Dibattiti. La Valle d’Aosta verso il rilancio

In attesa di un bilancio ufficiale della recente Giornata della Montagna sulla cui utilità da tempo si avanzano riserve visto che tutti i giorni dell’anno dovrebbero essere utilmente dedicati ai problemi delle nostre valli, va segnalato il piacevole incontro on line coordinato da Luciano Caveri e dedicato l’11 dicembre alla “montagna dopo la pandemia”. Argomento da far tremare le vene e i polsi. Gli ospiti collegati erano Mariano Allocco, Piero Ballauri, Eloise Barbieri, Nicolas Evrard, Alberto Faustini, Don Paolo Papone e Cristina Parisotto.

Leggi tutto

Il paesaggio alpino non è rinnovabile!

Dalla Commissione Internazionale per la Protezione delle Alpi (Cipra) riceviamo e volentieri pubblichiamo questo comunicato stampa diramato in occasione della Giornata internazionale della montagna dell’11 dicembre 2020.

Leggi tutto

Giornata della Montagna, i temi in evidenza

Venerdì 11 dicembre ricorre la Giornata internazionale della montagna istituita dalle Nazioni Unite in occasione dell’Anno mondiale delle montagne nel 2002 e riproposta annualmente con l’obiettivo di aumentare la consapevolezza dell’importanza di questi territori per la salute del pianeta e per il benessere delle persone e di mettere in evidenza la varietà e la ricchezza delle culture di montagna. Sulla montagna che accoglie si esprime con uno scritto originale Beppe Guzzeloni, istruttore del Cai, attivo promotore del sociale nelle attività in quota.

Leggi tutto

Giornata della montagna, gli eventi in Valtellina

Per celebrare il patrimonio culturale alpino nell’ambito della Giornata Internazionale della Montagna dell’11 dicembre 2016, la Convenzione delle Alpi organizza il festival “Leggere le Montagne” (5-11 dicembre) invitando stakeholders, scuole, biblioteche, privati cittadini ed enti pubblici a organizzare eventi che celebrino la letteratura alpina…

Leggi tutto