Gite virtuali: il Monte Rosa “custode di Milano”

L’associazione culturale Ambarabart organizza un ciclo di quattro incontri, via web, dal titolo “Gita fuori porta: 4 montagne 1000 meraviglie”. Martina Franzini, ideatrice della rassegna e frequentatrice nonché studiosa e appassionata di Macugnaga, nel primo incontro in programma martedì 16 marzo, alle 18.30, presenta “Il Monte Rosa, il custode di Milano”.
“Il Monte Rosa è la catena montuosa più visibile e riconoscibile dai tetti milanesi”, spiega Martina Franzini. “Non è solo incredibilmente bella, ma veglia su una storia ricchissima. Questa mini serie di incontri virtuali si propone di rinnovare il nostro sguardo su alcune delle più belle mete montane d’Italia”.
Al primo incontro la comunità di Macugnaga è presente sul web con Martina Lenzi in rappresentanza dell’Amministrazione comunale; Daniela Valsesia per il Comitato Comunità Walser e i musei Antica Casa Walser di Borca e il Museo della Montagna e del Contrabbando di Staffa; e Maria Cristina Tomola guida escursionistica ambientale.
Il primo appuntamento, gratuito, è quello di martedì 16 marzo alle 18.30. Online via Zoom. Durata circa 60 minuti. 
Prenotazioni: https://www.eventbrite.it/e/registrazione-il-monte-rosa-il-custode-di-milano-144739715385
Info: prenotazioni@ambarabart.com – https://www.ambarabart.com/gita-fuori-porta

Walter Bettoni

Nell’immagine di apertura le guglie del Duomo e la parete Est del Rosa in una fantasiosa ricostruzione di Livia Oivelli.

Commenta la notizia.