Le due versioni di una conquista

Come si spiega che il diario di Walter Bonatti scritto in occasione della vittoriosa spedizione al Gasherbrum IV di sessant’anni fa sia rimasto nascosto per decenni “in un faldone tra mille altre carte”? E perché non si cita mai nel documento pubblicato dopo tanto tempo da Solferino edizioni il bellissimo libro di Fosco Maraini sullo stesso argomento che Bonatti bollò per le troppe “inesattezze e omissioni”?

Leggi tutto

Macugnaga piange Oberto

Nella natia Macugnaga se ne è andato Giuseppe Oberto come è stato annunciato il 6 agosto 2018, lo stesso giorno in cui sessant’anni prima, nel 1958, la storica spedizione del Club Alpino Italiano di cui l’illustre guida alpina fece parte mandò Walter Bonatti e Carlo Mauri per la prima volta in vetta al Gasherbrum IV, 7925 m, nel Karakorum (Pakistan).

Leggi tutto

Gasherbrum IV, la sfida di Hervé in cifre

Nella sua settimanale newsletter Hervé Barmasse ha voluto cortesemente ragguagliarci su alcuni aspetti tutt’altro che marginali della sua sfida al Gasherbrum IV, il gigante himalayano che fu vinto per la prima volta nel 1958 dalla spedizione guidata da Riccardo Cassin con Walter Bonatti e Carlo Mauri…

Leggi tutto

Sulle tracce di Bonatti e Mauri

Da sessant’anni nessuno è mai riuscito a ripercorrere la traccia che portò nel 1958 Walter Bonatti e Carlo Mauri, primi nella storia, sulla cima del Gasherbrum IV a 7.925 metri. Ci provano quest’estate gli alpinisti della Sezione militare d’Alta Montagna dell’Esercito Italiano e il lecchese Daniele Bernasconi…

Leggi tutto