Rifugio Allievi Bonacossa, il bando per la gestione

Il progetto di gestione richiesto dal bando dovrà prevedere un piano di rilancio e promozione dell’attività escursionistica e alpinistica sui gruppi montuosi circostanti e attività agrosilvopastorali del territorio in cui insiste, anche attraverso un’intensa azione di collaborazione con gli altri rifugi della zona, in particolare con quelli inseriti nel Sentiero Roma. 

Leggi tutto

Nuovo rifugio Sat, un progetto discusso

Il rendering del nuovo rifugio Tonini della Sat al Lagorai è stato accolto da una pioggia di critiche: “Sembra la sede dei Vigili del Fuoco”. “Un capannone industriale”. “Spero sia uno scherzo”. Nemmeno una parola a favore del progetto. Ecco come si esprime ora sul “Corriere del Trentino” il presidente degli architetti.

Leggi tutto

Nostalgia dei vecchi rifugi? Ne parliamo con Popi Miotti

Rifugi vintage: una proposta “in controtendenza” di Giuseppe “Popi” Miotti, gloria dell’alpinismo valtellinese con esperienze di capanatt, conduttore del frequentato sito rifugi-bivacchi.com. MountCity lo ha intervistato.

Leggi tutto

Monte Rosa, stop alla plastica

I lavori, ai 3585 metri del Felik sulla dorsale del Monte Rosa che divide le valli di Gressoney e Ayas, sono iniziati da una settimana. Entro metà settembre la struttura in legno lamellare, realizzata dalla ditta trentina Xlam-Dolomiti, sarà montata.

Leggi tutto

Traditi dal cellulare. E dalla maleducazione

Desolanti sono le testimonianze dei gestori di due famosi rifugi al convegno organizzato il 24 novembre a Longarone Fiere dai Cai regionali di Veneto e Friuli con le loro commissioni scientifiche e Tam e la partecipazione di 35 sezioni locali…

Leggi tutto

Problemi di pressione? Provatevela in quota

Sensibilizzare i frequentatori della montagna rispetto all’effetto dell’ipossia in alta quota su eventuali patologie cardiovascolari, in particolare per quanto riguarda l’ipertensione arteriosa. È questo l’obiettivo dell’iniziativa organizzata dal Club Alpino Italiano e dalla Società Italiana dell’Ipertensione Arteriosa in collaborazione con la Società italiana di Medicina di Montagna nelle giornate di domenica 29 luglio e domenica 12 agosto in 15 rifugi…

Leggi tutto

Rifugiarsi tra le vette alla Hoepli

“2000 metri sopra le cose umane. I rifugi alpini” è il titolo della mostra fotografica tratta dal volume di Roberto Dini, Luca Gibello, Stefano Girodo “Rifugi e bivacchi. Gli imperdibili delle Alpi” pubblicato da Hoepli. Inaugurazione giovedì 28 giugno…

Leggi tutto

Rifugi e bivacchi, i nuovi scenari

Un nuovo libro della Hoepli presenta oltre 50 rifugi e bivacchi dell’arco alpino. Intitolato “Rifugi e bivacchi. Gli imperdibili delle Alpi” di Roberto Dini, Luca Gibello e Stefano Girodo, ci conduce tra strutture storiche e modernissime o addirittura futuristiche trattando di architettura, storia e paesaggio. Si tratta di un illustratissimo compendio che spazia al di qua e al di là dei confini geografici…

Leggi tutto

La Società Alpina delle Giulie cerca un gestore

A due anni dall’incendio che la notte tra l’11 e il 12 febbraio 2016 ha seriamente danneggiato il Rifugio F.lli Nordio e Riccardo Deffar a Sella Lom, nell’alta Valle di Ugovizza, sono stati completati i lavori relativi alla ricostruzione. La Società Alpina delle Giulie cerca adesso un gestore…

Leggi tutto

Bike charger e cuochi stellati. Cambiano i rifugi alpini

Uno dei limiti attuali di tutti i veicoli a propulsione elettrica è la durata della batteria, la cui capacità non è infinita e, perciò, prima o poi si scarica. Chi desidera raggiungere un rifugio adottando la cosiddetta pedalata assistita è dunque meglio che si accerti se la struttura è dotata di bike charger…

Leggi tutto

Stop in quota al killer silenzioso

Una campagna di sensibilizzazione sull’ipertensione arteriosa, il killer silenzioso, e sugli effetti cardiovascolari dell’ascesa a quote moderate e alte è in programma il 23 luglio in 16 rifugi italiani e svizzeri. Viene promossa dalla Società Italiana dell’Ipertensione Arteriosa, dal Club Alpino Italiano e dalla Società Italiana della Medicina di Montagna e sostenuta organizzativamente dall’Istituto Auxologico Italiano di Milano e dall’Università di Milano-Bicocca…

Leggi tutto

Cultural bivuac? Purchè sia casmofitico

Il progetto “a2410” è destinato a svilupparsi in vetta ai 2410 metri del Grignone grazie a “uno spazio mobile e temporaneo pensato per esistere nelle condizioni ambientali più estreme. Uno spazio di cultura ‘casmofitico’, concepito per produrre un’esperienza immersa e compatibile con l’ecologia montana”…

Leggi tutto

Montagna addomesticata. A qualcuno piace dance

La voglia di fuggire “dalla volgarità trionfante da noi stessi creata e dagli scempi che hanno inaridito luoghi del passato bellissimi” ispirò negli anni del boom la valtellinese Luigia Miotti, innamorata delle sue montagne, che ci ha lasciato una preziosa testimonianza…

Leggi tutto

Un rifugio da gestire nella Terra promessa del trekking

Camminare nello spazio, respirare nel tempo. Viene biblicamente presentata così la nuova Terra Promessa del trekking. In una Lombardia davvero poco conosciuta, questa Terra Promessa si chiama la Via dei silter, cioè degli alpeggi del Bresciano: dove si produce l’omonimo, squisito formaggio. Qui l’ERSAF (Ente regionale per i servizi all’agricoltura e alle foreste) Lombardia (http://www.ersaf.lombardia.it) cerca gestori per il rifugio Rosello di Sopra, edificio posto in Comune di Esine (BS) a 1720 m nella Foresta Valgrigna…

Leggi tutto