Scampato pericolo: migliaia in pellegrinaggio a Sant’Anna

Riapre in provincia di Cuneo il Santuario di Sant’Anna di Vinadio che, con i suoi 2035 metri di altitudine, è considerato il più elevato d’Europa. Migliaia di pellegrini sono in marcia per raggiungerlo domenica 20 giugno. Le pareti sono quasi del tutto ricoperte da ex voto di ieri e di oggi, che testimoniano il perpetuarsi della devozione verso Sant’Anna nella richiesta di guarigioni o nel ringraziamento per un pericolo scampato. E si può immaginare quale sia lo scampato pericolo che oggi si merita la riconoscenza dei fedeli…

Leggi tutto

Valli di Lanzo / Voci e storie di gente di montagna

Michela Del Savio, ricercatrice in Filologia Romanza presso il Dipartimento di Studi umanistici dell’Università di Torino, con l’autrice Marica Barbaro, presenta il 146° volume della Collana editoriale “Nastri di memoria. Interviste possibili: voci e storie di gente di montagna tra passato e presente”. Il libro è di 208 pagine, con 76 illustrazioni in bianco e nero. Propone 18 interviste, registrate tra il 1976 e il 2000, a persone residenti in diverse località delle Valli di Lanzo, in particolare a Castagnole, frazione di Germagnano, chiamate a riflettere sui cambiamenti della società negli ultimi quarant’anni.

Leggi tutto

Bonatti da leggenda sotto le stelle dei Cappuccini

A conti fatti, sono almeno 23 anni che al Monte dei Cappuccini il Museo torinese (da quassù la vista spazia ben oltre Torino, fino ai contrafforti delle Levanne e alla Val di Susa) “racconta” Walter Bonatti, ancor prima dell’avvento dei social. In mostre, cataloghi, documentari, Bonatti è stato “esplorato” nella sua complessità di alpinista, fotografo, scrittore, giornalista e uomo d’avventura, pioniere della vita open air ovvero into the wild. E il 22 giugno si apre la mostra con le sue immagini e i suoi cimeli.

Leggi tutto

Artesulcammino / Le Dolomiti quando il turismo non era di massa

Il progetto “Artesulcammino” di cui Flavia Cellerino, una simpatica conoscenza di MountCity, è infaticabile animatrice, dall’1 all’8 agosto propone una vacanza in Comelico e Cadore con l’organizzazione tecnica dell’agenzia viaggi Celeber (Via Boccaccio 4, Milano Tel. 02. 36570490). Un’occasione più che raccomandabile per ammirare le Dolomiti che, viste dal Cadore e dal Comelico, conservano il sapore genuino delle valli prima dei grandi stravolgimenti del turismo di massa.

Leggi tutto

Letture / Le estati in alpeggio del piccolo Annibale

Lo sguardo dell’antropologo non lo abbandona mai, ma nemmeno lo abbandonano gli stupori che gli suscitavano da bambino le montagne. Per questo in età da considerare “avanzata”, Annibale Salsa ha deciso di rievocare la sua infanzia in un libro in cui per la prima volta si racconta in prima persona. “Un’estate in alpeggio” (Ponte alle Grazie e Cai, 127 pagine,13 euro, prefazione di Marco Albino Ferrari) non è soltanto un libro per ragazzi…

Leggi tutto

Società Storica delle Valli di Lanzo: 75 anni d’impegno civile

Per celebrare il 75° anniversario di fondazione la Società Storica pubblica, in tiratura limitata di 250 esemplari numerati, la carta plastigrafica “Le Valli di Lanzo”. Il programma delle manifestazioni celebrative viene illustrato sabato 26 giugno a Lanzo Torinese alle ore 11 nel salone di LanzoIncontra.

Leggi tutto

Val Grande: settanta sfumature di Parco

Da giugno a novembre tornano le iniziative guidate alla scoperta della Val Grande, l’area selvaggia più vasta delle Alpi. Si inizia con le “70 Sfumature di Parco”, settanta escursioni diversificate per difficoltà, luogo e argomenti trattati. Le camminate si tengono ogni sabato.

Leggi tutto

Dante, un vero alpinista

Ottone Brentari, geografo e giornalista di manifesta fede irredentista, nel 1887 pubblicò sul Bollettino del Club Alpino Italiano un articolato saggio intitolato “Dante alpinista”. Sposando la tesi di altri studiosi, Brentari cita, verso dopo verso, numerosi passi della Divina Commedia in cui Dante descrive con estrema precisione la sua salita alla montagna del Purgatorio o il procedere in discesa da un girone all’altro dell’Inferno seguendo Virgilio, la sua guida.

Leggi tutto

Aperitivo nel bosco con “Piemonte Parchi”

Lontani, ma pur sempre vicini e rigorosamente in una foresta, anche se virtuale. Si conclude così, con un “Aperitivo nel bosco” l’ultimo appuntamento dei “Giovedì delle foreste”, la campagna social lanciata dal Settore Foreste della Regione Piemonte, in collaborazione con la rivista Piemonte Parchi – Settore Biodiversità e Aree naturali e il Settore regionale Progettazione strategica e Green economy. L’invito è dunque a collegarsi, giovedì 10 giugno, alle ore 18, sulla pagina Facebook di Piemonte Parchi per assistere a questo evento social che conclude una serie di sei appuntamenti dedicati all’uso sostenibile del bosco.

