La “corsa rosa” e l’arte di divagare

Durante una delle ultime tappe del Giro d’Italia, mentre Barnal difendeva con i denti la maglia rosa sui tornanti che salivano all’Alpe di Mera, è capitato di ascoltare, da parte di un “divagatore” della Rai, il fin troppo fantasioso racconto sui pionieri che nel dopoguerra diedero vita a questo paradiso dello sci oggi in declino…

Leggi tutto