Letture. Quattro amici sul filo della crisi climatica

Con gli sci e le pelli di foca dalla Val Malenco a Davos: il nuovo libro “Sciare in un mondo fragile – Quattro amici sul filo della crisi climatica” della guida alpina Marco Tosi invita a riflettere sulla necessità di un approccio diverso alle terre alte. E’ pubblicato da MonteRosa Edizioni (Collana “Gli ellebori”, 160 pagine, 15,90 euro) e contiene un inserto di 16 pagine di fotografie a colori di Luca Fontana con le geniali illustrazioni della guida alpina Michele Comi.

Leggi tutto

Scialpinismo. Un boom che preoccupa

Il boom dello sci alpinismo sulle Alpi non è esente da problemi. Gennaio si è concluso con un fine settimana nero e decine di incidenti, diversi mortali. Ma le problematiche per chi, in mancanza di impianti di risalita, ha scelto giocoforza di frequentare “l’altra montagna” non sono legate soltanto ai pericoli in agguato. C’è dell’altro che inquieta come si può leggere in un primo bilancio della stagione scialpinistica pubblicato nella newsletter AlpMedia della Commissione per la Protezione delle Alpi (Cipra).

Leggi tutto

Maledetta overconfidence

Sarebbe utile e doveroso ancora una volta indicare come concause degli incidenti in valanga l’eccesso di confidenza (overconfidence) che porta quelli “bravi” a superare i limiti imposti dalle circostanze, e la sempre più diffusa attitudine al “risk taking”, cioè ad assumere comportamenti rischiosi. 

Leggi tutto

Sci alpinismo? Un “problema antropico”

“L’azione repressiva andrebbe accompagnata da una convinta campagna informativa/comunicativa, concertata con le società impiantistiche di Pinzolo e di Madonna di Campiglio”, precisa una delibera della Provincia di Trento a proposito della riqualificazione e potenziamento della proposta turistica nell’area di Pinzolo – Madonna di Campiglio, proposti da Funivie Pinzolo S.p.a. con conseguenti limitazioni agli scialpinisti…

Leggi tutto

Sulle tracce di Paulcke

Sabato 17 ottobre 2015, in occasione del vernissage della mostra “Spazio Bianco – Sulle tracce di Paulcke, viaggio nella memoria dell’alpinismo a sci” è stato presentato il libro, con lo stesso titolo, che raccoglie per la prima volta in Italiano due testi dell’alpinista Paulcke e buona parte delle fotografie esposte alla mostra stessa…

Leggi tutto

Nell’epopea del Mezzalama l’eclettico Ghiglione

Erano dei cittadini i “marziani” che per primi hanno dato vita al Trofeo Mezzalama tra i ghiacci del Monte Rosa arrivato quest’anno (2 maggio 2015) alla ventesima edizione sponsorizzata da Ubi Banca e Dynafit. Bolognese era Ottorino Mezzalama trasferitosi presto a Torino. Di Borgomanero ma vissuto perlopiù a Torino era Piero Ghiglione che dopo avere contribuito a ideare il percorso da Cervinia a Gressoney partecipò nel 1933 alla prima edizione…

Leggi tutto