Leggi tutto

McKinley all’inchiostro di china

Si celebra nel 2021 il 60° anniversario della prima salita del Mount McKinley (6178 m, Alaska) compiuta dalla Spedizione “Città di Lecco – Alaska ‘61” guidata da Riccardo Cassin e composta da Luigino Airoldi, Gigi Alippi, Jack Canali, Romano Perego e Annibale Zucchi. La celebrazione dell’importante scalata può essere anche un buon motivo per ricordare Achille Patitucci (1903-1967), illustratore e giornalista, che attraverso le pagine del Corriere della Sera e della Domenica del Corriere contribuì in quegli anni a divulgare le conquiste compiute dagli alpinisti italiani, compreso il McKinley illustrato nella tavola che MountCity è lieto qui di riproporre.

Leggi tutto

La Val Vigezzo riparte con “Sentieri e Pensieri”

Buone nuove da Santa Maria Maggiore in Val Vigezzo. Dal 19 al 25 agosto torna ”Sentieri e Pensieri”, il festival letterario diretto da Bruno Gambarotta. Partecipano alla nona edizione Marino Bartoletti, Cinzia Scaffidi, Don Luigi Ciotti, Francesco Vecchi, Roberto Morgese, Benito Mazzi, Jacopo Veneziani, Maurizio Lastrico, Anna Zafesova, Annalisa Cuzzocrea, Gino Vignali, Stefania Auci, Bruno Gambarotta, Marco Balzano, Davide Longo, Stefano Zecchi.

Leggi tutto

Engadina. Arte concettuale nel museo laboratorio

Museo laboratorio di nuova concezione, il Muzeum Susch è stato inaugurato nel gennaio 2019 in Engadina, fondato e creato da Grażyna Kulczyk, imprenditrice polacca e grande sostenitrice dell’arte contemporanea. Il museo, che ha sede all’interno di un campus nell’area di un ex monastero e birrificio del XII secolo a Susch, una piccola città dell’Engadina, sulle Alpi svizzere, collocata nell’antica rotta dei pellegrini verso Santiago de Compostela presenta questa estate “The Measuring of Time”, la prima ampia retrospettiva museale dedicata all’artista italiana Laura Grisi (1939 – 2017) dopo la sua scomparsa, realizzata in collaborazione con l’Archivio Laura Grisi di Roma e la Galleria P420 di Bologna.

Leggi tutto

Celebrazioni. Il Pane di Dante unisce l’Italia

Nell’anno delle Celebrazioni Dantesche, dall’Appennino marchigiano parte un appello all’unità nazionale. Obiettivo: unire l’Italia nel segno di Dante, così come l’Appennino unisce il Paese. L’Associazione Happennino presenta la rassegna culturale “L’Appennino di Dante”, iniziativa itinerante che porterà i versi e lo spirito del Sommo Poeta tra le pietre e i crinali di alcuni piccoli borghi dell’Appennino marchigiano. Il via avviene il 15 giugno con l’iniziativa “Il Pane di Dante”.

Leggi tutto

Letture. Fra Italia e Svizzera zigzagando con Paleari

Il nuovo “viaggio” dello scrittore ossolano Alberto Paleari riguarda questa volta una lunga camminata fra Italia e Svizzera, dal Sempione alla Formazza. “Sul confine” (Monte Rosa Edizioni, 272 pagine, 18,50 euro) rappresenta un seguito imperdibile de “La finestrella delle anime” in cui l’autore andava alla scoperta dei Walser della Valsesia…

Leggi tutto

Letture. Conoscere e amare il Mottarone

“Arrampicare, camminare, conoscere il Mottarone” inaugurò nel 2012 l‘attività di Monte Rosa Edizioni. Fu il primo volume di una collana nata con lo scopo di trasmettere la gioia di andare in montagna. “Quel libro mi era venuto proprio bene”, riconosce oggi l’autore Alberto Paleari. “E’ esaurito da tempo ed è anche ormai datato perché sono successe tante cose nel frattempo e avrebbe bisogno di una riedizione ampliata”. Nell’introduzione intitolata “Se il Mottarone fosse in Svizzera” l’autore mette a fuoco il “grande amore” che nutre per il paesaggio, la roccia, l’aria, il cielo e la natura del “suo” meraviglioso Mottarone oggi purtroppo sulle prime pagine dei giornali per ben altri motivi.

