Progetto Appennino, al via l’edizione 2021

Si svolgerà nell’appennino umbro-marchigiano l’edizione 2021 del Progetto Appennino, promosso da Fondazione Edoardo Garrone in collaborazione con Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno. Al termine di un attento iter di valutazione delle candidature pervenute, il partenariato guidato da Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno – assieme ad Associazione Bottega Terzo Settore, Ashoka Italia e Fondazione Ottavio Sgariglia Dalmonte – grazie a un ampio progetto di valorizzazione ambientale, sociale e culturale tramite nuovi modelli economici e pieno coinvolgimento dei giovani, è stato individuato come il più idoneo per realizzare il programma di rilancio delle aree interne proposto da Fondazione Edoardo Garrone.

Leggi tutto

Favorite le ricche Dolomiti. Il Piemonte si ribella

Venti di guerra soffiano sulle Alpi. Motivo del dissidio che contrappone Piemonte e Dolomiti è il Decreto sostegni. Si sapeva che la coperta sarebbe stata corta. Ma ora tra le pieghe del maxi decreto, che prevede 700 milioni per le montagne in buona parte a fondo perduto, spunta la corsia preferenziale per le Dolomiti nei rimborsi decisi dal Governo. Un modo, a quanto denuncia il quotidiano La Stampa del 24 marzo, per “riempire le tasche delle già ricche Dolomiti e impoverire lo sci piemontese”.

Leggi tutto

Identycard per vincere lo spopolamento

L’iniziativa è stata introdotta in Carnia nei paesi di Rigolato (nella foto) e Treppo-Ligosullo, per permettere alle famiglie di avere uno sconto immediato del 15% sull’acquisto dei beni di prima necessità. L’idea è di incentivare le attività all’interno del proprio comune.

Leggi tutto

Rilancio dell’Appennino, largo ai giovani

Sono stati selezionati i vincitori dell’edizione 2020 di ReStartApp, il Campus residenziale di incubazione e accelerazione per giovani imprese del territorio appenninico italiano. Nella foto i primi tre classificati: da sinistra Mirko Cipollone, Benedetta Morucci e Pierfrancesco Di Giuseppe.

Leggi tutto

Mondiali di sci 2021. Primi bilanci

I Mondiali di sci alpino si sono chiusi il 21 febbraio nella sempre splendida Cortina d’Ampezzo. Luigi Casanova, presidente onorario di Mountain Wilderness Italia, ha seguito l’evento. “Ai cortinesi”, scrive, “i Mondiali lasciano in eredità la Tofana cementificata e alle popolazioni ladine l’imminente rischio di devastazione degli ultimi spazi liberi delle Dolomiti”.

Leggi tutto

“Sistema montagna” in crisi. Nuovo flash mob nelle Dolomiti

Dagli organizzatori della manifestazione del 20 febbraio a Cima Settsass nelle Dolomiti dove un gruppo di imprenditori e professionisti ha manifestato sotto l’insegna “La montagna merita rispetto” contro la costruzione di nuovi impianti e per “un modello di sviluppo diverso”, è stato diffuso nella stessa giornata il comunicato che qui viene riportato nella sua integrità.

Leggi tutto

Sindaci antispopolamento alla riscossa

Contro lo spopolamento nelle Alpi e negli Appennini l’extrema ratio evidentemente per i piccoli Comuni può risultare quella di mettere in vendita case ormai fatiscenti a prezzi stracciati. Un euro è quanto chiede per un’abitazione Oyace (Aosta), paese di 200 abitanti, il primo comune della val di Bionaz che si divide dalla Valpelline a monte di Aosta a 1377 metri sulla destra orografica del torrente Buthier. Subito si è registrato un boom di richieste…

Leggi tutto

Statistiche. Gli italiani riscoprono le Langhe

I dati statistici provvisori sui flussi turistici delle Langhe Monferrato Roero evidenziano nel 2020 una risalita, dopo il lockdown primaverile, fino a raggiungere, nel mese di agosto, i valori di arrivi e presenze del 2019 nonostante l’assenza dei visitatori internazionali che, ogni anno, rappresentano una componente importante dei movimenti turistici per questa zona.

Leggi tutto

Questione ecologica e crisi di governo

“Crisi di governo: la questione ecologica non ha avuto la fiducia” titola il sito on line di “Salviamo il paesaggio”, forum italiano dei movimenti per la terra e il paesaggio. L’ articolo, firmato da Paolo Pileri, docente di pianificazione e progettazione urbanistica al Politecnico di Milano, circola anche sulla pagina FB di Altreconomia e sulla pagina FB di salviamoilpaesaggio.it. L’invito, che volentieri mountcity.it raccoglie, è di far girare/condividere questo scritto. L’agenda politica, come si evince dalle parole del professor Pileri, è fortemente carente sulle problematiche ambientali…

Leggi tutto

Sci tra passato e futuro (2). Chi furono i pionieri dell’oro bianco

Pubblicato in Francia per le edizioni Glénat, il libro di Philippe Révil e Raphael Helle “Le pionniers de l’or blanc” passa in rassegna 22 artefici di un boom irripetibile. Sfogliamone insieme qualche pagina.

