Sten e l’arte di trasmettere passione

Nella sua lunga carriera alpinistica il roveretano Giuliano Stenghel, noto come Sten, ha aperto più di duecento vie. La sua tecnica di scalata viene considerata esemplare e, a quanto si dice, non c’è roccia friabile che possa impensierirlo. La sfida più grande è però quella che affronta con l’associazione “Serenella” alla quale ha dedicato “E con un battito d’ali…”, il suo ultimo libro.

Leggi tutto

Iris, un cuore senza frontiere

“A Iris Gherbesi”, ha spiegato la giuria del Premio Meroni, “va da tempo la stima degli alpinisti che frequentano la Val Masino dove la sua dedizione nel campo dell’accoglienza si accompagna all’assistenza prestata a piccoli orfani sieropositivi in Africa”.

Leggi tutto