Bimbi nei crepacci, couloir della morte: il Monte Bianco dà spettacolo

Nessuno per sua fortuna si ricorda più, a un anno di distanza, del famigerato reality show della Rai “Monte Bianco”, con le gare a chi arriva prima in cima e il pavoneggiarsi in presenza delle telecamere di “grandi” alpinisti e velleitari apprendisti tali. Ebbene, in questa estate 2016 il Monte Bianco continua a dare spettacolo. E c’è poco da rallegrarsi. Diffuse nei social network, fanno rabbrividire e indignare le immagini dei turisti scaricati alle alte quote dalla Sky Way che sale da Courmayeur e sorpresi a vagabondare con i bimbi tra i crepacci…

Leggi tutto

Barmasse e i confini dell’avventura

Tanto di cappello. Non capita tutti i giorni che il direttore di un grande quotidiano s’interessi di alpinismo. E invece il direttore de La Repubblica Mario Calabresi rivela una particolare sensibilità anche in questo campo incontrando il 3 giugno l’alpinista Hervè Barmasse e il velista Giovanni Soldini al Maxxi di Roma sul palco di Repubblica delle Idee…

Leggi tutto

Aumentano gli over 65 e le speranze di vita in montagna

Va precisato che gli escursionisti, anziani o giovani che siano, sono di gran lunga la principale categoria di “clienti” del Cnsas e che sempre di più sono gli arresti cardiaci improvvisi mentre altissima è l’elusione dei controlli anche tra quanti svolgono attività agonistica…

Leggi tutto

Rischio e libertà di rischiare, si riaccende il tormentone

Nutrire perplessità sul “free solo”, l’arrampicata più radicale, per alcuni alpinisti è un attacco alla libertà. Questo scrive (Dispute appese al chiodo) Pietro Crivellaro, accademico del Cai, l’11 ottobre 2015 nelle pagine domenicali del Sole 24 Ore…

Leggi tutto