Località sciistiche da riconvertire, occorre pensarci subito

“Partire ora per essere pronti tra dieci anni, quando sotto i 1500 metri la neve non ci sarà. Ma serve una politica forte, che non c’è”. Sulla riconversione delle località sciistiche ormai “decotte”, argomento del giorno, interviene Carlo Guardini, ex direttore dell’Apt di Trento e grande esperto di turismo oltre che sciatore abile e appassionato. L’intervista, a cura di Luca Petermeier, è apparsa il 28 novembre sul quotidiano “Trentino” con il titolo “Sci, le località decotte vanno riconvertite”.

Leggi tutto