Attenti alla neve, è l’elemento più infido

Il Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico, il Club Alpino Italiano con il Servizio Valanghe Italiano, le Scuole d’Alpinismo e Scialpinismo, le Commissioni e Scuole Centrali di Escursionismo, Alpinismo Giovanile, Fondoescursionismo, la Società Alpinistica FALC, Enti e Amministrazioni che si occupano di montagna, promuovono nel corso della giornata di domenica 21 gennaio 2018 iniziative che mirano alla prevenzione degli incidenti in montagna…

Leggi tutto

Valanghe, il volantino che insegna (possibilmente) a salvarsi

Dopo il protocollo d’intervento di autosoccorso in valanga in nove capitoli messo a punto dalla Commissione nazionale delle scuole di alpinismo e sci alpinismo del Cai, la Commissione e il Servizio Valanghe Italiano hanno predisposto un volantino di due pagine che sintetizza i contenuti essenziali della dispensa citata…

Leggi tutto

Segugio molecolare sotto esame. Laureato a pieni voti!

I cani non sbagliano mai, è l’uomo che talvolta ne interpreta erroneamente i comportamenti. Questa è la lezione che si è ricavata nell’assistere, in occasione della recente rassegna “Cime a Milano”, alla dimostrazione di un’unità di cinofila del Soccorso alpino…

Leggi tutto

Benvenuti a Viceno, paese cardioprotetto

Il piccolo paese ossolano di Viceno, frazione di Crodo, immerso nel verde a circa mille metri di quota, non solo è un’oasi di pace per i fortunati che d’estate vi trascorrono le vacanze, è anche da circa un anno un paese cardioprotetto. Un defibrillatore (DAE, Defibrillatore Automatico Esterno) per intervenire in caso d’improvviso e purtroppo non infrequente arresto cardiaco lo si trova appeso ai muri della chiesa di San Rocco…

Leggi tutto

Quelle criminali trappole anti-ciclisti sui sentieri

“Da Novara al Circeo, dal Vesuvio al Conero”, spiega Federica Cravero sulla Stampa del 10 ottobre 2016, “le cronache raccolgono una vasta collezione di ostacoli piazzati apposta per far male ai ciclisti: filo spinato o cavi d’acciaio, rami piegati sui sentieri o cocci di vetro lasciati a terra”…

Leggi tutto

Bimbi nei crepacci, couloir della morte: il Monte Bianco dà spettacolo

Nessuno per sua fortuna si ricorda più, a un anno di distanza, del famigerato reality show della Rai “Monte Bianco”, con le gare a chi arriva prima in cima e il pavoneggiarsi in presenza delle telecamere di “grandi” alpinisti e velleitari apprendisti tali. Ebbene, in questa estate 2016 il Monte Bianco continua a dare spettacolo. E c’è poco da rallegrarsi. Diffuse nei social network, fanno rabbrividire e indignare le immagini dei turisti scaricati alle alte quote dalla Sky Way che sale da Courmayeur e sorpresi a vagabondare con i bimbi tra i crepacci…

Leggi tutto

Eliski, stop alla deregulation

Trasporto ferroviario, sport invernali e lotta alle zanzare sono stati i principali argomenti trattati il 23 maggio dalla Giunta regionale del Piemonte nel corso di una riunione coordinata dal presidente. In base a un comunicato diramato dall’agenzia “Piemonte informa”, un disegno di legge presentato dall’assessora al Turismo, e che passa ora all’esame del Consiglio, si propone di rivedere la disciplina sulla sicurezza nella pratica degli sport invernali modificando alcuni articoli della l.r. n.2/2009…

Leggi tutto

Aumentano gli over 65 e le speranze di vita in montagna

Va precisato che gli escursionisti, anziani o giovani che siano, sono di gran lunga la principale categoria di “clienti” del Cnsas e che sempre di più sono gli arresti cardiaci improvvisi mentre altissima è l’elusione dei controlli anche tra quanti svolgono attività agonistica…

Leggi tutto