Gite virtuali: il Monte Rosa “custode di Milano”

L’associazione culturale Ambarabart organizza un ciclo di quattro incontri, via web, dal titolo “Gita fuori porta: 4 montagne 1000 meraviglie”. Martina Franzini, ideatrice della rassegna e frequentatrice nonché studiosa e appassionata di Macugnaga, nel primo incontro in programma martedì 16 marzo, alle 18.30, presenta “Il Monte Rosa, il custode di Milano”.

Leggi tutto

Addii. Michele Pala, Bergführer del Monte Rosa

Si è spento Michele Pala, classe 1932, l’ultimo superstite fra le Guide Alpine di Macugnaga che nel febbraio 1965 effettuarono la prima invernale della Dufour: con Pala erano impegnati Luciano Bettineschi, Felice Iacchini e Lino Pironi.

Leggi tutto

Monte Rosa. I misteri della Chiesa Vecchia

“Il Monte Rosa lo volle e tenne”, “Scomparso nel mistero del Rosa”, ”La Nordend ne custodisce fra i ghiacciai eterni i giovani corpi”. Ecco alcuni degli epitaffi che campeggiano sulle tombe del cimitero di Chiesa Vecchia a Macugnaga. Le lapidi si limitano a riportare i nomi dei caduti, ma sono sepolcri senza i corpi, rimasti prigionieri dei “ghiacciai eterni”. E mai più ritrovati come racconta Teresio Valsesia.

Leggi tutto

Letture. La “perla del Rosa” raccontata da Crosa Lenz

Nel libro “Macugnaga nel Novecento” edito da “Il Rosa” si dipana la storia della celebre località alpina con immagini inedite in bianco e nero offerte alla pubblicazione dalle famiglie di Macugnaga che coralmente hanno partecipato all’impresa.

Leggi tutto

Sollievo a Macugnaga. Il rifugio è salvo

Due giornate d’intenso lavoro hanno permesso il rifacimento della porzione del tetto, danneggiato dal forte vento, del rifugio Oberto al Passo del Moro. Il presidente della Sezione Cai Macugnaga Antonio Bovo racconta come è andata.

Leggi tutto

Rifugi nella bufera. Scoperchiato l’Oberto-Maroli

Il forte maltempo nel primo week end di ottobre ha causato gravi danni al rifugio Oberto-Maroli al Passo del Moro, di proprietà della Sezione Cai di Macugnaga. I gestori, Alberto Cottini e Francesco Valente, saliti per sistemare i locali in attesa di installare il nuovo impianto di riscaldamento, si sono trovati l’amara sorpresa documentata in queste immagini. Il vento impetuoso ha letteralmente strappato un’ampia parte della copertura.

Leggi tutto

Leggende del Rosa. Gli “spalloni” e l’eroe dell’Annapurna

Due motivi giustificano una visita al bellissimo Museo della Montagna di Macugnaga, racchiuso con i suoi cimeli sotto il tetto di una casa valser che risale al 1786. Il primo riguarda la rievocazione del contrabbando, un’attività che, contro ogni apparenza, nobilitò l’ossolana valle Anzasca. L’altro motivo riguarda una singolare reliquia, la scarpa usata da Maurice Herzog, conquistatore dell’Annapurna, per vincere la temibile Est del Rosa.

Leggi tutto

Club dei 4000. Grande alpinismo sulla Est

Il presidente del prestigioso sodalizio Maurizio Vittone, guida alpina di Macugnaga, ha comunicato nuovi notevoli exploit alpinistici sulla famosa parete e annunciato sei ingressi tra i soci del club.

Leggi tutto

Monte Rosa. Rivive lo storico “nido delle aquile”

Si sono aperti a Macugnaga i lavori di ristrutturazione dello storico Rifugio “Eugenio Sella” ubicato ai 3150 metri del Nuovo Weissthor, dirimpettaio dell’imponente parete Est del Monte Rosa. La Sezione Cai Macugnaga, oggi proprietaria del rifugio, ha dato infatti l’avvio al recupero del “Nido delle aquile”, definizione data da Teresio Valsesia, noto alpinista, giornalista e scrittore di montagna che in gioventù è stato custode del Sella.

Leggi tutto

Monte Rosa. Quando lo skyrunner incontra il gipeto

Mentre transitava nei pressi del rifugio Zamboni – Zappa (2070 m) durante uno dei suoi quotidiani allenamenti, Stefano Balossi, skyrunner di Macugnaga, ha fissato in bellissime immagini il maestoso volo dell’avvoltoio barbuto.

Leggi tutto

Marmotte sveglie, rifugio in letargo

Dal sito “Il Rosa” si viene a sapere che Tania e Danilo, rifugisti allo Zamboni Zappa fondato nel 1925 dai soci della Sem, sono saliti a controllare e verificare la situazione dopo il lungo sonno invernale. Che per ora continua.

Leggi tutto

Le pecorella salvata dagli sci alpinisti

Una gentile lettrice di mountcity.it segnala un episodio che scalda i cuori in questo periodo di convulsioni pre natalizie.

