Adamello Brenta: via le auto dal Parco

Una svolta epocale viene definita dal quotidiano L’Adige quella compiuta dal Parco Adamello Brenta: via le auto private dalle valli, soltanto mobilità alternativa e sostenibile. On line è possibile leggere l’intervista di Giuliano Beltrami al neodirettore Walter Ferrazza, tenuto conto che il parco naturale Adamello Brenta è un’area protetta istituita nel 1967 ed è la più vasta del Trentino.

Leggi tutto