Scempio nel Parco sotto lo sguardo dell’Orso marsicano

Da alcuni mesi prosegue il botta e risposta sulla realizzazione in Abruzzo della strada a Prati d’Angro che permettere l’accesso all’area protetta. Sulla vicenda è intervenuta di recente l’associazione Salviamo l’Orso che si è espressa contro il Parco (“l’Ente Parco ed i suoi dirigenti non battono ciglio e non si accorgono di quel che accade sotto i loro occhi…”). Il progetto prevede la trasformazione di una pista campestre in un’arteria asfaltata nell’habitat dell’orso bruno marsicano…

Leggi tutto