Maestri, 87 anni. Tanti auguri all’indomabile “ragno”

“Se la vita continua” è il titolo di un appassionante libro che Cesare Maestri scrisse l’indomani di una disavventura vissuta nelle corsie dell’Ospedale Santa Chiara a Trento. Un tumore lo aveva ghermito e sembrava che se lo dovesse portare via a poco più di sessant’anni, ma poi con il determinante contributo dei camici bianchi le cose si sistemarono. E la vita continua anche oggi…

Leggi tutto

Il grande cuore del “ragno delle Dolomiti”

“Povero vecchio”. Nel recente riaffiorare sulle grandi testate giornalistiche dei gravi sospetti che da tempo gravano sulla veridicità della sua scalata (1959) al Cerro Torre, Cesare Maestri si è sentito anche apostrofare in questi termini da penne che si ritengono autorevoli…

Leggi tutto