Vallée snaturata e tardivi dissensi

Michele Serra dedica la sua “Amaca” agli enormi palazzi che stanno sorgendo a Courmayeur. “Uno snaturamento”, scrive riferendosi non solo alla Vallée, “durato più di mezzo secolo, violento, metodico, tenace, che ha portato benessere insieme a bruttezza, quattrini insieme a svendita di territorio, e di anima”.

Leggi tutto

Alpi in divenire, incontro a Courmayeur

Connettere e trasformare territori è il tema proposto sabato 27 ottobre 2018 dal terzo Convegno del ciclo “Alpi in divenire” al Centro congressi di Courmayeur, organizzato dall’Osservatorio “Laurent Ferretti” della Fondazione Courmayeur Mont Blanc assieme all’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Valle d’Aosta.

Leggi tutto

Agosto ai piedi del Bianco

Tornano gli Incontri di Courmayeur organizzati dalla Fondazione Courmayeur Mont Blanc. Nel mese di agosto intellettuali, giornalisti, ricercatori e personaggi di spicco della società, dell’innovazione e dell’economia si aprono al dialogo ed al confronto con il pubblico ai piedi del Monte Bianco…

Leggi tutto

Turismo dolce, due eventi imperdibili

Ad Acceglio, nel Cuneese, dal 22 al 24 giugno 2018, si celebra il Solstizio con la Festa del turismo dolce. Incontro di esperienze e scambio di speranze viene definito da Enrico Camanni a nome dell’associazione Trip Montagna (Turismo responsabile in Piemonte) che organizza. In luglio sempre all’insegna del turismo dolce altro evento da non perdere è “Il richiamo della Foresta” (Estoul, Val d’Ayas, 20, 21, 22 luglio 2018) ideato e condotto da un’altra grande firma della montagna, il milanese Paolo Cognetti…

Leggi tutto

Monte Bianco, facciamone un parco spirituale

A Chamonix, dal 12 al 14 giugno 2018, in occasione della quarta Sustainable Summits Conference dedicata al futuro delle montagne del mondo, il Monte Bianco è più che mai al centro dell’attenzione. Con una delibera approvata all’unanimità il 26 gennaio, il Consiglio municipale di Chamonix chiese infatti l’iscrizione del Massiccio del Monte Bianco nel patrimonio mondiale dell’Unesco. Ma Paolo Paci, autore del nuovissimo libro “4810” sul futuro del Monte Bianco ha un’idea diversa e sicuramente più originale…

Leggi tutto

Alpeggi e formaggi valdostani, 168 pagine profumate di fontina

La nuova guida di MonteRosa Edizioni “Alpeggi, alpigiani, formaggi della Valle d’Aosta” di Marzia Verona illustra le attrattive di 23 alpeggi caratteristici e panoramici dove si producono e si vendono differenti tipologie di formaggi sia di latte vaccino che caprino: fontina, formaggio valdostano, serac, brossa, tome stagionate e formaggette fresche…

Leggi tutto

Tanta neve ma calano gli sciatori

Nonostante le abbondanti precipitazioni, la stagione dello sci si appresta in questo 2018 a chiudere in rosso. E’ quanto emerge dai dati che l’Associazione valdostana impianti a fune (Avif) ha consegnato il 28 marzo alla quarta Commissione della Regione Valle d’Aosta…

Leggi tutto

Di padre in figlio nella fabbrica dei sogni

Sulla continuità generazionale nelle aziende familiari si discute a Courmayeur il 2 marzo 2018 nel corso di un workshop organizzato dalla Fondazione Courmayeur e Deloitte. Ad attirare l’attenzione degli appassionati di alpinismo è la presenza degli esponenti dell’illustre famiglia dei Gobbi titolare della Grivel…

Leggi tutto

Indifferenti alla meteo ma non al Soccorso alpino

Si sapeva, tutti sapevano dell’ondata di maltempo che in questo inizio di settembre ha messo in crisi molte regioni italiane. Ma sulle Alpi qualcuno ha pensato ugualmente di farla franca a dispetto della meteo. Due i casi in cui l’intervento del Soccorso alpino è stato risolutore…

Leggi tutto

Bernardo il santo delle Alpi mille anni dopo

Del santo canonizzato nel 1123 prendono il via le celebrazioni in occasione del millenario della nascita. Il Comitato per il Millennium di San Bernardo delle Alpi organizza per cominciare, il 7 e 8 settembre 2017 in Val Formazza, un incontro di studiosi…

Leggi tutto

La telemedicina sale in quota

Punti di telemedicina sono previsti nei rifugi Mantova, Torino, e Arbolle e nella casermetta del Col de la Seigne in Val Veny (nella foto qui sopra). Occorre però che vengano messe a punto delle leggi idonee in grado di tutelare e favorire la pratica della telemedicina in Italia: al momento mancano i decreti in grado di attivare tale attività…

Leggi tutto