Montanari per forza alla ribalta di BookCity 2016

Rilevante è il tema migratorio per uno sviluppo sostenibile e inclusivo nell’arco alpino: in un contesto di politiche nazionali, e di governance locale e trans-nazionale ancora in gran parte da costruire, gli immigrati stranieri appaiono infatti come un fattore-chiave in gran parte dei territori della Convenzione delle Alpi. E la gente delle Alpi ne sta prendendo coscienza…

Leggi tutto

Musica dalle cime all’Università degli studi

Una serie di incontri, laboratori, mostre ed attività promosse dall’Università della Montagna e dal CAI Centrale, cui collabora anche la Società Escursionisti Milanesi: questo dal 3 al 5 novembre è “Cime a Milano” con un ricco programma e partecipazione gratuita (occorre però preregistrarsi al sito http://cimeamilano.unimi.it/mostre). Tra i motivi d’interesse della rassegna va segnalato l’evento “Cantare la montagna oggi”…

Leggi tutto

Il clima e la montagna che cambia

“Cime a Milano”, la rassegna in programma all’Università degli Studi in via Festa del Perdono dal 3 al 5 novembre 2016, affronta tra i vari temi quello attualissimo dei cambiamenti del clima che hanno un impatto sensibile sulla montagna e sulle modalità di frequentazione di questo ambiente. Venerdì 4 novembre, dalle ore 17 alle 19 nel corso di una tavola rotonda intitolata “Clima che cambia, montagna che cambia”, si cerca quindi, con l’ausilio di alcuni fra i maggiori esperti italiani, dapprima di mostrare le effettive modiche del clima recente in montagna (in particolare l’incremento delle temperature dall’inizio del XIX secolo), e successivamente di evidenziare gli effetti sui diversi sistemi ambientali montani…

Leggi tutto

Blogger da Oscar, la montagna ringrazia

La climber’s republique di Arco è stata una degna cornice per il quinto Blogger contest, un’occasione straordinaria per guardare negli occhi i campionissimi della multimedialità alpina e prender loro le misure. La premiazione si è svolta domenica 2 ottobre 2016, ad Arco (TN) nell’ambito del Adventure Awards Days, il festival italiano dell’avventura e dell’esplorazione…

Leggi tutto

Il favoloso mondo del Blogger Contest. Questi i vincitori

Altitudini.it annuncia i vincitori del Blogger Contest 2016 giunto alla sua quinta edizione. Fra le 95 “unità multimediali” che hanno partecipato interpretando il tema “Vagabondi della montagna”, la giuria (Roberto Serafin, Davide Fioraso, Claudio Primavesi, Franco Michieli e Simonetta Radice) ha assegnato il 1° posto al racconto “Ramingo” del ternano Gian Luca Diamanti sulle peripezie di un vagabondo…con la coda.

Leggi tutto

Blogger contest da primato. 95 ammessi alla 5a edizione!

La 5a edizione del Blogger Contest si è chiusa con 95 “unità multimediali” ammesse delle oltre 100 pervenute alla redazione di altitudini.it. La grande partecipazione, superiore al 50% rispetto alla precedente edizione, è l’indice del crescente interesse verso questa iniziativa che si qualifica sempre più come il più importante luogo d’incontro fra blogger che scrivono di montagna sul web…

Leggi tutto

Le cento vie 9A di Adam Ondra

Eleganza ed equilibrio. Forza e determinazione. Ecco che cosa ha portato Adam Ondra a scalare le falesie più difficili del mondo, muovendosi su appigli invisibili e risolvendo passaggi apparentemente impossibili. Ondra è stato ospite il 30 agosto 2016 presso DF Sport Specialist nel negozio di Bevera di Sirtori (Lc) per uno dei più importanti e affollati appuntamenti…

Leggi tutto

Il festival che manda tutti all’inferno

Una rassegna di anno in anno più internazionale è il Film Festival della Lessinia con 64 opere cinematografiche in programma provenienti da 25 Paesi, più di 20 anteprime italiane, per 10 giorni di proiezioni arricchite da un intenso programma di eventi collaterali: dialoghi con i registi, incontri editoriali, workshop ed escursioni alla scoperta dell’altopiano, mostre tematiche e concerti di musica dal vivo oltre ad una programmazione per bambini e ragazzi…

Leggi tutto

Brioschi e Porta, l’estate vola sul ciglio dell’armonia

Sul ciglio dell’orizzonte, oppure tra cielo e terra? Due storici rifugi lombardi – il Brioschi in vetta alla Grigna Settentrionale e il Carlo Porta che, appena sopra piani dei Resinelli, ha aperto i battenti nel 1911 – propongono e offrono cultura…

Leggi tutto

Sul ciglio dell’orizzonte: musica, immagini e poesia al Brioschi

Compie 135 anni, ma certo non li dimostra. E’ il rifugio Brioschi, il più amato secondo la votazione lanciata nel 2012 da Meridiani Montagne: tra i più frequentati da alpinisti di tutte le età e di tutte le abilità per quel balcone indimenticabile offerto dalla Grigna.

Leggi tutto

Montagne di carta. Questi 10 anni di LetterAltura

E’ arrivata alla decima edizione la rassegna Lago Maggiore LetterAltura in programma dal 23 al 26 giugno 2016. Buon segno, l’editoria di montagna ha più che mai bisogno di vetrine importanti. E LetterAltura, insieme con Montagnalibri legata al Trentofilmfestival, è una di queste…

Leggi tutto

Nuove strategie contro le patologie d’alta quota

“La medicina di montagna tra presente e futuro. Un indispensabile supporto all’attività escursionistica e alpinistica”. Per discutere su questo tema, medici di tutto il mondo si sono dati appuntamento a Milano in occasione della rassegna milanese “Mountcity”…

Leggi tutto

Fiori e sorrisi. L’Ossola ospite d’onore a Mountcity

Sentire parlare l’Alberto è sempre affascinante, è un vero cantastorie”. Nella serie d’incontri proposti nell’intensa settimana di “Mountcity. Montagne a Milano”, quello con Alberto Paleari mercoledì 16 marzo 2016 presso la sezione milanese del Cai è stato tra i più avvincenti…

Leggi tutto

Mountcity 2016 alla conclusione con Ivan Guerini

Alpinismo e pareti verticali nei racconti di Ivan Guerini, la Valsassina di Paolo Buzzoni, Ruggero Meles e Marco Tizzoni, e poi le prove e aperte a tutti di arrampicata, nordic walking e birdwatching. Con questi appuntamenti si chiude la prima edizione della rassegna Mountcity – Montagne a Milano…

Leggi tutto

“No limits”: oggi una bestemmia, ieri un ambito brand

Oggi se cercate in Google la voce “no limits” trovate ben che vada l’indirizzo di una pizzeria. Ma negli anni Ottanta il termine era inflazionato grazie alle campagne di una fabbrica di orologi resistenti alle intemperie. Numerosi e di prima grandezza erano gli alpinisti, i navigatori solitari, i campioni di volo libero che si lasciavano volentieri foraggiare prestando alla pubblicità di tali orologi i loro volti abbronzati…

Leggi tutto