall’assessora al Turismo, e che passa ora all’esame del Consiglio, si propone di rivedere la disciplina sulla sicurezza nella pratica degli sport invernali modificando alcuni articoli della l.r. n.2/2009…

Leggi tutto

Conclusa la stagione dell’eliski, arriva l’elibike

La mala pianta dell’eliski è dura da sradicare se in questi giorni di primavera anche il presidente generale del Cai nel suo rapporto annuale (La montagna tra reality e realtà) si sente in dovere di affrontare l’argomento definendo, con palese rammarico, “consolidato” questo tipo di approccio alla montagna…

Leggi tutto

Neve fantastica. Rischio azzerato. La Stampa promuove il “puro” eliski

Nella montagna invernale dove in questo 2016 tutto dev’essere “active”, la neve purtroppo quando c’è si squaglia in fretta. Come rendere allora felici e “attivi” gli sciatori? La risposta la offre La Stampa il 28 febbraio nelle pagine domenicali dedicate alla montagna…

Leggi tutto

Eliski inconciliabile con i valori del Club alpino

Un inverno sostenibile nonostante gli interessi in conflitto? Sono stati in tanti a chiederselo al convegno sulle Alpi in inverno organizzato il 28 novembre 2015 a Sondrio dalle Guide alpine della Lombardia. Principali indiziati di attentare a un inverno sostenibile sono i mezzi motorizzati come l’elicottero e le motoslitte che, oltre a fare danno, sono diseducativi…

Leggi tutto