Quando Piuro divenne la Pompei delle Alpi

Non c’erano i sensori svizzeri che al primo accenno di frana hanno fatto scattare i semafori posti sulla strada cantonale del Maloja bloccandola. E non c’era nemmeno la strada del Maloja nel 1618, a una ventina di chilometri in linea d’aria dal Pizzo Cengalo crollato la mattina del 23 agosto 2017. Quell’anno Piuro, nella Val Bregaglia che oggi è italiana, venne completamente distrutta da una frana…

Leggi tutto

Frane e viabilità. Questo stupendo e fragile Sempione

Fra tutti i valichi, il Sempione è certamente il più fragile, il più esposto a crolli e frane. La rete stradale è migliorata considerevolmente da una ventina di anni, ma soprattutto o soltanto sul versante svizzero dove molte svolte sono state soppresse e il tragitto è stato accorciato grazie alla costruzione di numerosi ponti e viadotti, tra cui il meraviglioso Ganterbrücke.

Leggi tutto