Realtà ambientaliste, è suonata la sveglia

Da tempo l’agenda politica dei vari esecutivi è fortemente carente sulle problematiche ambientali. Carenza particolarmente grave questa, considerato l’affollamento di “Associazioni di Protezione Ambientale” (ben 78 riconosciute dallo Stato con legge n. 349/1986, Art. 13), da Agriambiente, al Cai, a Italia Nostra, a Legambiente, a Mountain Wilderness, al Wwf Italia, ecc. Ma ora il nuovo governo sembra avere spinto l’acceleratore sull’ambiente…

Leggi tutto

Norme troppo severe. Gli ambientalisti si rivolgono a Macron

Da Mountain Wilderness Francia riceviamo e volentieri pubblichiamo questo comunicato del 19 novembre 2020 firmato da nove associazioni ambientaliste e intitolato “Per un accesso corretto, libero e responsabile alla natura”.

Leggi tutto

Il flash mob senza etichette

E’ ormai entrato a far parte dell’iconografia dell’ambientalismo alpino lo spettacolare flash mob sulle Cinque Torri di Cortina compiuto nel primo week end di settembre da una ventina di imprenditori, professionisti e semplici appassionati di montagna come documentano in modo eloquente le foto scattate da Mirko Sotgiu. Lo scopo? Manifestare contro la costruzione di impianti e infrastrutture sulle Dolomiti.

Leggi tutto

Sotto la pioggia al Cansiglio 350 ambientalisti (da salotto?)

Al tradizionale raduno ambientalista in difesa della foresta del Cansiglio, nel Veneto, erano presenti domenica 11 novembre 2018 diverse delegazioni di numerose associazioni pronte a vigilare sul mantenimento dei beni boschivi, dall’Ecoistituto a Mountain Wilderness…

Leggi tutto