Leggi tutto

“Future Alps”. Le nuove dinamiche sociali e turistiche

Il patrimonio immateriale, insieme con la protezione e la tutela del territorio: sono stati questi gli argomenti al centro del quarto appuntamento di “Montagna 4.0 FutureAlps” ospitato venerdì 6 novembre 2020 nella città di Chiavenna. Ecco di che cosa si è parlato.

Leggi tutto

ReStartApp. Diventare imprenditori in Appennino

Dai sensori ambientali per monitorare lo stato di salute degli allevamenti al “borgo diffuso organizzato”, passando per il vivaio agro-forestale e l’osteria itinerante: ecco i progetti dei 14 giovani aspiranti imprenditori in Appennino, all’insegna di innovazione e sostenibilità.

Leggi tutto

Il collo di bottiglia dello sci

Il problema più grosso in assoluto del turismo invernale prossimo venturo sono gli impianti di risalita. Sono dei veri e propri colli di bottiglia che ridurranno di un decimo la capacità di trasporto. Risolvere questo nodo è la vera sfida dei comprensori alpini della neve.

Leggi tutto

I borghi alpini valgono di più

“Nei paesi che fanno parte delle reti Borghi più belli d’Italia, Bandiere Arancioni e Borghi Autentici, le case valgono il 15% in più rispetto a dieci anni fa. I progetti di recupero di singoli immobili oggi ridotti a ruderi sono in aumento del 22% nelle valli alpine monitorate”. Lo afferma Marco Bussone, presidente dell’Uncem.

Leggi tutto

Fieramilanocity: spazio alle cose giuste in montagna

Alla rassegna “Fa’ la cosa giusta”- fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili negli spazi di Fieramilanocity – saranno prossimamente protagonisti i giovani imprenditori della montagna che hanno partecipato agli incubatori ReStartApp e ReStartAlp, promossi da Fondazione Edoardo Garrone, in stretta collaborazione con Fondazione Cariplo. Le date, dopo la sospensione per il corona virus, verranno fissate da Fiera Milano.

Leggi tutto

Carta di Chivasso: più attuale che mai

Libertà di lingua e di culto quali condizioni essenziali per la salvaguardia della personalità umana. Questo uno dei postulati della Dichiarazione (o Carta) di Chivasso, un documento firmato il 19 dicembre 1943 durante un convegno clandestino organizzato da esponenti della Resistenza. Se ne riparla a Torino giovedì 5 dicembre 2019.

Leggi tutto

Grido di dolore da Camaldoli

“Il convegno di Camaldoli sulla nuova centralità della montagna”, si legge nel sito ‘Nòvas d’Occitania’, “è stato importante per dimostrare che anche il mondo accademico-culturale si è accorto dell’agonia della montagna italiana”.

Leggi tutto

Mare o montagna? Derby in nove puntate

Una rubrica di approfondimento battezzata “Summer Game 24” analizza sul Sole 24 Ore il potenziale turistico di 18 mete di mare e di montagna su tutto il territorio nazionale. Un derby dall’esito tutt’altro che scontato…

Leggi tutto

Nuove strategie in cammino con ReStartApp

Valorizzare i territori alpini e appenninici attraversati da sentieri e cammini: è questo il filo conduttore di “ReStartApp per i cammini italiani”, l’incubatore temporaneo per le giovani imprese della montagna, promosso da Fondazione Edoardo Garrone in stretta collaborazione con Fondazione Cariplo, che ha preso il via il 24 giugno 2019 a Premia, nel Verbano Cusio Ossola.

Leggi tutto

Così Jenny rivoluziona St Moritz

Eletto sindaco nell’autunno 2018, Christian Jott Jenny aveva promesso in campagna elettorale di modernizzare le strutture del comune grigionese. E appena entrato in carica, in gennaio, si è rimboccato le maniche.

Leggi tutto

Il laboratorio-montagna e Il Sole 24 Ore

Diretto da Fabio Tamburini, chiuso in redazione il 24 aprile 2019, un esauriente opuscolo di 106 pagine intitolato “L’economia della montagna” riporta tabelle, grafici, dati statistici. L’immagine che emerge è quella di una montagna in cerca di nuova vivibilità…

Leggi tutto

Inarrestabile la e-bike, in calo la bici “muscolare”

Sono state ben 173.000 – a quanto riferisce la newsletter di BiciTech – le bici a pedalata assistita vendute in Italia nel 2018…

Leggi tutto

Tre milioni in pista con sci a noleggio

Noleggiatori, produttori, e responsabili del comparto turistico hanno analizzzato alla rassegna Prowinter alla Fiera di Bolzano l’andamento dello sviluppo del sistema noleggio in Italia.

Leggi tutto

Esino, la grande illusione

In vendita risulta l’intero Comune a corto di risorse in questa prospera Lombardia. Eppure fino a qualche tempo fa Esino era citata quale esempio di imprenditorialità, protagonista di un miracolo senza precedenti come tutti i miracoli: il raduno mondiale di Wikipedia che richiamò ai piedi delle Grigne duemila persone di 30 Paesi…

Leggi tutto

Montagna e futuro da costruire

La montagna come laboratorio
 di innovazione sociale ed economica è il tema dell’incontro del 4 ottobre a Bormio, uno dei tanti del progetto “Montagna 4.0: un futuro da costruire insieme” organizzato dalla Società Economica Valtellinese…

Leggi tutto