“Vertigine” / Visioni della montagna a Domodossola

Una mostra collettiva per svelare alcuni aspetti delle ricerche artistiche contemporanee intorno alla montagna attraverso pittura, scultura, fotografia, video e installazioni. È questa l’idea di “Vertigine. Visioni contemporanee della montagna” a cura di Giorgio Caione. Il tema è declinato alla luce della produzione artistica più recente, grazie alle opere di 21 artisti contemporanei che investigano attraverso media diversi i molteplici aspetti legati all’immaginario della montagna.

Leggi tutto

Dolomiti in festa / Rinasce il rifugio Boè

A quota 2.873 metri, sulle pendici del Piz Boè, in un incantevole scenario dolomitico fra Sella e Pordoi, è stato riaperto dopo tre anni di lavori il rifugio Boè della Società Alpinisti Tridentini. Alla parte storica ristrutturata (ma esternamente rimasta simile a prima) si affiancano ora un locale nuovo e impianti tecnologici d’avanguardia.

Leggi tutto

Montagna cafona / “Chiuso per maleducazione”

Rimane per qualche giorno “chiusa per maleducazione”, come indicato dai cartelli affissi sul posto, la panchina gigante da poco inaugurata a Ceva (Cuneo). La “big bench” gialla affacciata sul centro storico della città è stata sporcata con scritte e danneggiata in vario modo. Così per qualche tempo non è accessibile, come annuncia il quotidiano La Stampa del 20 giugno, per consentire i lavori di pulitura e riverniciatura a cura dei Volontari Civici.

Leggi tutto

Scampato pericolo: migliaia in pellegrinaggio a Sant’Anna

Riapre in provincia di Cuneo il Santuario di Sant’Anna di Vinadio che, con i suoi 2035 metri di altitudine, è considerato il più elevato d’Europa. Migliaia di pellegrini sono in marcia per raggiungerlo domenica 20 giugno. Le pareti sono quasi del tutto ricoperte da ex voto di ieri e di oggi, che testimoniano il perpetuarsi della devozione verso Sant’Anna nella richiesta di guarigioni o nel ringraziamento per un pericolo scampato. E si può immaginare quale sia lo scampato pericolo che oggi si merita la riconoscenza dei fedeli…

Leggi tutto

Offerte speciali / In Lombardia montagne per tutti

Estate con le Guide alpine e gli Accompagnatori di media montagna della Lombardia: sono 24 le escursioni e 18 le giornate di arrampicata gratuite in programma da luglio a ottobre come è riportato nel comunicato stampa n. 3 del 18/06/2021 che pubblichiamo.

Leggi tutto

Camminate, gente! Intesa per il Sentiero Italia

Cordiale incontro il 17 giugno a Casa Azzurri a Roma tra il ministro del Turismo Massimo Garavaglia e il Presidente generale del Club alpino italiano Vincenzo Torti, presente l’ex campionessa Manuela Di Centa, consigliere del ministro. E’ stata un’occasione per firmare un Protocollo d’intesa per la valorizzazione dei percorsi alpinistici ed escursionistici, in particolare il Sentiero Italia Cai e la Via italiana dei Rochers al Monte Bianco.

Leggi tutto

Marmolada, l’ennesimo luna park?

Giorgio Daidola, docente di Analisi economico finanziaria per le imprese turistiche dell’Università degli Studi di Trento, ha indirizzato la lettera che pubblichiamo al governatore del Trentino Maurizio Fugatti. La missiva è apparsa sul Corriere del Trentino del 9 giugno 2021. Nel suo scritto, Daidola invita a tentare di salvare dai caroselli di impianti pesanti l’area della Marmolada. “La Regina delle Dolomiti”, scrive, “ha tutte le carte in regola per diventare il territorio ideale per lo sviluppo di un modello alternativo a un turismo invernale maturo per non dire agonizzante”.

Leggi tutto

Accompagnatori e Guide ambientali, accordo raggiunto

Finalmente uno squarcio di sereno nei rapporti tra Accompagnatori di media montagna (che fanno parte del Collegio delle Guide alpine) e Guide ambientali escursionistiche. Alla lunga querelle sulle competenze ha posto fine il Consiglio di Stato come si apprende dal Comunicato stampa numero 1 del 15 giugno 2021 che riceviamo e volentieri pubblichiamo.