Leggi tutto

La “corsa rosa” e l’arte di divagare

Durante una delle ultime tappe del Giro d’Italia, mentre Barnal difendeva con i denti la maglia rosa sui tornanti che salivano all’Alpe di Mera, è capitato di ascoltare, da parte di un “divagatore” della Rai, il fin troppo fantasioso racconto sui pionieri che nel dopoguerra diedero vita a questo paradiso dello sci oggi in declino…

Leggi tutto

Borghi sostenibili, sette primi della classe

Sette Comuni piemontesi hanno conquistato il primato di località turistiche con il miglior rapporto tra offerta culturale e impatto ambientale: si tratta di Alagna Valsesia (Vc), Avigliana (To), Candelo (Bi), Castellar frazione di Saluzzo (Cn), Cortemilia (Cn), Ostana (Cn) e Vogogna (Vco), che sono entrati a far parte dell’elenco dei più sostenibili del Piemonte dopo un concorso sostenuto dalla Regione e da Envipark.

Leggi tutto

Lago d’Orta. Quindici artisti come pesci nell’acqua

Il lago d’Orta, in Piemonte, fa da sfondo alla mostra d’arte contemporanea “Come pesci nell’acqua” a cura di Giorgio Verzotti dal 5 giugno al 18 luglio 2021. Il titolo indica familiarità e naturalezza: una frase presa in prestito, ironicamente, da una nota affermazione di Mao Tse-tung negli anni Settanta.

Leggi tutto

L’Ossola riparte con la Fabbrica di Carta

Dopo la pausa forzata del 2020, la rassegna “La Fabbrica di Carta” torna dal 28 maggio al 5 giugno nei consueti spazi espositivi e di incontro del Centro Culturale La Fabbrica di Villadossola e annuncia il tema della sua ventitreesima edizione: “Storie nella Storia. Il romanzo storico: da Manzoni a Buticchi”. Notevole è ll’interesse anche per la presentazione del tradizionale Almanacco Storico Ossolano dell’editore Grossi di Domodossola. Tra le pagine fa capolino la figura del cavalier Giovanni Leoni noto come Torototela di cui si è celebrato nel 2020 il centenario della scomparsa. All’illustre filantropo, autore delle bellissime “Rime ossolane”, è dedicato un saggio di Ida Braggio del Longo.

Leggi tutto

“Le donne del Parco”, percorsi di formazione

E’ ai nastri di partenza il progetto “Le donne del Parco” presentato dalla Commissione Pari Opportunità del Comune di Resia, sede del Parco Naturale regionale delle Prealpi Giulie. Il progetto si classificò primo in graduatoria tra quelli che hanno partecipato al bando della Regione FVG atto a promuovere le iniziative speciali volte a sostenere il lavoro delle donne, favorendo percorsi di crescita professionale e di carriera sia nell’ambito del lavoro dipendente sia in quelli del lavoro autonomo e dell’esercizio d’impresa o professioni.

Leggi tutto

Freschi di stampa. Lungo il confine per passi e bocchette

“Sul confine – In cammino tra Italia e Svizzera dal Sempione alla Formazza” è il titolo del nuovo libro di Alberto Paleari, racconto di un viaggio a piedi tra Ossola e Svizzera. Pubblicato da MonteRosa Edizioni, presenta, nella forma di un diario di viaggio, i 34 tra passi e bocchette che si aprono fra Italia e Svizzera nelle Alpi Lepontine occidentali, dal Passo del Sempione al Passo San Giacomo.

Leggi tutto

Ripartenze. Giardini Estensi in festa

Lo spettacolare scenario dei Giardini Estensi nel cuore di Varese fa da cornice alla quarta edizione del Festival: undici appuntamenti tra opera, prosa, musica classica e cantautorale. L’evento è organizzato da Officine Teatrali Red Carpet e Giorni Dispari Teatro, con il supporto di Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate, il sostegno di Fondazione Cariplo, Fondazione Comunitaria del Varesotto, Comune di Varese e il patrocinio della Camera di Commercio di Varese. Qui il comunicato con tutti i particolari dell’iniziativa.

Leggi tutto

Quota 3466, nuova vita per la libreria più alta

Alla stazione a monte della funivia di Punta Helbronner, a quota 3466 metri che dal 24 maggio riprende a funzionare, esiste un paradiso per i bibliofili. Si chiama La Feltrinelli 3466.

Leggi tutto

Letture. Gli enigmi ad alta quota di Settembrini

Nanni, l’alpinista detective nato dalla fantasia di Enrico Camanni, viaggia nel tempo nel nuovo giallo Mondadori “La discesa infinita. Un mistero per Nanni Settembrini” (288 pagine, 17 euro). Il ghiacciaio del Miage che tanto gli è familiare, restituisce i resti di un alpinista morto tanti anni fa, mentre l’Italia si svegliava dall’incubo del fascismo e della guerra civile e si scopriva giovane, bella e speranzosa. C’è una grande storia d’amore dietro quella vita cancellata da una disgrazia…

Leggi tutto

Sentiero Italia Cai. In uscita le guide del Nordest

Un viaggio di 7.638 chilometri in 500 tappe e attraverso 20 regioni. Questo è il Sentiero Italia Cai illustrato in 12 volumi. Venticinque sono gli autori coinvolti che, nel 2020 dei divieti, hanno percorso, valutato e descritto l’intero sentiero nella prima collana di guide, in uscita mensile. Denis Perilli ha percorso e raccontato il Nordest con Lorenzo Camunian e Anna Sustersic. Ecco le sue impressioni.

Leggi tutto