Olimpiadi “scomode”. I Grigioni le bocciano

Il serpente del Maloja, quella nebbia a banchi che talvolta serpeggia in Engadina da Sils-Maria a Silvaplana fino a Sankt Moritz, non solo ha rovinato la festa dei Campionati mondiali di sci costringendo a rimandare la prova maschile di discesa libera, ma sembra essersi ingoiato anche le Olimpiadi invernali 2026 in quello stesso cantone dei Grigioni…

Leggi tutto

Engadina. Mondiali in punta di sci

St Moritz vive avvolta nel suo inarrivabile kitsch la vigilia dei campionati mondiali di sci in programma dal 6 al 9 febbraio 2017. Il sospetto è che li viva anche con un certo apparente distacco, complice il gelo dell’inizio dell’anno e una certa arietta di crisi che non risparmia cotanto incanto naturale e artificiale…

Leggi tutto

La sciolina ai tempi del nonno e la lavagnetta sparita

Infagottati nel maglione quando ancora non esistevano i piumini, i piccoli sciatori degli anni Sessanta oggi sono padri, qualcuno addirittura nonno. E ancora ricordano quando sulle nevi dell’Engadina i loro papà li tiravano su stringendoli tra le ginocchia mentre erano aggrappati allo scomodo skilift ad ancora, tipico delle piste elvetiche e un po’ meno, per fortuna, di quelle italiane…

Leggi tutto