Leggi tutto

Artesulcammino / Le Dolomiti quando il turismo non era di massa

Il progetto “Artesulcammino” di cui Flavia Cellerino, una simpatica conoscenza di MountCity, è infaticabile animatrice, dall’1 all’8 agosto propone una vacanza in Comelico e Cadore con l’organizzazione tecnica dell’agenzia viaggi Celeber (Via Boccaccio 4, Milano Tel. 02. 36570490). Un’occasione più che raccomandabile per ammirare le Dolomiti che, viste dal Cadore e dal Comelico, conservano il sapore genuino delle valli prima dei grandi stravolgimenti del turismo di massa.

Leggi tutto

Val Grande: settanta sfumature di Parco

Da giugno a novembre tornano le iniziative guidate alla scoperta della Val Grande, l’area selvaggia più vasta delle Alpi. Si inizia con le “70 Sfumature di Parco”, settanta escursioni diversificate per difficoltà, luogo e argomenti trattati. Le camminate si tengono ogni sabato.

Leggi tutto

Per salvare il turismo estivo sacrifichiamo gli studenti

Dal professor Salvatore Bragantini, illustre economista, riceviamo e volentieri pubblichiamo questo scritto sulle prospettive del turismo estivo e i problemi irrisolti della next generation su cui la Ue punta 750 miliardi. E’ evidente, come osserva il professore, grande amico della montagna, che nel Paese c’è più voglia di mare che di lavorare al futuro…

Leggi tutto

La Val Vigezzo riparte con “Sentieri e Pensieri”

Buone nuove da Santa Maria Maggiore in Val Vigezzo. Dal 19 al 25 agosto torna ”Sentieri e Pensieri”, il festival letterario diretto da Bruno Gambarotta. Partecipano alla nona edizione Marino Bartoletti, Cinzia Scaffidi, Don Luigi Ciotti, Francesco Vecchi, Roberto Morgese, Benito Mazzi, Jacopo Veneziani, Maurizio Lastrico, Anna Zafesova, Annalisa Cuzzocrea, Gino Vignali, Stefania Auci, Bruno Gambarotta, Marco Balzano, Davide Longo, Stefano Zecchi.

Leggi tutto

Rifugi e alpeggi, un premio ai fedelissimi

Assorifugi Lombardia, l’associazione che da oltre 20 anni rappresenta i gestori dei rifugi lombardi, in collaborazione con Regione ed Ersaf annuncia dal 15 giugno il ritorno del concorso “Girarifugi e alpeggi, c’è più gusto a salire”. Partecipare è semplice. Basta essere in possesso della tessera ufficiale, collezionare 25 casette recandosi nei rifugi e alpeggi e facendosi apporre ad ogni “tappa” un timbro fedeltà.

Leggi tutto

Adamello Brenta: via le auto dal Parco

Una svolta epocale viene definita dal quotidiano L’Adige quella compiuta dal Parco Adamello Brenta: via le auto private dalle valli, soltanto mobilità alternativa e sostenibile. On line è possibile leggere l’intervista di Giuliano Beltrami al neodirettore Walter Ferrazza, tenuto conto che il parco naturale Adamello Brenta è un’area protetta istituita nel 1967 ed è la più vasta del Trentino.

Leggi tutto

Celebrazioni. Il Pane di Dante unisce l’Italia

Nell’anno delle Celebrazioni Dantesche, dall’Appennino marchigiano parte un appello all’unità nazionale. Obiettivo: unire l’Italia nel segno di Dante, così come l’Appennino unisce il Paese. L’Associazione Happennino presenta la rassegna culturale “L’Appennino di Dante”, iniziativa itinerante che porterà i versi e lo spirito del Sommo Poeta tra le pietre e i crinali di alcuni piccoli borghi dell’Appennino marchigiano. Il via avviene il 15 giugno con l’iniziativa “Il Pane di Dante”.

Leggi tutto

Letture. Fra Italia e Svizzera zigzagando con Paleari

Il nuovo “viaggio” dello scrittore ossolano Alberto Paleari riguarda questa volta una lunga camminata fra Italia e Svizzera, dal Sempione alla Formazza. “Sul confine” (Monte Rosa Edizioni, 272 pagine, 18,50 euro) rappresenta un seguito imperdibile de “La finestrella delle anime” in cui l’autore andava alla scoperta dei Walser della Valsesia…

Leggi tutto

Letture / Conoscere e amare il Mottarone

“Arrampicare, camminare, conoscere il Mottarone” inaugurò nel 2012 l‘attività di Monte Rosa Edizioni. Fu il primo volume di una collana nata con lo scopo di trasmettere la gioia di andare in montagna. “Quel libro mi era venuto proprio bene”, riconosce oggi l’autore Alberto Paleari. “E’ esaurito da tempo ed è anche ormai datato perché sono successe tante cose nel frattempo e avrebbe bisogno di una riedizione ampliata”. Nell’introduzione intitolata “Se il Mottarone fosse in Svizzera” l’autore mette a fuoco il “grande amore” che nutre per il paesaggio, la roccia, l’aria, il cielo e la natura del “suo” meraviglioso Mottarone oggi purtroppo sulle prime pagine dei giornali per ben altri motivi.

