Tutela Unesco. C’è poco da festeggiare

Il 26 giugno del 2009 l’Unesco riconosceva le Dolomiti come patrimonio mondiale “per il loro valore estetico, paesaggistico e per l’importanza scientifica a livello geologico e geomorfologico”. Sono passati dieci anni e festeggiamenti sono stati organizzati in varie località dolomitiche. Il riconoscimento però, secondo i protezionisti sudtirolesi (Dachverband) e l’associazione Mountain Wilderness, nel corso di questi dieci anni si è tramutato in uno strumento di puro marketing. 

Leggi tutto