“Boudza-tè”, un premio a chi usa la bici

Il buon esempio lo hanno offerto per primi alcuni paesi europei dove lo stato da un paio d’anni ripaga con incentivi i cittadini che scelgono di compiere in bicicletta il tragitto casa-lavoro. Ora anche in Val d’Aosta si sperimenta grazie al progetto “boudza.té” il “reddito da pedalata”. Il compenso? Buoni da spendere nelle realtà locali commerciali e produttive…

Leggi tutto

La Stampa e la montagna “pericolosa”

Una nuova benemerita iniziativa del quotidiano La Stampa in tema di prevenzione degli incidenti in montagna. Fino a venerdì 1° febbraio 2019 a dialogare con i lettori sul tema sempre attuale della montagna “pericolosa” è Giorgio Macchiavello, giornalista della redazione di Aosta, grande appassionato di montagna e di sport…

Leggi tutto

Da “BiciTech” un appello: salviamo il Colle Fauniera

Teatro della popolare Granfondo ciclistica “La Fausto Coppi”, il Colle Fauniera, 2481 metri di quota nelle montagne cuneesi, è in cerca di voti per la classifica dei “Luoghi del Cuore” del FAI. Un riconoscimento che potrebbe giovare all’iniziativa di crowdfunding per la conservazione di questa strada meravigliosa. Ne dà notizia “BiciTech”, webzine sul ciclismo più evoluto…

Leggi tutto

“Ghiaccio fragile”. Lezioni di clima nelle scuole

Per il secondo anno il corso ideato dal professor Gianni Boschis, candidato al Premio Marcello Meroni, s’indirizza a scuole medie e superiori. Forma insegnanti e coinvolge gli allievi sul tema del clima anche con un concorso giornalistico-letterario…

Leggi tutto

Blogger Contest n 7. “Sentieri neri” è il tema

I concorrenti del concorso aperto fino al 31 dicembre 2018 sul sito www.altitudini.it sono quest’anno chiamati a esplorare sentieri e antiche vie non più percorse “che riescono a portarci in luoghi che parlano soltanto a noi, che risuonano con la parte di noi che spesso non vogliamo vedere e preferiamo ignorare”…

Leggi tutto

Maltempo in arrivo, niente escursioni gratuite

Sospese il 27 e 28 ottobre le annunciate (anche da mountcity) giornate gratuite di arrampicata con le Guide alpine e di escursionismo con gli Accompagnatori di media montagna. Un comunicato annuncia che le iniziative sono rinviate a sabato 10 novembre. Si arrampicherà in 6 diverse falesie…

Leggi tutto

Omaggio del Cai a Bisaccia, reinventò le tecniche di assicurazione

L’alpinismo italiano celebra sabato 27 ottobre 2018 a Varese il 50° anniversario della Commissione Materiali e Tecniche del CAI e rende omaggio alla figura di Mario Bisaccia che ne fu a lungo presidente. L’evento alle ore 16.30 presso Villa Recalcati.

Leggi tutto

Sulle tracce di Ettore Castiglioni

A Ollomont, grazioso centro della Valpelline, Castiglioni è stato ricordato sia pure in modo sommesso come piace ai valdostani con la presenza della sindaca e di alcuni notabili. E adesso a rinfrescare la memoria sull’eroico comportamento dell’alpinista lassù in una malga dell’Alpe Berio, sopra Ollomont, provvede La Traccia, vivace giornalino della Società Escursionisti Milanesi…

Leggi tutto

Quelli che piantano gli alberi

Riseminare e rimboschire le aree semidesertiche o devastate dagli incendi e, in generale, rimboschire il territorio. A questo scopo è nata nel 2012 a Cagliari l’associazione “L’uomo che pianta gli alberi” che, dalla sua fondazione, ha contribuito a seminare tre milioni di semi, a piantare seimila alberi e interrare trecentomila ghiande…

Leggi tutto

Capodanno a piedi, ma solo per infedeli

Viaggiare a piedi nel periodo dei grandi rituali familiari è un atto di infedeltà alle abitudini consolidate, agli amici e ai parenti. Chi si iscrive a un trekking di più giorni condivide giornate, pranzi e alloggio con persone mai viste prima. Ma, si chiede l’organizzazione Vie dei Canti (che prende il nome da un celebre libro di Bruce Chatwin), quanti sono davvero capaci di essere infedeli?

Leggi tutto

Un premio a chi s’impegna per la montagna

Grazie all’ospitalità concessa dal Comune di Milano a Palazzo Marino, nella bellissima Sala Alessi, e all’organizzazione della Società Escursionisti Milanesi, il Premio Meroni torna alla ribalta cercando di far conoscere persone/gruppi che hanno fatto per amore della montagna qualcosa di buono per l’ambiente, la cultura, la solidarietà o che si siano distinte nel praticare l’alpinismo…

Leggi tutto