Eventi e visioni nella cava dismessa

L’obiettivo è di dare vita “al primo teatro italiano autosufficiente energeticamente e a impatto zero” grazie a una produzione in loco da fonti rinnovabili in una cava dismessa a Oira di Crevoladossola che da luglio a settembre ospita la rassegna estiva “Tones on the Stones” articolata in diversi format. Il programma prende avvio da “Riverberi” il 14 e 15 luglio, due giorni di performance sonore: fra i riverberi generati dalle pareti di pietra, si ascolteranno le contaminazioni musicali di Gianluca Petrella e Pasquale Mirra, il bandoneon di Daniele di Bonaventura, il quartetto di percussioni Waikiki, l’ensemble vocale The Blossomed Voice.

Tra luglio e agosto ampio spazio viene dato a progetti multidisciplinari e ad artisti internazionali. In programma il concerto del pianista armeno Tigran Hamasyan il 22 luglio. “No(t)te di stelle”, un grande evento multimediale dedicato al repertorio operistico, è in programma il 24 luglio. Infine, il 27 agosto si tiene il concerto multimediale del trombettista Luca Aquino, con il percussionista francese Manu Katchè, le opere visive di Mimmo Paladino e i racconti del giornalista sportivo Giorgio Terruzzi.

Dal 27 luglio al 1° agosto torna invece “Nextones”, il festival internazionale dedicato all’arte audiovisiva e alla musica elettronica. In questa nuova vita di “Tones on the Stones” trova spazio, dal 6 all’8 agosto, anche l’awareness campus temporaneo dedicato alle pratiche di consapevolezza nella natura con il regista Gabriele Vacis, mentre a chiudere questa edizione, dal 3 al 5 settembre, sarà Campo Base, nuovo format che esplora i temi del rapporto tra uomo, natura e cultura della montagna: un campeggio per sviluppare una comunità temporanea, un’esperienza collettiva legata all’essenzialità che prevede una serie di attività diurne e serali sia per i piccoli, sia per gli adulti.

Un rendering del nuovo teatro che sorgerà nelle cave dell’Ossola

Info: www.tonesonthestones.com – Prevendite attive per Nextones

(https://www.diyticket.it/festivals/201/nextones-2021) per Tones on the Stones.

Social: www.facebook.com/tonesonthestones – www.instagram.com/tonesonthestone

One thought on “Eventi e visioni nella cava dismessa

Commenta la notizia.