I caduti della Galisia e la lapide ritrovata

Dopo 26 anni una guida alpina ha ritrovato la targa della tragedia sul colle della Galisia. Ne dà l’annuncio Guido Novaria sulla Stampa del 29 ottobre riferendosi alla lapide sistemata dalla Resistenza canavesana nel 1961 per ricordare le vittime (24 soldati inglesi e 12 partigiani italiani) della tragica corvée del novembre ’44, organizzata dai partigiani della VI G.L.

Leggi tutto

Rivive la storia della “maestrina Rossana” perseguitata dai fascisti

Paraloup, piccola magnifica borgata del comune di Rittana (CN) situata a 1400 metri di altitudine sul crinale che divide la valle Stura dalla Val Grana, ospita sabato 29 agosto 2015 lo spettacolo “Un giorno qualcuno troverà il mio nome” dedicato a Lia Beccaria Rolfi nel ventennale della scomparsa…

Leggi tutto

Alpinismo e libertà: il sacrificio dell’accademico Gasparotto

La Milano degli alpinisti e la Milano della lotta per la libertà s’incontrano giovedì 18 giugno 2015 per ricordare dopo 71 anni il sacrificio di Leopoldo (Poldo) Gasparotto, accademico del Cai, che venne internato dai nazisti nel campo di concentramento di Fossoli, prelevato su ordine del Comando delle SS di Verona, e ucciso a tradimento…

Leggi tutto

Un giardino dedicato a Italo Pietra che liberò Milano

A Italo Pietra, indimenticabile direttore del quotidiano “Il Giorno” e liberatore di Milano alla testa delle Brigate partigiane dell’Oltrepò, la città dedica il giardino di una importante piazza. Il Comune lo ha comunicato alla figlia di Italo Pietra, Maurizia Rosazza Pietra…

Leggi tutto

Morirono a un passo dalla libertà. Ora riposano a Trenno

Al Parco di Trenno, alla periferia ovest di Milano, riposano nel suggestivo cimitero di guerra inglese i corpi di tredici militari sconosciuti che persero la vita il 9 novembre 1944 nella più terribile tragedia di montagna sulle Alpi durante la seconda Guerra mondiale…

Leggi tutto

Poldo Gasparotto a 70 anni dal sacrificio

La Milano degli alpinisti e la Milano della lotta per la libertà s’incontrano il 21 giugno 2014 per ricordare dopo 70 anni il sacrificio di Leopoldo (Poldo) Gasparotto, accademico del Cai, che venne internato dai nazisti nel campo di concentramento di Fossoli, prelevato su ordine del Comando delle SS di Verona, e ucciso a tradimento…

Leggi tutto