Rischiare “per celebrare la vita” o per dare spettacolo?

Un funambolo celebra la vita sugli schermi nell’affascinante film “The Walk” di Robert Zemekis. E’ la storia (vera) di Philippe Petit, il più famoso funambolo del mondo, l’uomo che ha passeggiato fra le famose twin towers poi rase al suolo dai terroristi di Al Quaeda. L’esperienza è ricostruita nei minuti particolari.

Leggi tutto

Rischio e libertà di rischiare, si riaccende il tormentone

Nutrire perplessità sul “free solo”, l’arrampicata più radicale, per alcuni alpinisti è un attacco alla libertà. Questo scrive (Dispute appese al chiodo) Pietro Crivellaro, accademico del Cai, l’11 ottobre 2015 nelle pagine domenicali del Sole 24 Ore…

Leggi tutto

Il “caso” Honnold. L’uomo-lucertola nella fossa dei leoni

Da principio c’era l’uomo-rupe, il granitico scalatore Riccardo Cassin, così definito da Fosco Maraini nella prefazione di “Capocordata” recentemente ripubblicato da Priuli&Verlucca. Oggi per una plausibile evoluzione della specie si parla parecchio invece dell’uomo-lucertola, quell’Alex Honnold che in You Tube striscia come un rettile senza sicurezze su pareti verticali e sembra sempre sul punto di precipitare e sfracellarsi…

Leggi tutto