Il Resegone e i monti che incantarono Leonardo

Ardita ipotesi? Speranzosa certezza? Per saperne di più sulla vera stanza dell’Ultima cena identificata, a quanto sembrerebbe, in un piccolo centro della Brianza, studiosi e appassionati di Leonardo si sono dati appuntamento a Civate. Ad accoglierli il 1° aprile 2017 nel monastero di San Calocero, il sindaco Baldassare Mauri…

Leggi tutto

Tra monti sorgenti dalle acque, alla ricerca del vero Cenacolo

Sull’Ultima cena è stato scritto più che per qualsiasi opera d’arte. Eppure il dipinto, miracolosamente sopravvissuto ai bombardamenti del ’43, restituito alla nostra ammirazione attraverso laboriosi restauri, ha ancora molto da raccontare. Un’inedita prospettiva è quella che offre un convegno di studiosi e ricercatori sabato 1° aprile 2017 a Civate (Lecco) intorno a un’ipotesi…

Leggi tutto

Leonardo alpinista per vocazione

“E questo vedrà come vid’io, chi andrà sopra Momboso, giogo dell’Alpi che dividono la Francia dalla Italia…”. Così Leonardo da Vinci inizia la descrizione della sua salita in alta quota sulle Alpi, lasciandoci l’unico breve racconto di viaggio scritto in prima persona nella sua limitata (forse perché andata persa) raccolta di scritti di carattere geografico…

Leggi tutto

Alla ricerca della “vera” stanza del Cenacolo

Il lago di Annone, il più orientale e più vasto dei laghi briantei nelle cui acque si specchiano i Corni di Canzo e il Moregallo, incantò Leonardo da Vinci offrendogli spunti preziosi. E oggi, grazie a un’indagine del sito www.viestoriche.net, si è a un passo da una straordinaria scoperta…

Leggi tutto

Invito all’Acqua Fraggia che incantò Leonardo

Leonardo da Vinci sarà passato dal Crotto Quartino in Val Chiavenna? Ipotesi piuttosto strampalata. “Sicuramente restò incantato dalle vicine cascate dell’Acqua Fraggia”, si limitano a spiegare Mauro e Fabio, inseparabili fratelli e titolari di questa locanda delle Alpi Retiche…

Leggi tutto

Torna agli antichi splendori in Brianza il lago che incantò Leonardo

L’annuncio del risanamento del lago di Annone, il più orientale e più vasto dei laghi briantei nelle cui acque si specchiano i Corni di Canzo e il Moregallo, induce a riscoprire questo angolo di Lombardia che già incantò Leonardo da Vinci offrendogli spunti preziosi…

Leggi tutto