Meroni 2019: alla ricerca dei migliori

Da quest’anno l’evento organizzato dalla Società Escursionisti Milanesi prevede una sezione specifica con premi dedicati a scuole e
 università. È possibile, per chiunque fosse interessato, avere ulteriori informazioni e
 proporre candidature. Qui il bando da scaricare.

Leggi tutto

Mitici Squinobal. Un libro ne racconta l’epopea

Riproposto da Corbaccio dopo una trentina d’anni, il libro “Due montanari” di Maria Teresa Cometto racconta la vita dei fratelli valdostani Arturo e Oreste Squinobal che compirono imprese straordinarie, come la salita senza ossigeno agli 8586 metri del Kangchendzonga, senza mai venir meno alla quotidianità della loro attività di falegnami e guide alpine. E’ la Società Escursionisti Milanesi a ospitare giovedì 6 giugno alle ore 21 la presentazione del libro che esce ora con la postfazione di Paolo Cognetti…

Leggi tutto

Trenotrekking, la ricetta di “Orobie”

Alla SEM di Milano giovedì 9 maggio una serata viene dedicata alle proposte escursionistiche che prevedono in Lombardia l’impiego esclusivo di treni, autobus del trasporto pubblico, battelli e biciclette. A presentare gli itinerari, che ogni mese la rivista Orobie propone ai suoi lettori, sono lo scrittore e alpinista Ruggero Meles e l’esperto di mountain bike Gianfranco Ubbiali…

Leggi tutto

Solitudine e avventura fra i tremila dell’Ossola

Erminio Ferrari e Alberto Paleari, collaudata cordata di scrittori di montagna, offrono un suggestivo campionario di scalate ossolane nel nuovo libro della Monte Rosa Edizioni “Ossola quota 3000. 75 cime da scoprire” (256 pagine, 27,50 euro).

Leggi tutto

La scuola che il mondo ci invidia

La serata di venerdì 5 aprile organizzata a Biella dalla Fondazione Sella è dedicata agli studenti della classe che ha vinto il Premio On the Rocks per due anni consecutivi (2017 e 2018) e al loro professore Giuseppe Paschetto selezionato a suo tempo al Nobel degli insegnanti…

Leggi tutto

Matterhorn agrodolce. Diciassette guide lo raccontano

Ulrich Inderbinen (1900-2004), veterano delle guide alpine del Cervino, salì in punta la prima volta nel 1921 con le sue sorelle, l’ultima nel 1990 a 89 anni. E’ il primo delle 18 guide del Matterhorn che lo svizzero Kurt Lauber passa in rassegna nel suo nuovo libro “Cervino. Le guide raccontano” (Bellavite, 279 pagine, 19,50 euro).

Leggi tutto

Stop eliski. In Val Masino torna la quiete

Su tutto il territorio della Val Masino, in provincia di Sondrio, è fatto divieto di praticare l’eliski. L’ordinanza, firmata dal sindaco Simone Songini, mette fine a un via vai di elicotteri ormai abituale in questa vallata votata all’alpinismo e all’escursionismo più rispettoso…

Leggi tutto

BookCity 2018. Sulle tracce dei senza-guida

E’ uno scrigno di preziose memorie il libro “L’alba dei senza-guida” di Paolo Ascenzi e Alessandro Gogna che viene presentato dagli autori domenica 18 novembre 2018 alle ore 20.30 alla Società Escursionisti Milanesi nell’ambito della rassegna BookCity. L’ingresso è libero.

Leggi tutto

Nuovo parco nell’Appennino. Grazie alla tenacia di un sindaco

Da tempo Marco Guerrini, sindaco del Comune di Carrega Ligure, lancia un appello – che Mountain Wilderness ha raccolto – per spingere la Regione Piemonte a velocizzare i tempi di approvazione della legge istitutiva dell’area protetta denominata “Parco naturale Alta Val Borbera”. Ora il nome del sindaco figura tra i candidati al prestigioso Premio Marcello Meroni che si assegna il 30 novembre 2018 a Milano…

Leggi tutto

Sulle tracce di Ettore Castiglioni

A Ollomont, grazioso centro della Valpelline, Castiglioni è stato ricordato sia pure in modo sommesso come piace ai valdostani con la presenza della sindaca e di alcuni notabili. E adesso a rinfrescare la memoria sull’eroico comportamento dell’alpinista lassù in una malga dell’Alpe Berio, sopra Ollomont, provvede La Traccia, vivace giornalino della Società Escursionisti Milanesi…

Leggi tutto

Premio Marcello Meroni, XI edizione

Come viene precisato nel bando della XI edizione del Premio Marcello Meroni promosso dalla Scuola di Alpinismo e Scialpinismo “Silvio Saglio” della Sezione SEM del Club Alpino Italiano con il consenso e il sostegno della famiglia di Marcello e con il patrocinio della Scuola Regionale Lombarda di Alpinismo, di ARCUS e UNIMONT (Università della Montagna) dell’Università degli Studi di Milano e del Comune di Milano, il riconoscimento è attribuito alle persone, o gruppi di persone, che si sono particolarmente prodigate, con discrezione, dedizione e in modo altruistico, per la difesa, la conoscenza e la promozione della montagna…

Leggi tutto

Libereinvetta, la cordata continua

Il progetto Libereinvetta continua.
 L’8 marzo, festa della donna, presso la SEM sezione milanese del CAI, Fabiana Gomba e Priscilla Porro, ideatrici del progetto, insieme con Luisa Busato fondatrice di Telefono Donna di Lecco e Elena Colombo counselor del centro, hanno fatto un bilancio degli ultimi due anni e hanno raccontato come intendono proseguire…

Leggi tutto

Guerra Bianca, Torrione allarga il tiro

Serata imperdibile giovedì 15 marzo 2018 alla Società Escursionisti Milanesi (Piazza Coriolano 2, ore 21): Stefano Torrione ripropone le sue famose immagini sulla Guerra Bianca nell’ambito di un percorso che si è ampliato in vista di un libro di prossima pubblicazione…

Leggi tutto

E il Cervino svetta in via Cenisio

“Il guardiano del Cervino” Kurt Lauber ha incontrato gli alpinisti milanesi nella sala Bramani della sezione SEM del Club Alpino Italiano in via Cenisio. Un personaggio semplice, una guida di Zermatt che da ventitre anni tiene aperto per tre mesi d’estate il rifugio più ambito dagli appassionati che vogliono salire il Cervino dalla via classica svizzera…

Leggi tutto

Linea Cadorna, trincee senza invasori

Propone 34 percorsi tra forti, trincee e postazioni di guerra rimaste intatte da cent’anni, nel contesto di bellissimi paesaggi, il libro “Escursioni lungo la Linea Cadorna” di Guido Caironi (IdeaMontagna) che viene tenuto a battesimo a Milano venerdì 26 gennaio 2018 alle ore 20.45 nella sede della Società Escursionisti Milanesi…

Leggi tutto

Sten e l’arte di trasmettere passione

Nella sua lunga carriera alpinistica il roveretano Giuliano Stenghel, noto come Sten, ha aperto più di duecento vie. La sua tecnica di scalata viene considerata esemplare e, a quanto si dice, non c’è roccia friabile che possa impensierirlo. La sfida più grande è però quella che affronta con l’associazione “Serenella” alla quale ha dedicato “E con un battito d’ali…”, il suo ultimo libro.

Leggi tutto