La corsa alla vita di Gianni, Silvio, Tiziana e gli altri

Di solito sulle montagne si trovano gruppi di amici, ragazzi, giovani, anziani, ma un gruppo selezionato solo perché i componenti hanno avuto un trapianto d’organo (cuore, fegato o rene) non si era ancora visto…

Leggi tutto

Mai arrendersi. Ecco quelli che il trapianto non li ferma

Il trapiantato è una persona normale, che può riprendere la vita in pieno con le sue paure e i suoi rischi e le sue gioie: basta mettersi in gioco e non nascondersi. Ne è più che mai convinto Silvio Calvi, ingegnere bergamasco, che nel 2006 si è sottoposto a un trapianto di fegato. E che ora nelle pagine dell’Annuario del Cai di Bergamo (di cui è stato presidente) racconta una delle sue più belle esperienze…

Leggi tutto