Migrazioni primaverili nei Parchi

Marzo è il mese in cui inizia la migrazione primaverile, un fenomeno che proseguirà fino ai primi giorni di giugno. Buona parte degli uccelli che nidificano nei Parchi dell’Alpe Veglia e Devero e dell’Alta Valle Antrona abbandona i propri nidi in autunno per trascorrere l’inverno in aree con clima più mite, distanti talvolta anche alcune migliaia di chilometri.

Leggi tutto

Quali limiti per le E-bike nei Parchi

Contro la bozza di regolamento del Parco nazionale Gran Sasso e Monti della Laga approvata il 9 dicembre 2019 dal Consiglio direttivo dell’Ente, di cui ha dato notizia il 3 ottobre 2020 Gognablog, si apprende che sta montando la protesta dei portatori di interesse. Tale bozza sulla quale si potrà discutere fino all’8 febbraio prima di una decisione definitiva, recita tra l’altro all’articolo 112 co. 4: “L’uso delle biciclette a pedalata assistita conformi a quanto previsto dal comma 1 dell’art. 50 del citato d. lgs. 285/92, è consentito esclusivamente lungo la viabilità ordinaria di cui all’art. 109, co. 1.”. Non è però la prima volta che la e-bike viene messa al bando nei parchi…

Leggi tutto

Val Grande. Il bivacco della vergogna

Cattivi pensieri si affollano nella mente nel rigirarsi tra le mani la deprimente denuncia dell’11 maggio diramata dal Parco Nazionale della Val Grande. “Pochi giorni dopo l’annuncio della chiusura dei bivacchi”, si legge, “è stato forzato l’ingresso al bivacco alla Colma di Premosello. La chiusura dei bivacchi era stata disposta dal Parco – sostenuta anche da ordinanze sindacali tra cui quella del comune di Premosello – per l’evidente impossibilità di mantenere le regole di distanziamento sociale e di controllo sanitario delle strutture”.

Leggi tutto

Un parco nel guano

Secondo Coldiretti, ogni anno si contano in tutto il Paese 200 milioni di euro di danni all’agricoltura per l’aumento incontrollato della fauna selvatica. E ora 500 tra allevatori e viticultori hanno deciso di fare causa al Parco del Gargano invaso da dannosi stormi di uccelli migratori…

Leggi tutto

Gran Paradiso, nuovo Centro visitatori

Il Centro, che si estende in un’area di 14.000mq in località Rovenaud di Valsavarenche, cuore dell’area protetta, permette di effettuare una vera e propria “immersione” in un ambiente del Parco in cui tutto è legato all’acqua.

Leggi tutto

Il trekking delle buone pratiche

Mountain Wilderness Italia (MW) organizza dal 20 al 26 luglio 2019 un trekking nazionale per mantenere alta l’attenzione sulla centralità e l’importanza strategica dei Parchi nazionali e regionali e delle aree Natura 2000…

Leggi tutto

Fotografare il Parco, tredicesima edizione

Torna il concorso internazionale “Fotografare il Parco” promosso dai Parchi Nazionali dello Stelvio, Gran Paradiso, Abruzzo, Lazio e Molise e Vanoise, patrocinato da Alparc (Rete delle Aree Protette Alpine) e da Federparchi.

Leggi tutto

Allarme per i Parchi. L’appello di 11 associazioni

Da anni e non da mesi sono commissariati i parchi dell’Appennino Lucano e della Sila, sono privi di presidente i parchi nazionali delle Dolomiti Bellunesi, delle Cinque Terre, delle Foreste Casentinesi, dei Monti Sibillini, della Maiella, del Gargano, dell’Alta Murgia, del Circeo, dell’Aspromonte e dell’Asinara…

Leggi tutto

Parchi? Usati soltanto per fare marketing

“E’ evidente come alla Provincia di Trento i parchi interessino solo come cartolina, sono enti che servono a illudere un certo turismo attento solo all’immagine e privo di sostanza, specialmente culturale”. E’ questa l’opinione di Luigi Casanova che qui esprime una serie di gravi riserve…

Leggi tutto

Le meraviglie del Geoparco Sesia – Val Grande

Gli Enti Parco della Valle Sesia e della Val Grande hanno stipulato un accordo di collaborazione per la gestione condivisa del Sesia-Val Grande Geopark che si estende in un ambito geografico compreso tra il Monte Rosa ed il Lago Maggiore, e comprende i territori della Valsesia, della Valsessera, delle Prealpi biellesi, della Val Strona, della Val Grande, della bassa Ossola e dell’alto Verbano…

Leggi tutto

Chi è il turista dei parchi. Identikit in Piemonte

La Regione Piemonte offre un profilo preciso del visitatore dei parchi. L’indagine è stata condotta interrogando i visitatori, dal Centro Studi della Fondazione CRC con la collaborazione dell’Osservatorio Turistico Regionale…