Leggi tutto

Est del Monte Rosa: 100 valanghe sotto esame

Luca Sergio di MeteoLive Vco, ideatore del progetto “Ghiaccio Vivo”, ha presentato a Macugnaga il Catasto provvisorio valanghe dal 2014 al 2019 della parete Est del Monte Rosa. Sono stati registrati in base alle sue ricerche circa cento eventi, divisi per settori e tipologia.

Leggi tutto

In cammino con i minatori

Il “Sentiero dei Minatori”, che da Campioli (Ceppo Morelli) nell’Ossola porta fino alle Crocette (Macugnaga), unisce le differenti realtà delle miniere legate allo sfruttamento dell’oro del Monte Rosa. E’ stato inaugurato il 5 ottobre in Valle Anzasca.

Leggi tutto

Ghiacciai che si sgretolano. Il dramma del Monte Rosa

Drammatica e impietosa l’analisi fatta da Luca Sergio di MeteoLive Vco sull’attuale situazione del ghiacciaio del Belvedere a Macugnaga.

Leggi tutto

Ritorno alla Chiesa Vecchia

Nella tradizionale e austera cornice di Chiesa Vecchia, la madre delle chiese walser, don Maurizio Midali, prevosto di Macugnaga, ha celebrato domenica 8 settembre 2019 l’annuale cerimonia a ricordo dei Caduti sul Monte Rosa.

Leggi tutto

Macugnaga piange Oberto

Nella natia Macugnaga se ne è andato Giuseppe Oberto come è stato annunciato il 6 agosto 2018, lo stesso giorno in cui sessant’anni prima, nel 1958, la storica spedizione del Club Alpino Italiano di cui l’illustre guida alpina fece parte mandò Walter Bonatti e Carlo Mauri per la prima volta in vetta al Gasherbrum IV, 7925 m, nel Karakorum (Pakistan).

Leggi tutto

Primo novembre: si accendono i lumini tra i silenzi della Est

Mercoledì 1° novembre, in occasione della ricorrenza di Ognissanti, la Sezione CAI di Macugnaga propone la salita al limitare del ghiacciaio del Belvedere per la deposizione dei lumini in ricordo di coloro che sono scomparsi sul Monte Rosa…

Leggi tutto

Sotto la parete himalayana l’ultimo nato dei trail

Una manifestazione a impatto zero, caratterizzata da grande attenzione all’ambiente e alla sostenibilità ecologica: questo sarà nel 2018 il MEHT (Monterosa Est Himalayan Trail), un nuovo evento di trail che si terrà sotto la parete Est del Monte Rosa…

Leggi tutto

Premio Macugnaga: il riconoscimento va a Federico De Leonardis

La seconda edizione del Premio Macugnaga, promosso dal Comune di Macugnaga con l’Associazione MAC, vedrà l’assegnazione del riconoscimento a Federico De Leonardis. Dal 13 al 31 agosto 2017 è possibile visitare l’installazione realizzata dall’artista presso la Cappella Chiesa S.M. Assunta di Macugnaga, mentre il 13 agosto alle ore 21.15 presso la Kongresshaus è previsto un incontro con De Leonardis, la consegna del Premio e la proiezione di un film sul suo lavoro.

Leggi tutto

Ore contate per il patriarca verde di Macugnaga?

Teresio Valsesia c’informa dalle pagine de La Stampa che metà del vecchio e glorioso tiglio di Macugnaga rischia di crollare. Il timore è reale: basta osservare la parte critica che si sta allontanando dal resto del tronco…

Leggi tutto

Gli scatti visionari di Gianni Maffi premiati a Macugnaga

Nella mostra Montagne di carta Gianni Maffi presenta una serie di fotografie di grande formato che ritraggono la montagna offrendo una visione che coglie sia gli aspetti più spettacolari della natura – ampi cieli e spazi sterminati… dall 1 al 30 agosto a Macugnaga e il 17 l’autore riceverà il Premio Macugnaga Arte e Cultura…

Leggi tutto

Frana il Monte Rosa. Pericolo di altri crolli

Nuove criticità si registrano in alta quota per il clima anomalo di questo inverno 2015/2016. Tra le montagne più a rischio in primo piano è il Monte Rosa con i suoi ghiacciai. Ora sul crollo del 16-17 dicembre 2015 alla Punta Tre Amici (vedi MountCity) si cominciano ad avere le idee più chiare…

Leggi tutto

Camminaitalia e Club dei 4000 riuniti per un grande raduno

 L’incontro di domenica 30 agosto 2015 si svolgerà in concomitanza con il raduno di Camminitalia e c’è da star sicuri che il magnifico scenario dei prati che lambiscono il rifugio Zamboni si animeranno di gente e colori…

Leggi tutto

Restauri alla Marinelli (3036 m), nido d’aquila dei milanesi

Da sempre punto di partenza privilegiato per le scalate verso i 4000, da diverso tempo il bivacco Marinelli a 3036 metri sulla parete Est del Monte Rosa non era agibile in quanto in grave degrado a causa delle infiltrazioni d’acqua dalla roccia che hanno causato danni alla struttura e all’attrezzatura…

Leggi tutto