Leggi tutto

Festa della natura al Giardino botanico d’Oropa

Il WWF celebra il 5 giugno la Giornata Mondiale dell’Ambiente con una grande festa della natura: l’invito è rivolto a cittadini, famiglie, ragazzi e bambini che potranno godere della bellezza e del fascino degli spazi naturali protetti dal WWF in una giornata di riconquistata libertà…

Leggi tutto

Piste ciclabili, anzi opere d’arte. Lombardia al 1° posto

Alcuni itinerari non sono molto lunghi ma appaiono comunque densi di fascino come la pista ciclabile del Lago di Garda definita “la più bella d’Europa, se non del mondo” con i suoi 12 km con una vista mozzafiato su uno degli angoli più pittoreschi d’Italia…

Leggi tutto

Borghi sostenibili, sette primi della classe

Sette Comuni piemontesi hanno conquistato il primato di località turistiche con il miglior rapporto tra offerta culturale e impatto ambientale: si tratta di Alagna Valsesia (Vc), Avigliana (To), Candelo (Bi), Castellar frazione di Saluzzo (Cn), Cortemilia (Cn), Ostana (Cn) e Vogogna (Vco), che sono entrati a far parte dell’elenco dei più sostenibili del Piemonte dopo un concorso sostenuto dalla Regione e da Envipark.

Leggi tutto

Lago d’Orta. Quindici artisti come pesci nell’acqua

Il lago d’Orta, in Piemonte, fa da sfondo alla mostra d’arte contemporanea “Come pesci nell’acqua” a cura di Giorgio Verzotti dal 5 giugno al 18 luglio 2021. Il titolo indica familiarità e naturalezza: una frase presa in prestito, ironicamente, da una nota affermazione di Mao Tse-tung negli anni Settanta.

Leggi tutto

Storiche vie invase dai motori. Intervento della CIPRA

Strade turistiche di montagna: la Regione Piemonte non dimentichi gli aspetti ambientali e non comprometta l’opportunità di un turismo autentico promuovendone la fruizione con veicoli a motore. La Legge Regionale approvata lo scorso 11 maggio non prevede infatti alcuna limitazione, lasciando agli enti locali la possibilità di regolamentare la fruizione di questa viabilità come si apprende dal comunicato diramato il 25 maggio 2021 dal Comitato italiano della Commissione Internazionale per la Protezione delle Alpi (Cipra) che riceviamo e volentieri pubblichiamo.

Leggi tutto

Ciclisti contro pedoni, ciclovie insostenibili

Richiamo per il turismo slow e green, la Ciclovia del Sole che collega Mirandola a Bologna a poche settimane dall’inaugurazione del 13 aprile è un campo di battaglia. Impossibile mettere d’accordo ciclisti e pedoni per accertata incompatibilità. Peccato, perché non sarebbe la prima volta che le due categorie di utenti si dividono di comune accordo una ciclabile. E invece questa volta la pista rimane riservata ai soli ciclisti mentre i pedoni sono costretti a rinunciarvi per motivi di sicurezza. Ad annunciarlo è la Città metropolitana di Bologna.

Leggi tutto

Freschi di stampa. Lungo il confine per passi e bocchette

“Sul confine – In cammino tra Italia e Svizzera dal Sempione alla Formazza” è il titolo del nuovo libro di Alberto Paleari, racconto di un viaggio a piedi tra Ossola e Svizzera. Pubblicato da MonteRosa Edizioni, presenta, nella forma di un diario di viaggio, i 34 tra passi e bocchette che si aprono fra Italia e Svizzera nelle Alpi Lepontine occidentali, dal Passo del Sempione al Passo San Giacomo.

Leggi tutto

Ripartenze. Giardini Estensi in festa

Lo spettacolare scenario dei Giardini Estensi nel cuore di Varese fa da cornice alla quarta edizione del Festival: undici appuntamenti tra opera, prosa, musica classica e cantautorale. L’evento è organizzato da Officine Teatrali Red Carpet e Giorni Dispari Teatro, con il supporto di Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate, il sostegno di Fondazione Cariplo, Fondazione Comunitaria del Varesotto, Comune di Varese e il patrocinio della Camera di Commercio di Varese. Qui il comunicato con tutti i particolari dell’iniziativa.

Leggi tutto