Tra fiction e memory, due modi di raccontare il Devero

Non può che essere considerato un atto d’amore per “il” Devero il libro scritto a quattro mani da Alberto Paleari e Mirella Tenderini. E anche se non si accenna esplicitamente al progetto “Avvicinare le montagne”, nel volume “L’Alpe Devero tra sogni e ricordi” pubblicato da MonteRosa edizioni, il messaggio emerge chiaro…

Leggi tutto

Le conquiste di Tichy, un “non alpinista”

Non si definiva un alpinista in senso stretto l’austriaco Herbert Tichy (1912-1987), ma un uomo speciale certamente lo era. Un piccolo libro di Monterosa edizioni (“Sul trono degli dei. La conquista del Cho Oyu”, collana Le Parusciole, 288 pagine, 14,50 euro) rappresenta un invito a fare conoscenza con questo affascinante viaggiatore, geologo, fotografo e scrittore.

Leggi tutto

Alpeggi e formaggi valdostani, 168 pagine profumate di fontina

La nuova guida di MonteRosa Edizioni “Alpeggi, alpigiani, formaggi della Valle d’Aosta” di Marzia Verona illustra le attrattive di 23 alpeggi caratteristici e panoramici dove si producono e si vendono differenti tipologie di formaggi sia di latte vaccino che caprino: fontina, formaggio valdostano, serac, brossa, tome stagionate e formaggette fresche…

Leggi tutto

Paleari e l’arte di attraversare le Alpi

Da nord a sud e da sud a nord, le Alpi sono sempre state attraversate da eserciti, migranti, commercianti, esuli, artisti. Alberto Paleari ha seguito questo criterio e ha raccontato la sua esperienza cultural sciistica da sud a nord, dall’Ossola alla Svizzera, in un libro fresco di stampa che in questi giorni si è impegnato a presentare in una serie di conferenze. MountCity lo ha intervistato…

Leggi tutto

Magico Amy in sei racconti

A tenere a battesimo alla libreria La Montagna la raccolta di racconti “La scala di Giacobbe” di Bernard Amy (Monterosa edizioni, 168 pagine, 13,50 euro) c’erano Linda Cottino, che alterna con altrettanta scioltezza scalate cartacee e su roccia, e Livia Olivelli, titolare della casa editrice citata, che si è anche prestata a tradurre la complessa prosa di Amy…

Leggi tutto

Quando la vetta è un Sacro monte

Per i lettori che conoscono e apprezzano Alberto Paleari come scrittore non meno che come guida alpina, “Verso la montagna sacra” (MonteRosa edizioni, 144 pagine, 4 cartine con i percorsi, 75 foto, 22,50 euro) rappresenta una sorta di breviario, un’occasione per avvicinarsi al suo nomadismo letterario…

Leggi tutto

Tanzio, il maestro che venne dai ghiacci

Alagna Valsesia 1578: in una casa walser della frazione Giacomolo nasce Antonio D’Enrico che diventerà, con il nome di Tanzio da Varallo, uno dei maggiori pittori italiani del ‘600. Alberto Paleari, guida alpina e scrittore, racconta nel suo nuovo romanzo (L’angelo che scese a piedi dal Monte Rosa, Monterosa edizioni) la vita avventurosa del pittore…

Leggi tutto

Tracce bianche. 87 gite brevi dal lago Maggiore al Rosa

Dal Lago Maggiore (195 m) alla cima più alta del Rosa (4634 m) ci sono in linea d’aria quarantasette chilometri in cui si passa dal clima mediterraneo del lago, a quello artico dei quattromila. “Tracce Bianche” di Erminio Ferrari e Alberto Paleari descrive 87 gite brevi (dai 400 ai 1200 metri di dislivello) che si possono fare sia con gli sci sia con le ciaspole, sulle montagne di questo vario e vasto territorio…

Leggi tutto

“Vie di roccia dell’Ossola”, brindisi con l’autore

“Le più belle vie di roccia dell’Ossola dal primo al quinto grado” di Alberto Paleari è alla seconda edizione. Ne dà l’annuncio “MonteRosa edizioni” precisando che c’è la possibilità di brindare con l’autore, scrittore e guida alpina, nel corso di una lieta serata presso il rifugio Andolla organizzata sabato 5 settembre 2015…

Leggi tutto