Alpi dimenticate nella Torino che cambia

Il giornalista Fabrizio Goria affida al sito “Camosci bianchi” un suo scritto il cui titolo suona come una specie di invettiva: “Torino dimentica le sue montagne”. Nel fascicolo di “Dislivelli” di dicembre-gennaio, Enrico Camanni si chiede invece più ottimisticamente se nascerà un nuovo amore fra Torino e le Alpi…

Leggi tutto

Mantegna a Palazzo Madama

Sono esposti a Torino fino al 4 maggio 2020 più di cento fra dipinti, disegni, stampe, sculture, medaglie, lettere autografe e preziosi volumi antichi a stampa e miniati che un comitato scientifico ha ottenuto in prestito da varie collezioni italiane tra cui le Gallerie degli Uffizi, la Pinacoteca Civica ed il Museo Poldi Pezzoli di Milano, l’Accademia Carrara di Bergamo, i Musei civici di Padova, le Gallerie dell’Accademia di Venezia, i Musei Civici di Pavia, la Galleria Sabauda di Torino, i Musei Civici di Mantova.

Leggi tutto

“Tree Time”. Arte e natura ai Cappuccini

Fino al 23 febbraio 2020 è aperta al Monte dei Cappuccini di Torino la rassegna “Tree Time”. E’ ospitata nell’area espositiva del Museo della Montagna e prende spunto dalle recenti dinamiche di alterazione e distruzione di boschi e foreste. L’esposizione, a cura di Daniela Berta e Andrea Lerda, è patrocinata da Legambiente. Numerose le iniziative collaterali.

Leggi tutto

Carta di Chivasso: più attuale che mai

Libertà di lingua e di culto quali condizioni essenziali per la salvaguardia della personalità umana. Questo uno dei postulati della Dichiarazione (o Carta) di Chivasso, un documento firmato il 19 dicembre 1943 durante un convegno clandestino organizzato da esponenti della Resistenza. Se ne riparla a Torino giovedì 5 dicembre 2019.

Leggi tutto

Il Monte Rosa e lo stadio da demolire

In queste belle ottobrate i milanesi hanno sotto gli occhi le loro montagne e in carenza di smog le possono fotografare comodamente dai loro balconi. Come nella foto qui pubblicata dove il Monte Rosa ancora degnamente addobbato con i suoi ghiacci si staglia solenne alle spalle dello stadio di San Siro…

Leggi tutto

Milano e Torino, olimpiche distanze

“L’assegnazione a Milano e Cortina delle Olimpiadi invernali del 2026 è una bellissima notizia per l’Italia”, commenta in un comunicato del 24 giugno 2019 il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio (qui sopra fotografato con il campione olimpico di slittino Armin Zöggeler)…

Leggi tutto

Montagne da gustare al Salone del Gusto

Ogni due anni Torino ospita un incontro tra la città e la cultura alpina del cibo, la cosiddetta “foodway alpina”, grazie a “Terra Madre Salone del Gusto” che da mercoledì 19 settembre 2018 porta a Mirafiori, al Lingotto in altre zone della città migliaia di contadini, commercianti e produttori di tutto il mondo…

Leggi tutto

Al Museomontagna c’è più gusto

È obbligatoria la prenotazione per la cena di venerdì 21 settembre al Monte dei Cappuccini in collaborazione con il Salone del Gusto. Nel menu figurano salame di agnello, salame di cervo della Valle Metnitz, pancetta affumicata della Valle Gurktal, burro di latte crudo, formaggio di pecora, rapa, fiori, marmellata di pomodori verdi, salmerino alpino, orzo, lardo 18 mesi, carne di cervo rosa e maiale con funghi porcini…

Leggi tutto

Leggi razziali 80 anni dopo: il sacrificio di Sinigaglia

Inquadrato nel progetto cittadino “A memoria: 1938-2018” dedicato all’ottantesimo anniversario delle leggi razziali, un concerto nella Sala degli Stemmi del Museomontagna è incentrato domenica 16 settembre 2018 sulla figura dell’alpinista e musicista di famiglia ebraica Leone Sinigaglia…

Leggi tutto

Il bello del vivere in montagna (con qualche inconveniente)

Le scuole superiori sono concentrate in pochi comuni, ci sono poche farmacie e sportelli bancari. Questa è la faccia meno appetibile del vivere in montagna. Occorre tenerne conto mentre si annuncia giovedì 24 maggio al Museo Nazionale della Montagna di Torino “Vado a vivere in montagna” organizzato dal Collegio Carlo Alberto e SocialFare…

Leggi tutto