Leggi tutto

Uno schiaffo alla buona agricoltura

Sarà solo l’agricoltura convenzionale a entrare nelle aree protette, sia a livello di rappresentanza che di vere e proprie coltivazioni. La riforma dei parchi in discussione alla Camera trascura l’innovazione e i valori dell’agricoltura biologica come fattore di mantenimento degli equilibri naturali e come attività che non danneggia gli equilibri ambientali…

Leggi tutto

Parchi, una riforma sbagliata

Né il Senato, né il Governo”, si legge in un comunicato del 10 novembre 2016 diramato dall’Ufficio stampa del WWF, “hanno accolto le osservazioni e le proposte delle associazioni ambientaliste e di centinaia di esperti e uomini di cultura, che hanno criticato in modo fermo ed elaborato proposte migliorative. Risultato: una riforma sbagliata che chiediamo con forza venga modificata alla Camera”…

Leggi tutto

Aree protette, disastro italiano

La Commissione Ambiente del Senato ha approvato, ad ampia maggioranza, il disegno di legge di iniziativa parlamentare di riforma della 394 del 1991 (la legge quadro sulle aree protette). L’approdo in Aula è previsto alla fine di ottobre 2016…

Leggi tutto

Gli omicidi calano ma fanno notizia, i Parchi in agonia no

Viene ucciso qualcuno in un luogo remoto e subito i nostri Tg corrono a diffondere la notizia e i suoi dettagli spesso raccapriccianti. Siamo il Paese degli omicidi? No…

Leggi tutto

Bloccata l’asfaltatura nel Parco d’Abruzzo. Intervengono CC e Polizia

Il 3 agosto 2016 può essere considerata una data storica per l’ambientalismo in Italia. Dopo le denunce di Pro Natura, Wwf, Touring Club, Legambiente, Mountain Wilderness, Lipu ampiamente riportate in www.mountcity.it, è stata bloccata in Abruzzo l’asfaltatura della strada di Prati d’Angro…

Leggi tutto

Parchi, via libera alla speculazione? Lettera aperta sulla nuova legge

Avviare un processo riformatore coraggioso e trasparente, di ampio respiro, che miri alla conservazione della natura in tutte le sue possibili articolazioni. Questo è quanto chiedono in una lettera aperta i componenti del Comitato etico-scienifico dell’associazione ambientalista Mountain Wilderness Italia…

Leggi tutto

Lo “speciale” poco speciale del Tg1 sui Parchi

C’era molta attesa, da parte di chi coltiva le problematiche ambientali, domenica 24 luglio, per lo speciale su RAI 1 delle ore 23.20. Curato da Igor Staglianò, il programma intitolato “Scrigno di bellezza” affrontava lo spinoso problema dei parchi nazionali…

Leggi tutto

“Parco, elemento di sviluppo”. Al Gran Paradiso presidente confermato

Il Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti ha firmato il decreto ufficiale di nomina con cui si conferma Italo Cerise a Presidente del Parco Nazionale Gran Paradiso…

Leggi tutto

Partita la staffetta-trekking: 15 giorni in 4 parchi con Mountain Wilderness

E’ partita domenica 26 giugno dal Parco dei Sibillini e raggiungerà il Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, passando attraverso i parchi nazionali del Gran Sasso-Laga e della Majella, la staffetta-trekking di quindici giorni organizzata da Mountain Wilderness Italia con la collaborazione del Cts…

Leggi tutto

Quattrocentomila passi per i Parchi nazionali

Sabato 25 giugno prende il via, dal Parco Nazionale dei Sibillini, la staffetta-trekking di Mountain Wilderness Italia che in quindici giorni di marcia raggiunge il Parco Nazionale d’Abruzzo-Lazio-Molise, attraversando il Parco Nazionale Laga-Gran Sasso e il Parco Nazionale della Majella…

Leggi tutto

Pubblico e privato collaborano. I “Giganti” della Sila affidati al FAI

Garantire una più ampia e completa fruizione di una preziosa area protetta, ultima tangibile testimonianza dell’antica e suggestiva foresta primigenia dell’altopiano della Sila, la “silva brutia” di cui già i Romani utilizzarono il legname per le loro leggendarie triremi. Con questo scopo la Riserva “I Giganti della Sila” in località Fallistro, Spezzano della Sila (CS), è stata concessa in comodato gratuito per venti anni al Fondo Ambiente Italiano…

Leggi tutto

Sirente Velino, un parco che rifiorisce

Un’opportunità da cogliere viene definita la riforma del Parco regionale naturale Sirente Velino situato in Abruzzo, in provincia dell’Aquila. “Una protezione e una gestione all’altezza dei suoi enormi valori ecologici” è quanto auspica il presidente di Appennino Ecosistema…

Leggi tutto

Volontari d’estate al Gran Paradiso. Quando e come ci si iscrive

Anche quest’estate il Parco Nazionale Gran Paradiso offre la possibilità di vivere in modo diverso l’area protetta, contribuendo in prima persona alle attività turistiche e di promozione del territorio…

Leggi tutto

Un “cane da guardia” per il Parco dello Stelvio

Hanno deciso di essere un “cane da guardia delle istituzioni” perché, a ottant’anni suonati, il Parco Nazionale dello Stelvio non

Leggi tutto