Bike charger e cuochi stellati. Cambiano i rifugi alpini

Uno dei limiti attuali di tutti i veicoli a propulsione elettrica è la durata della batteria, la cui capacità non è infinita e, perciò, prima o poi si scarica. Chi desidera raggiungere un rifugio adottando la cosiddetta pedalata assistita è dunque meglio che si accerti se la struttura è dotata di bike charger…

Leggi tutto

Stop in quota al killer silenzioso

Una campagna di sensibilizzazione sull’ipertensione arteriosa, il killer silenzioso, e sugli effetti cardiovascolari dell’ascesa a quote moderate e alte è in programma il 23 luglio in 16 rifugi italiani e svizzeri. Viene promossa dalla Società Italiana dell’Ipertensione Arteriosa, dal Club Alpino Italiano e dalla Società Italiana della Medicina di Montagna e sostenuta organizzativamente dall’Istituto Auxologico Italiano di Milano e dall’Università di Milano-Bicocca…

Leggi tutto

Cultural bivuac? Purchè sia casmofitico

Il progetto “a2410” è destinato a svilupparsi in vetta ai 2410 metri del Grignone grazie a “uno spazio mobile e temporaneo pensato per esistere nelle condizioni ambientali più estreme. Uno spazio di cultura ‘casmofitico’, concepito per produrre un’esperienza immersa e compatibile con l’ecologia montana”…

Leggi tutto