Montagne da gustare al Salone del Gusto

Ogni due anni Torino ospita un incontro tra la città e la cultura alpina del cibo, la cosiddetta “foodway alpina”, grazie a “Terra Madre Salone del Gusto” che da mercoledì 19 settembre 2018 porta a Mirafiori, al Lingotto in altre zone della città migliaia di contadini, commercianti e produttori di tutto il mondo…

Leggi tutto

Al Museomontagna c’è più gusto

È obbligatoria la prenotazione per la cena di venerdì 21 settembre al Monte dei Cappuccini in collaborazione con il Salone del Gusto. Nel menu figurano salame di agnello, salame di cervo della Valle Metnitz, pancetta affumicata della Valle Gurktal, burro di latte crudo, formaggio di pecora, rapa, fiori, marmellata di pomodori verdi, salmerino alpino, orzo, lardo 18 mesi, carne di cervo rosa e maiale con funghi porcini…

Leggi tutto

Leggi razziali 80 anni dopo: il sacrificio di Sinigaglia

Inquadrato nel progetto cittadino “A memoria: 1938-2018” dedicato all’ottantesimo anniversario delle leggi razziali, un concerto nella Sala degli Stemmi del Museomontagna è incentrato domenica 16 settembre 2018 sulla figura dell’alpinista e musicista di famiglia ebraica Leone Sinigaglia…

Leggi tutto

Il bello del vivere in montagna (con qualche inconveniente)

Le scuole superiori sono concentrate in pochi comuni, ci sono poche farmacie e sportelli bancari. Questa è la faccia meno appetibile del vivere in montagna. Occorre tenerne conto mentre si annuncia giovedì 24 maggio al Museo Nazionale della Montagna di Torino “Vado a vivere in montagna” organizzato dal Collegio Carlo Alberto e SocialFare…

Leggi tutto

Salone del Libro in stile alpino

Prende quota il Salone Internazionale del Libro di Torino (18-22 maggio 2017) con una singolare iniziativa in stile alpino. Cento bandierine con il logo di questa edizione del trentennale stanno raggiungendo le cime delle Alpi piemontesi. A portarle, e a immortalarle sui social, sono gli escursionisti della Rete del Buon Cammino…

Leggi tutto

Le Alpi salveranno Torino?

Città e montagna s’incontrano in questi giorni di febbraio nell’e-magazine “Dislivelli” tutto dedicato al rapporto tra queste due realtà del nostro Paese. Per una coincidenza, di questo argomento si parla anche nell’interessante libro “Via dalla città” di Maurizio Dematteis (DeriveApprodi, 191 pagine, 18 euro) che è anche direttore di “Dislivelli”…

Leggi tutto

Una montagna possibile, l’impegno della Regione Piemonte

Un anno nelle valli di Lanzo, e più nello specifico sul territorio del comune di Balme, all’insegna di un turismo ambientale basato su un approccio sostenibile per la montagna e dei suoi habitat, promuovendo al tempo stesso una conoscenza di paesaggi e luoghi sempre più amati anche dai turisti stranieri. È quanto prevede “BalmExperience – La montagna possibile”…

Leggi tutto

Archeologia alpinistica. La piccozza “con rotella” di Ghiglione

E’ come un sommesso pellegrinaggio quello che in questo tardo autunno del 2016 sale al Monte dei Cappuccini, che domina Torino dalla sponda destra del Po, per rendere omaggio a Piero Ghiglione (1883-1960). Fra le tante benemerenze del Museo Nazionale della Montagna c’è anche l’aver saputo riesumare in una mostra curata da Danilo Fullin e Roberto Serafin con il coordinamento di Veronica Lisino la figura di questo alpinista giramondo, inviato speciale della Gazzetta del Popolo e del Corriere della Sera negli anni Trenta e nel secondo dopoguerra…

Leggi tutto

Un ingegnere sulle montagne del MI TO

Si era iscritto nel 1909 alla Sezione di Milano del Cai, ma per una serie di motivi Piero Ghiglione (1883-1960) rimase legato a quella di Torino cui ha destinato, con testamento olografo, venti milioni di vecchie lire perché costruisse a suo nome un bivacco sul Monte Bianco. Ghiglione, al quale il Museo nazionale della montagna dedica a Torino la mostra “Un giornalista per l’avventura” che si chiuderà il 15 gennaio 2017, rappresenta un ponte tra due culture alpinistiche…

Leggi tutto

L’incredibile Ghiglione, alpinista per scommessa

Alla figura leggendaria di Piero Ghiglione (1883-1960), ingegnere di Borgomanero (Novara) considerato un padre dello sci in Italia, inventore del Trofeo Mezzalama, instancabile alpinista e inviato speciale di prestigiose testate giornalistiche come La Gazzetta del Popolo e il Corriere della Sera, il Museo Nazionale della Montagna “Duca degli Abruzzi” del CAI Torino dedica dal 29 ottobre al 15 gennaio 2017 la mostra “Piero Ghiglione. Giornalista dell’avventura” a cura di Danilo Fullin e Roberto Serafin, con il coordinamento di Veronica Lisino…

Leggi tutto